Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img3
  • Img7
  • Img10
  • Img8
  • Img9
  • Img2
  • Img1
  • Img4
  • Img5
  • Img6

VERBALE ASSEMBLEA DEI DELEGATI 28 aprile 2002


Si riunisce in data 28 Aprile 2002 presso l'hotel Antonella sito in via Pontina Km 28 - Pomezia (Roma) l'Assemblea dei Delegati Regionali dell'A.N.F.I., con il seguente ordine del giorno.

Per la parte straordinaria:

1) nomina numero tre scrutatori,

2)variazione articolo 1 comma 1 dello Statuto.

Per la parte ordinaria:

1) relazione del Presidente A.N.F.I.,

2) relazione rendiconto,

3) relazione Revisori Nazionali,

4) lettera discussione e votazione del bilancio consuntivo e relazione (1 e 3),

5) lettura discussione e votazione bilancio preventivo,

6) lettura, discussione e approvazione del Regolamento delle Esposizioni,

7) regolamento L.O.I.: modifica articolo 4 e 5

8) proposte Regionali (vedi allegato)

9) eventuali mozioni.

Alle ore 10,30 constatata la presenza di numero trentotto Delegati (venti di persona e diciotto per delega) Marangoni delega Ricci, Capra delega Barbieri, Pizzurro delega Simonini, Domancich delega Vergara, Flore delega Pagano, Ginaldi delega Colangelo, Ottino delega Comorio, Casella Calore delega Salvatore Eligio, Farinelli F., Daragiati, Ciampoli delega Luti C., Di Salvo delega Posani, Gusmini delega Zorzi, Ferrini delega Gennari, Brandi delega Giorgi, Bonetti, delega Tagliaferri, Kowalczuk delega Romito, Di Jorio delega Cortella, il Presidente dell'Assemblea dei Delegati dichiara aperta l'Assemblea

Alla presenza del Notaio si eleggono i tre scrutatori nella persona della sig.ra Marangoni, sig.ra Flore e sig.ra Ferrini.

Si passa alla votazione dell'art. 1 comma 1 dello statuto nella seguente nuova proposizione: e' costituita con sede legale in Torino, via Groppello, 12 l'Associazione Nazionale Felina Italiana, Ente senza scopo di lucro regolato dal presente Statuto Sociale, nel proseguo del quale verrà denominata semplicemente come Associazione

Si passa alla votazione per alzata di mano che da il seguente risultato: la proposta viene approvata con trentotto voti favorevoli, zero contrari e zero astenuti.

Espletate le formalità' di rito si passa alla discussione della parte ordinaria si eleggono di seguito la relazione morale del Presidente dell'Associazione, la relazione rendiconto del Collegio Nazionale dei Revisori dei conti esposta quest'ultima dal Rag. Cornelio Dagasso.

Tutte le relazioni si concludono con l'invito rivolto all'Assemblea di approvare il bilancio consuntivo.

Si passa alla lettura del bilancio consuntivo. L'Assemblea su proposta del Presidente da per letto il documento all'unanimità'. Dopo alcune brevi osservazioni il Presidente dell'Assemblea invita la stessa ad esprimere il voto. La votazione da' il seguente risultato: il bilancio consuntivo 2001 viene approvato all'unanimità' (trentotto favorevoli) sia per quanto riguarda la parte associativa che commerciale, sia per la parte attiva che passiva. Vengono approvate all'unanimità' le relazioni di cui ai punti 1 e 2 del O.d.g. parte ordinaria.

Allo stesso modo l'Assemblea, sempre invitata dal Presidente, da per letto il bilancio preventivo 2002 viene posto a votazione. La stessa da il seguente risultato: il documento viene approvato all'unanimità' (trentotto favorevoli).

Si passa alla discussione del Regolamento delle Esposizioni di cui si procede all'approvazione per singolo articolo

I singoli articoli vengono approvati all'unanimità' dal 1 al 7 il cui testo viene allegato alla presente delibera di cui ne fa parte integrante

L'assemblea viene sospesa per la pausa pranzo, alle ore 15,00 si riaprono i lavori e si constata l'uscita dei delegati Casella Calore, Di Salvo con le rispettive deleghe, i delegati presenti scendono quindi a trentaquattro di cui diciotto di persona e sedici per delega

Si passa alla discussione del punto sette del O.d.g..

Dopo ampia discussione vengono posti in votazione gli art. 4 e 5 del regolamento L.O.I. modificati. Prima della votazione si constata l'assenza dei delegati Farinelli, Daragiati, Ginaldi, Bonetti e rispettive deleghe. I delegati presenti scendono a ventotto di cui quattordici di persona e quattordici per delega.

L'assemblea si esprime: la proposta di modifica viene approvata all'unanimita' e il testo modificato fa parte integrante del presente verbale.

L'assemblea con riguardo all'art. 5 penultima riga approva anche, sempre all'unanimita', l'inserimento della seguente dicitura solo dopo autorizzazione F.I.Fe: "o per espressa volontà' di uno dei due intestatari all'altro intestatario".

Si passa alla discussione del punto otto del O.d.g. : la sezione Friuli Venezia Giulia ritira la seconda proposta in quanto simile alla proposta numero tre della sezione Lombardia.

Si passa in discussione la proposta numero uno della sezione Lombardia: aggiungere a giudizio dei gatti rilasciati in expo il punteggio previsto dagli standard. La proposta viene respinta con ventisette contrari, zero astenuti e uno favorevole.

La seconda proposta non viene posta in votazione in quanto solleverebbe un problema per quanto riguarda le expo estere.

L'Assemblea invita la sezione Lombardia a riformulare la proposta specificandone le motivazioni e l'attuabilità' per l'inoltro alla F.I.Fe , invita nel contempo il C.D.N. a suggerire l'applicazione di sanzioni gravi in caso di errori nell'iscrizione in classi sbagliate nell'esposizioni

Si passa alla votazione della terza proposta (proporzionalità' Delegati) che viene respinta con quattordici favorevoli, sei contrari e otto astenuti.

La prima proposta del Friuli Venezia Giulia (modifica anzianità') viene respinta con dieci contrari, sei astenuti e dodici favorevoli.

Il Presidente non essendovi alcun punto in discussione stante la mancanza di mozioni dichiara chiusa l'assemblea alle ore 17,00.

Firmato:

Il Presidente dell’Assemblea: Hana Klein Gasbarri

Il Segretario dell’Assemblea: Gianfrancesco Pizzurro

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account