Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img7
  • Img4
  • Img10
  • Img2
  • Img3
  • Img1
  • Img5
  • Img6
  • Img8
  • Img9

VERBALE ASSEMBLEA DEI DELEGATI 26 settembre 2010


Si riunisce in data 26.09.2010 alle ore 10,30, presso NILHOTEL, Via E. Barsanti, 27/a-b  -  50127 – Firenze, l’Assemblea dei delegati regionali dell’Associazione Nazionale Felina Italiana, regolarmente convocata, in sessione straordinaria con il seguente ordine del giorno:
1.    nomina tre scrutatori.
2.    variazione dello statuto,  del regolamento generale e del regolamento delle sezioni regionali.
L’art. 4 dello statuto viene riscritto come da allegato.
L’art. 1 del regolamento generale 1° capoverso viene modificato come da allegato.
L’art. B del regolamento delle sezioni regionali viene riscritto come da allegato.
L’art. G del regolamento delle sezioni regionali viene modificato come da allegato.
Nel regolamento generale viene introdotto un nuovo articolo, con il N° 2 (di conseguenza i successivi cambieranno numerazione in modo progressivo) come da allegato.
Alle ore  10,45 constatata la presenza di N. 36 Delegati + N. 24 deleghe per un totale di N. 60 presenti così individuati:
ANCILLAI Teresa delega GAGLIARDI Roberto
BOMBARDI Silvia delega  PAGANO Maria Rosaria
BONGI Elena  delega MANTOVANI Gianfranco
BREGANI Maria Grazia delega FIGINI Enrico
CAMUFFO Riccardo delega BRAMBILLA Fabio
CECCHINI SICCO Pina delega PADOVANO Nico
CRISTINA Remo delega MOLARE Alberta
DA CANAL Mauro
DARAGIATI Costanza delega FARINELLI Filippo
DI JORIO Serena delega ROMITO ADA
DI MOLFETTA Nino delega SARTORI Giacomo
DOGLIOTTI Annamaria delega SANGUINETI F.
DOMANCICH Dario
FERRARI Mauro delega PORATI Irma
FERRARIO Eugenia
FERRINI Sandra
GOLFARELLI Lilia  delega PIZZURRO G.
GUERMANDI Daniela delega RUGGERI Giovanni
LA PORTA Massimo
LAURICELLA Guido
LIBERTUCCI Gloria
MARANGONI Cristiana
NARDIN Emanuela
NORBEDO Diego delega TURISANI Maria Elena
NOVELLI Angela delega VERSAVIA Rosaria
OTTINO Mario delega COLLI VIGNARELLI
PAOLI Gianfranco delega SANDON Cristiano
PAVONI Laura delega TRENTIN Cinzia
PISTOCCHI Giuseppina delega LOI Vanessa
RAWLINGS PAGNOTTA delega LARSSON Annika
SAVIO Gastone
SCANNERINI Massimo delega MULAS Bruna
SPADAFORA Francesco delega DE MATTEIS V.
SPECA Stefania
TRAGARZ Anne Valerie
ZANCHI Antonietta delega BARUCCO Cristina
Il Presidente dichiara aperta l’ Assemblea.
Si passa al 1° punto all’ordine del giorno la  nomina N. 3 scrutatori . Si candidano i Sigg.ri  Ferrini Sandra, Camuffo Riccardo, Domancich Dario.
L’Assemblea approva all’unanimità.
Si passa al 2° punto all’ordine del giorno: variazione dello statuto,  del regolamento generale e del regolamento delle sezioni regionali come qui trascritto:
Statuto
Art. 4  - DIRITTI, OBBLIGHI E PERDITA DELLA QUALITA’ DI SOCIO
L'esercizio dei diritti sociali spetta ai Soci ordinari che abbiano già effettuato il versamento della quota sociale per l'anno solare in corso.
La posizione di Socio non e' trasmissibile.
Ogni Socio ordinario ha diritto a un voto nelle assemblee regionali e potrà portare una sola delega.
Il periodo associativo va dall'1 (uno) di gennaio al 31 (trentuno) di dicembre.
La qualità di socio si perde:
a) per dimissioni;
b) per mancato versamento della quota sociale entro il 31 (trentuno) gennaio di ogni anno;
c) per espulsione;
d) per scioglimento dell'associazione.
In caso di dimissioni o provvedimento disciplinare nei confronti di un socio che ricopra cariche sociali all'interno dell'associazione, la sua sostituzione dovrà avvenire entro 2 (due) mesi dal fatto che ha reso vacante la carica.
Per la sostituzione si dovrà seguire la graduatoria ottenuta in base ai voti riportati: il primo escluso avrà quindi diritto alla carica vacante per il rimanente lasso di tempo del mandato: in caso di parità di voto varrà l'anzianità' di iscrizione all'ANFI. Ogni Socio che lo desideri può assistere, quale semplice uditore, alle riunioni del Consiglio Direttivo Nazionale e dell'Assemblea dei Delegati regionali (senza comunque alcun obbligo di convocazione da parte dei suddetti Organi)
In alcuni casi, a discrezione del Presidente di uno degli organi sopraddetti, potrà essere richiesto ai soci uditori presenti di lasciare il luogo dove si svolge la seduta, per un determinato lasso di tempo, al fine di poter continuare la riunione a porte chiuse per la particolarità dell'argomento.
E’ stato modificato il titolo togliendo la parola “ammissioni”.
Sono stati cassati tutti i capoversi riguardanti la procedura di ammissione a Socio.
regolamento generale
Art. 1: SOCI  (primo capoverso)
Ogni cittadino italiano e straniero potrà iscriversi all’Associazione Nazionale Felina Italiana (ANFI) presentando domanda presso l’ufficio centrale e potrà esercitare i propri diritti, come previsto da statuto e regolamenti, nella sezione regionale in cui ha stabilito la propria residenza. Parimenti potranno iscriversi solo come Soci Aderenti presso altre Sezioni Regionali.
I successivi capoverso restano invariati.
ART. 2: AMMISSIONE DEI SOCI
1.    La domanda di ammissione deve essere presentata all’Ufficio Centrale presso la Segreteria a mezzo deposito, ovvero per posta-fax-posta elettronica. La prova del pagamento della quota dovrà essere allegata alla domanda.
2.    La domanda di ammissione verrà valutata nel primo Consiglio Nazionale previsto.
3.    La delibera di ammissione viene inviata alle Sezioni Regionali che nel termine di 10 giorni possono presentare eventuale ricorso motivato al CDN contro l’ammissione.
4.    Il ricorso della Sezione Regionale sospende la qualità di Socio.
5.    La delibera con cui il CDN conferma l’ammissione è inappellabile salvo la possibilità per la Sezione Regionale di presentare richiesta di revoca della delibera all’Assemblea dei Delegati.
È un articolo di nuovo inserimento
Regolamento delle sezioni regionali
Lettera B)
Sono soci della Sezione Regionale tutti coloro la cui domanda, presentata all’ufficio centrale sia stata approvata in via definitiva dal CDN e che hanno la residenza nell’ambito del territorio regionale.
Lettera G)  
G) Il Consiglio Regionale ha il compito di:
- curare il conseguimento, nell'ambito della propria giurisdizione dei fini statutari dell’ANFI.
- intraprendere le opportune iniziative per l'incremento sia dell’ANFI che della Sezione Regionale.
- esaminare e deliberare sulle domande di ammissione a Socio approvate dal CDN ed eventualmente fare ricorso motivato al CDN stesso sull’ammissione a Socio.
- comminare ai soci che si rendano responsabili di atti contrari allo Statuto o ai regolamenti o norme dell’    Associazione il richiamo scritto o deferirli ai probiviri per l'applicazione delle sanzioni di competenza di questi ultimi.
- informare il Consiglio Nazionale sui casi più gravi di mancanza da parte dei Soci, richiedendo, a carico di questi la adozione del provvedimento della sospensione cautelativa in attesa di giudizio.
- esaminare e approvare il rendiconto consuntivo ed il bilancio preventivo di Sezione
- nominare i controllori di cucciolate
- assegnare compiti specifici ai soci per il raggiungimento degli scopi sociali.
Il terzo punto è stato riscritto.
Nel quarto punto la parola Federazione viene sostituita con “Associazione”.
(I precedenti e successivi punti restano invariati)
La variazione viene esposta dal Sig. Portigliotti, membro del CDN, e viene discussa dai delegati dell’ Assemblea.
Si procede alla votazione con il seguente risultato:
Favorevoli  n. 53;    
Contrari n. 4 : i Sigg.ri Nardin, Di Molfetta con delega, Ferrario;
Astenuti  n. 3: i Sigg.ri Marangoni, Norbedo con delega.
L’ Assemblea approva la variazione allo Statuto, al regolamento generale e al regolamento delle sezioni regionali.
Successivamente viene letto dal notaio Ruggiero Alberto Rizzi il verbale dell’Assemblea da lui stesso redatto.
Alle ore  12,05 si chiude l’ assemblea.
IL PRESIDENTE                                                             IL SEGRETARIO

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account