Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img1
  • Img8
  • Img7
  • Img2
  • Img9
  • Img3
  • Img6
  • Img5
  • Img4
  • Img10

VERBALE ASSEMBLEA DEI DELEGATI 21 aprile 2001


Il giorno 21 aprile 2001 presso l’hotel Belvedere, viale Fedeli, 10 - 51016 Montecatini Terme in prima convocazione alle ore 22,30 (ventidue e trenta) con il seguente Ordine del Giorno:

1. Nomina di tre scrutatori;

2. Relazione del Presidente;

3. Relazione del Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti;

4. Esame, discussione e votazione del Bilancio Consuntivo 2000;

5. Esame, discussione e votazione del Bilancio Preventivo 2001;

6. Esame ed eventuale modifica od abrogazione delle delibere emanate dal Consiglio Direttivo Nazionale dal 9 aprile 2000 ad oggi;

7. Elezione del Presidente e Segretario dell’Assemblea dei Delegati per il prossimo triennio;

8. Elezione dei membri del Consiglio Direttivo Nazionale per il prossimo triennio

9. Elezione dei Revisori dei Conti e dei Probiviri Nazionali per il prossimo triennio;

10. Esame, discussione e votazione delle proposte regionali;

11. Esame, discussione e votazione delle proposte dei signori Remo Cristina, Laura Burani, Andrea Mannone, così come da loro formulate negli allegati, e del signor Dario Domancich per quanto riguarda la seconda richiesta da lui formulata nella sua lettera del 30/03/2001 anch’essa allegata.

Alle ore 22,30 i Delegati presenti in prima convocazione constatata l’assenza del Presidente dell’Assemblea dei Delegati Regionali dott.ssa Mastrorilli De Ferrari Patrizia e della Segretaria dell’Assemblea Fodde Annarita, decidono di contarsi per stabilire se vi è il numero legale per aprire l’Assemblea stessa. Constatata la presenza dei seguenti delegati: Ginaldi Gabriella con delega Cortella Angela, Domancich Dario con delega Bonetti Antonella, Marangoni Cristiana con delega Pellegrini Andrea, Klein Hana Gasbarri, Kowalczuk Maria Cristina con delega Tagliaferri Donatella, Di Jorio Serena con delega Colangelo Manuela, Pizzurro Gianfrancesco con delega Romito Ada, Brambilla Fabio con delega Dalmonego Maria Teresa, Tassara Stella Chiara con delega Frega Posani Cinzia, Capra Falvia con delega Alessandro Consolati, Grandi Vasta Francesca con delega Fauster Erika, Ottino Mario con delega Comorio Luigi, Flore Marcella con delega Pagani Patrizia, Farinelli Filippo con delega Posani Renzo, Daragiati Costanza, complessivamente sono presenti 15 (quindici) delegati di persona con 13 (tredici) deleghe per complessive 28 (ventotto) presenze. Poiché i Delegati effettivi alla data dell’Assemblea sono 51 (cinquantuno) come da comunicazione ufficiale della Sede Centrale di cui si allega copia al presente verbale, l’assemblea stessa si autocostituisce in sede deliberante stante la presenza del numero legale poiché la maggioranza prevista dallo Statuto del 50% più 1 (uno) prevede per l’apertura dell’Assemblea almeno 27 (ventisette) Delegati. Prima di procedere alla nomina di un Presidente e di un Segretario, l’Assemblea decide di contattare la Presidente dell’Assemblea Mastrorilli De Ferrari Patrizia. Il Presidente Nazionale Daragiati Costanza, accertata la presenza in albergo della Presidente dott. De Ferrari Mastrorilli Patrizia decide di contattarla telefonicamente. Viene informata che il Presidente non può essere presente. L’Assemblea decide di conferire la Presidenza provvisoria al Delegato Dario Domancich e la funzione di Segretario provvisorio al signor Gianfranesco Pizzurro. Favorevoli 28 (ventotto), contrari 0, astenuti 0, l’Assemblea approva all’unanimità. Si procede e prima di passare al primo punto dell’Ordine del Giorno viene presentata dai Delegati Domancich Dario e Farinelli Filippo una mozione d’ordine che si riporta per esteso:

1. Nomina di tre scrutatori,

2. Elezione del Presidente e Segretario dell’Assemblea dei Delegati;

3. Elezione dei membri del CDN;

4. Elezione dei Revisori dei Conti e dei Probiviri nazionali,

5. Relazione del Presidente dell’Associazione Nazionale Felina Italia

6. Relazione del Collegio Nazionale dei Revisori;

7. Esame, discussione e votazione del Bilancio Consuntivo 2000;

8. Esame, discussione e votazione del Bilancio Preventivo 2001;

9. Esame, discussione e votazione delle Proposte Regionali;

10. Esame ed eventuale modifica ed abrogazione delle delibere emanate dal CDN dal 09/04/2000 ad oggi;

11. Esame, discussione e votazione delle proposte dei signori Remo Cristina, Laura Burani, Andrea Mannone, così come da loro formulate negli allegati e del signor Dario Domamcich per quanto riguarda la seconda richiesta da lui formulata nella sua lettera del 30/03/2001 anch’essa allegata.

Si passa alla votazione che dà i seguenti risultati: favorevoli 28 (ventotto), contrari 0, astenuti 0 la mozione viene approvata all’unanimità.

Si passa al primo punto all’ODG che prevede la nomina di tre scrutatori. Si presentano il signor Remo Cristina, Nino Di Molfetta, Serena Di Jorio. L’Assemblea si esprime: favorevoli 28 (ventotto), contrari 0, astenuti 0. Si passa all’elezione del Presidente e del Segretario dell’Assemblea dei Delegati; si presentano la signora Klein Hana Gasbarri per la Presidenza e il signor Pizzurro Gianfrancesco per il Segretario; si procede alle votazioni, dopo lo spoglio delle schede il Presidente Dario Domancich legge i risultati: Klein Hana Gasbarri voti 28 (ventotto), Gianfrancesco Pizzurro voti 28 (ventotto). Risultano pertanto eletti per la Presidenza dell’Assemblea la signora Klein Hana Gasbarri, per la Segreteria dell’Assemblea il signor Gianfrancesco Pizzurro.

A questo punto lascia la conduzione dell’Assemblea alla signora Klein Hana Gasbarri, mentre rimane alla verbalizzazione in qualità di Segretario il signor Pizzurro Gianfrancesco.

Firmato il Presidente provvisorio Dario Domanich

Firmato il Segretario provvisorio Gianfrancesco Pizzurro.

Il nuovo Presidente dell’Assemblea passa al terzo e quarto punto all’ODG e provvede alla distribuzione delle schede per le votazioni, dopo aver chiesto quali nominativi si candidavano.

Per il CDN si candidano i signori: Daragiati Costanza, Fabio Brambilla, Flavia Capra, Ginaldi Gabriella, Tassara Stella Chiara, Flore Marcella, Kowalczuk Maria Cristina, Domancich Dario, Ottino Mario.

Per il Collegio Nazionale dei Probiviri vengono candidati i signori: avv. Mario Vaselli, avv. Giuseppe Portigliotti, Sostituto Procuratore della Repubblica Enrico Zucca, per i membri supplenti avv. Giuseppe Vendola; per i Revisori dei Conti Nazionali rag. Cornelio Dagasso, dott. Adolfo Garbi, dottoressa Claudia Stella, non si presenta nessuno per la carica dei Revisori supplenti. Si procede alla votazione e al successivo spoglio delle schede con i seguenti risultati: per il CDN risultano eletti i signori: Ottino Mario voti 28, Domancich Dario voti 28, Kowalczuk Maria Cristina voti 28, Flore Marcella voti 28, Tassara Chiara Stella voti 28, Ginaldi Gabriella voti 28, Capra Flavia voti 28, Brambilla Fabio voti 28, Daragiati Costanza voti 26; non risulta nessun primo dei non eletti. Per il Collegio Nazionale dei Probiviri sono stati eletti i signori avv. Mario Vaselli voti 28, avv. Portigliotti Giuseppe voti 28, Sost. Proc. Rep. dr. Zucca Enrico voti 28 non risulta nessun primo dei non eletti. Per i membri supplenti del Collegio dei Probiviri Nazionali risultano eletti i signori avv. Vendola Giuseppe voti 27 e avv. Morgante Beatrice voti 26, non risultano primi dei non eletti. Per il Collegio Nazionale dei Revisori del Conti risultano eletti i signori rag. Dagasso Cornelio voti 28, dott. Garbi Adolfo voti 28, rag. Clausia Stella voti 28, non risultano primi dei non eletti, si conferma l’assenza di candidati quali membri supplenti del Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti.

Dopo le votazioni si dà la parola al Presidente dell’Associazione Nazionale Felina Italiana signora Daragiati per la lettura della sua relazione, che l’Assemblea approva all’unanimità con 28 (ventotto) voti. Si passa alla lettura della relazione del Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti, l’Assemblea prende atto. Si passa all’esame, discussione e relativa votazione del Bilancio Consuntivo 2000, la Presidente dell’Assemblea chiede alla stessa che il Bilancio Consuntivo venga dato per letto, l’Assemblea acconsente con 28 (ventotto) voti favorevoli. Si passa alla discussione del Bilancio Consuntivo che viene approvato con il seguente risultato favorevoli 24 (ventiquattro) contrari 0, astenuti 0 non votano i quattro consiglieri presenti (Brambilla, Kowalczuk, Capra, Daragiati).

Si passa alla discussione e votazione del Bilancio Preventivo 2001. La Presidente chiede all’Assemblea che anche tale documento venga dato per letto, l’Assemblea acconsente con 28 (ventotto) voti favorevoli. Dopo la discussione il documento viene approvato con il seguente risultato, voti favorevoli 24 (ventiquattro) contrari 0, astenuti 0 non votano i quattro consiglieri presenti (Brambilla, Kowalczuk, Capra, Daragiati).

Si passa all’esame discussione e votazione delle proposte regionali:

Sezione Lombardia: 1) si propone di modificare l’art. 29 del regolamento FIFe delle esposizioni al punto: “in caso di competizione insufficiente (meno di 15 gatti presenti di una categoria) a) togliere “presenti di una categoria” b) aggiungere “iscritti di una categoria”, in analogia all’art. 2 comma f per l’esposizioni internazionali dove si specifica.... “iscritti a catalogo”. Tale proposta viene respinta con il seguente risultato: favorevoli 0, contrari 28, astenuti 0. Proposta 2) gli speciali di razza vengono organizzati dai rispettivi clubs o sotto l’egida degli stessi la proposta viene respinta con il seguente risultato: favorevoli 0, contrari 28, astenuti 0. Proposta 3) Una maggiore proporzionalità del numero dei Delegati rispetto ai soci iscritti. La proposta viene approvata con il seguente risultato favorevoli 24, contrari 0, astenuti 4.

Sezione Emilia Romagna: le Assemblee di Sezione visioneranno il nuovo statuto prima che sia approvato dall’Assemblea dei Delegati per dare modo ai soci di esprimere un parere al riguardo che servirà come orientamento per i Delegati che li rappresentano. La proposta viene respinta con il seguente risultato: favorevoli 0, contrari 26, astenuti 2.

Sezione Friuli Venezia Giulia: si propone che venga istituito un archivio delle sentenze probivirali delle quali venga fatta copia per tutti i collegi probivirali regionali. La proposta viene approvata: favorevoli 25, contrari 0, astenuti 3.

Sezione Lazio: proposta 1) apertura alla FIAF con gli stessi criteri con cui viene realizzata con le altre Associazioni. Ciò al fine di favorire una presenza più numerosa alle mostre per mantenere la reciproca cessione dei soggetti anche al fine di allargare il patrimonio genetico degli allevamenti. La proposta viene respinta: favorevoli 11, contrari 7, astenuti 10. Proposta 2) aggiungere sul pedigree il nome dell’allevamento del nuovo proprietario del gatto oltre a quello dell’allevamento di provenienza. Motivazione: può essere qualificante per un allevamento far sapere di essere in possesso di soggetti di particolare interesse genetico. La proposta è stata ritirata dai Delegati del Lazio in seguito alle precisazioni in merito della Segretaria del Libro Origini.

Alle ore 00,30 del giorno 22/04/2001 viene consegnata da un addetto dell’albergo una raccomandata a mano della dottoressa Patrizia De Ferrari che si allega al presente verbale. Alle ore 00,45 entra la Delegata Foddi Maria che dopo pochi minuti abbandona l’aula. Pertanto il numero dei presenti 28 resta invariato.

Sezione Piemonte: nel sito Internet gestito dalla felina a livello nazionale deve apparire l’elenco di tutti gli allevatori con affisso. La proposta viene approvata: 28 favorevoli, astenuti 0, contrari 0.

Si passa al punto 10: Esame ed eventuale modifica o abrogazione delle delibere emanate dal CDN dal 9/4/2000 ad oggi: verbale 9/4/2000, nessuna modifica viene apportata. Verbale 13/5/2000: poiché per tale verbale è stata presentata una mozione del Delegato Burani Laura, la stessa viene letta e votata. La mozione viene respinta con il seguente risultato: favorevoli 0, contrari 28, astenuti 0. Successivamente nessuna modifica viene apportata al verbale del 13/5/2000. Verbale 10/6/2000: nessuna modifica apportata. Verbale del 16/9/2000, nessuna modifica viene apportata salvo la dichiarazione assembleare relativa all’ultimo comma (2% Expo Mondiale) di cui si sottolinea l’inesistenza stante il suo mancato inserimento all’ODG e la concomitante mancanza di un consigliere (Brambilla). Tale dichiarazione viene approvata con 24 voti favorevoli, 0 contrari, 4 astenuti. Verbale del 25/11/2000: nessuna modifica apportata. Verbale 10/2/2001: nessuna modifica apportata. Verbale 10/3/2001: nessuna modifica apportata. Verbale 17/3/2001: nessuna modifica apportata. Si passa all’ultimo punto all’ODG, si pongono in votazione la mozione Domancich Dario allegata al presente verbale che viene approvata con il seguente risultato: favorevoli 28, contrari 0, astenuti 0. Per quanto concerne la mozione presentata dal dott. Andrea Mannone questa non viene posta in discussione in mancanza del proponente. L’Assemblea approva con 28 voti favorevoli, 0 contrari e 0 astenuti.

Il Presidente dell’Assemblea avendo esaurito tutti i punto all’ODG, dichiara chiusa l’Assemblea alle ore 02,30 del giorno 22/4/2001.

Firmato:

Il Presidente dell’Assemblea: Hana Klein Gasbarri

Il Segretario dell’Assemblea: Gianfrancesco Pizzurro

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account