Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img7
  • Img9
  • Img1
  • Img2
  • Img3
  • Img5
  • Img8
  • Img10
  • Img4
  • Img6

Comunicazione ai soci

Cari Soci
È sempre difficile capire per quale motivo si fanno inutili e sterili polemiche su questioni, peraltro gravi, quando la Tua Associazione fa di tutto per risolvere i problemi man mano che si evidenziavano. Quello che è importante capire è che molto spesso ci sono Soci che fanno “squadra” dando un serio contributo mentre ve ne sono altri, invece, che parlano a vanvera e senza cognizione di causa. Ci tengo anche a sottolineare che quando viene comunicato qualcosa vi è dietro il parere di seri professionisti (legale, amministrativo, fiscale) e completato da Soci esperti nel campo di cui si dibatte. Poi interviene o tutto il CDN o il Presidente che fanno quadrare il cerchio. Ci terrei a sottolineare che le comunicazioni sono fatte dal Consigliere che si occupa delle PR e non direttamente dal presidente se non in casi molto particolari. Altre comunicazioni ufficiali vengono veicolate dal Segretario Nazionale in risposta ai Soci.
Molto spesso veniamo accusati di non fare comunicazione, ma in realtà avviene proprio il contrario ovvero facciamo comunicazione solo dopo che, con certezza e cognizione di causa, possiamo veicolare ai Soci con sicurezza la soluzione dei problemi sorti. Per la responsabilità che abbiamo non possiamo comportarci come chi scrive sui social pensando di aver ragione quando invece le sue affermazioni possono creare danni ad altre persone oltre che scadere nel becero e maleducato modo di porsi come se gli altri fossero persone di scarsa intelligenza.
Quindi Vi chiedo di seguire solo quello che Vi comunichiamo ufficialmente e se venite a conoscenza di novità inerenti un certo problema siate responsabili e prima di scriverlo comunicatecelo poiché potrebbe trattarsi di una fake news o di una notizia in parte inesatta
Nel ringraziare chi ci ha dato fattivamente una mano nel risolvere questioni sorte nel tempo voglio ricordare le più importanti con particolare riferimento agli ultimi 12 mesi.
1) WCC: l’organizzazione di questo evento è stata predisposta dalla Sezione Lombardia. È stata organizzato un importante convegno a latere
2) Test sul Maine Coon che non viene applicato dopo che l’ANFI ha scritto alla FIFe e regolarmente comunicato a tutti. Resta da fare solo un intervento alla GA (quando si farà nel 2021) per cancellare questo test che non ha neanche un protocollo veterinario.
3) Covid 19: innanzitutto bisogna leggere con attenzione la data di entrata in vigore del decreto e non la data di pubblicazione, seguite solo le istruzioni che vi diamo e l’ultima in ordine di tempo è che solo dal 3 giugno si potranno consegnare i cuccioli secondo quanto previsto dal DPCM ultimo e dal Decreto del Ministero della Salute del 15/05/2020 (immediatamente pubblicato dal responsabile delle PR) con misure relative alla salute e al benessere degli animali: con particolare riferimento al punto 6 (dove peraltro si parla di mezzi idonei al trasporto, ma senza specificare che cosa si intende) e richiamando il DPCM 26 aprile 2020 vi invitiamo a leggere il punto i) relativo alle manifestazioni (noi abbiamo preceduto questo decreto sospendendo le attività già a marzo), il punto s) sospensione delle assemblee (tutte le cariche non rinnovate sono in prorogatio fino a nuove disposizioni); il punto gg) relativo alle attività lavorative di cui si sollecita l’adozione di periodi di ferie o cassa integrazione in deroga (attivato), lo smart working che l’ANFI ha adottato nel periodo di chiusura totale dopo aver smesso la cassa integrazione in deroga. Questo ha permesso che l’attività collegata al Libro Genealogico non si fermi mai.
4) World show la Fife e paesi membri hanno accolto la nostra richiesta di spostare ad ottobre 2021 la manifestazione e qui non mancherò di ringraziare la FFF (federation Feline Francaise) che ha spostato al 2023 la propria Mondiale per la sua comprensione della situazione che d’altro canto ha colpito anche la Francia. Trovate in altra sezione e sui Social la relativa comunicazione

Il Presidente Nazionale
Dario Domancich

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2020 E' LA F

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account