Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img3
  • Img8
  • Img4
  • Img10
  • Img9
  • Img2
  • Img5
  • Img1
  • Img6
  • Img7

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 10 SETTEMBRE 2005


Si riunisce il Consiglio Direttivo Nazionale ANFI sabato 10 settembre 2005 presso la Sede Centrale in Via Gropello 12 a Torino alle ore 10.00 in prima convocazione e alle ore 10.30, in seconda convocazione con il seguente Ordine del Giorno:
1) Segreteria:
a. Decreto Ministeriale 22790:
o convocazione Associazioni
o composizione rappresentanza
o predisposizione proposte
b. Privacy: mansionari (relatore Brandi)
c. Posta in arrivo e in partenza e relative delibere
d. Ratifica nuovi soci 2005
e. Ratifica CDN telefonici
f. Campionato Nazionale 2004
2) Tesoreria:
a. Situazione di cassa
3) Segreteria LOI:
a. Ratifica nuovi Affissi
b. Pratiche da valutare
4) Commissione Esposizioni:
a. riepilogo variazioni e nuove richieste
5) Commissione Stampa
a. ANFI Magazine Special: situazione inserzionisti e opera
6) WS: situazione generale
Il Presidente apre il Consiglio alle ore 10.00. Sono presenti: Ottino, Kowalczuk, Domancich, Brandi, Ferrini, Flore, Klein, Quaglia, Paoli.
1.a Si stabilisce di proporre alle altre Associazioni la data di sabato 22 ottobre a Milano l’incontro per discutere del DM 9/6/2005. La rappresentanza ANFI sarà composta da Ottino, Kowalczuk e Ferrini
1.b Ove a discussione si orientasse in modo tale da non prevedere il transito dei Soci WCF in FIFe si proporrà la discussione sui seguenti punti: Standard, Breeding and Registration Rules, Expo da inserire nelle norme tecniche come sezioni separate di regole WCF. Ove, invece vi fosse una sostanziale adesione al rientro di queste realtà in FIFe, comprendendo la sostanziale volontà di autonomia associativa si potrebbe proporre la creazione nel nostro Statuto della figura dei Soci Collettivi. In entrambi i casi l’adesione al progetto dovrebbe prevedere la cessione dei rispettivi database da caricare in ANFI in una sezione separata del LOI in modo da permettere la duplicazione delle genealogie e la riproduzione dei pedigree WCF dei Soggetti già iscritti a un prezzo forfetario da stabilire collegialmente ma comunque non inferiore ai 3 Euro (spese amministrative). Nella stessa riunione sarebbe opportuno comunque stilare un accordo sulla clausola “not for Breeding” e sulle esposizioni.
1.c Il Segretario espone la posta in partenza dal protocollo 55 al 93. Il CDN prende atto approva.
1.d Privacy
1.e Privacy
1.f A fronte della segnalazione dei Soci S. e C. relativa all’iscrizione di un gatto “LOI CFA in corso” la Segreteria precisa preliminarmente che tutti i gatti a catalogo con dicitura LOI in corso sono stati preventivamente autorizzati dalla Segreteria LOI e che il soggetto segnalato non faceva parte della lista autorizzata. Si chiederà al Comitato in base a quale documento ufficiale sia stato iscritto in tal modo il soggetto e al Socio M. M. il perché non ha provveduto ad iscrivere il soggetto al nostro LOI prima di iscriverlo a Modena e il motivo che lo ha spinto a uscire anticipatamente dall’esposizione.
1.g Il Comitato di Modena dovrà anche rispondere del volantino distribuito ai partecipanti in cui si segnala che potevano essere venduti gatti al di fuori dei padiglioni espositivi nel contempo il Commissario dell’esposizione deve sempre essere presente sul palco durante il best.
1.h Il Tesoriere Brandi espone la proposta di mansionario predisposto in collaborazione con il consulente amministrativo. Dopo ampia discussione il CDN delibera che l’ufficio verrà suddiviso in due settori distinti: a) Libro Origini: responsabile Sandra Ferrini in collaborazione con Mario Ottino e successivo collegamento con la Commissione Tecnica Centrale prevista dal Disciplinare approvato con DM 9.6.2005; 2) Ufficio contabilità: responsabile Anna Brandi in collaborazione con Emanuela Bruno. Coordinamento dei due settori: Anna Brandi e Dario Domancich. Le varie mansioni verranno suddivise tra le impiegate della sede e faranno parte integrante del presente verbale.
1.i Si ratificano i seguenti Soci: Abruzzo 1, Emilia Romagna 9, Lazio 4 + 1 ad., Liguria 2, Lombardia 14, Marche 1, Piemonte 5, Sardegna 1, Toscana 12, Trentino A.A. 5, Veneto 5. Totale 59 ord. 1 ad.
1.l Il CDN, viste le delibere assembleari e il dibattito che ne è scaturito, delibera di istituire per il solo campionato 2005 (verrà premiato nel 2006) una categoria Cuccioli 2004 che comprenda tutti i cuccioli che non hanno potuto partecipare al campionato a causa della normativa introdotta dall’Assemblea dei Delegati nel 2004. Tale Categoria dovrà calcolare i punteggi sulla base delle 10 migliori mostre come deliberato dall’Assemblea dei Delegati del 2005. Tutte le altre categorie rimarranno uguali ovvero: Allevamenti, Adulti, Cuccioli, Stranieri, Neutri, Gatti di casa. Per maggior chiarezza si precisano le varie categorie: Adulti - gatti Anfi nati o acquistati presso soci Anfi; Cuccioli - nati da Soci Anfi e iscritti al Loi Anfi; Stranieri - tutti i gatti stranieri adulti integri e cuccioli, acquistati da altri Club Fife o altri; Neutri - tutti i gatti neutri italiani o stranieri; Gatti di casa – tutti i gatti adulti, neutri e cuccioli. Si recepisce la delibera assembleare per i punteggi del Best of Best distribuiti nella seguente maniera: 1° 20 punti; 2° 6 punti; 3° 4 punti: 4° 0 punti.
2.a La tesoreria non segnala particolari necessità. Viene solo relazionato l’incontro con il Rag. Turrini, di cui si delibera la copertura delle spese per i Consiglieri Brandi e Domancich, per dibattere le problematiche relative alla questione fiscale degli Allevamenti. Si approva la richiesta di una relazione che verrà pubblicata a firma del consulente stesso su ANFI Magazine, possibilmente nel prossimo numero.
2.b Si dispone di valutare la possibilità di avvalersi dell’opzione IVA prevista dalla 398/91 per il prossimo anno fiscale dopo lo studio del Consulente Signora Griglio. Su proposta del Tesoriere Brandi si studierà la possibilità di applicare anche per l’ANFI la normativa prevista all’art. 90 della legge 289/2002 e specificata dall’art 148 comma 3 del TUIR.
2.c Al fine di evitare continui fraintendimenti si ribadisce che i Comitati espositivi sono fiscalmente autonomi rispetto alle Sezioni Regionali di appartenenza e all’Associazione Nazionale, ovvero sono obbligati a dotarsi di propria partita Iva.
3.a Si approvano i seguenti Affissi: Pavoni Laura (Lazio), Bertini Cinzia, Serafini Costanza, Resti Francesco (Toscana), Bocchi Laura (Veneto).
3.b In base alla richiesta fatta dalla Socia Lotti Francesca di poter trattenere l’originale del pedigree di altra Associazione per l’iscrizione del soggetto al LOI il CDN ribadisce il concetto che non vi possano essere due documenti genealogici originali per uno stesso gatto. Per tale motivo non si possono neanche accettare copie conformi ancorché certificate da pubblico ufficiale. In alternativa il LOI studierà la possibilità di restituire il documento una volta registrato, ma debitamente annullato sia in fronte che in retro.
3.c Per quanto riguarda il controllo per la concessione di Affisso al Socio F. C. la Presidente di Sezione riferisce di non poter concedere al momento il suo parere favorevole, ritenendo che il C. abbia bisogno di tempo per poter meglio organizzare i suoi ambienti per un più adeguato controllo igienico - sanitario di cuccioli e adulti e un più attento controllo degli accoppiamenti e conseguenti nascite. Gatte che ancora allattavano cuccioli piccoli sono state trovate nuovamente gravide, in quanto uno degli stalloni del C. vive in libertà con esse. Peraltro, è stata trovata di nuovo incinta una gatta di 14 anni che aveva subito circa un mese prima un controllo di cucciolata richiesto dal LOI in quanto aveva partorito 6 cuccioli. Nell'occasione il controllore aveva avvertito il C. di non far figliare più la gatta che aveva tutto il diritto di essere messa a riposo, inoltre, fosse stata anche una gatta adulta di più giovane età, certo tale situazione presupponeva comunque un forte stress per la gatta stessa. Il CDN delibera di sospendere la concessione e di inviare una seconda visita di controllo poiché la richiesta di affisso sottintende un lavoro di selezione ben preciso e ha come obbiettivo non secondario la tutela, il benessere e la salute dei soggetti posseduti.
4.a Il CDN prende atto che la ditta competente ha rilasciato la certificazione di ignifugazione dei teli che hanno superato positivamente tutti gli esami chimici previsti.
4.b La referente expo conferma il cambio di data di Milano 2006 dal 30/9-1/10 al 7/8 ottobre
4.c il Presidente comunica al CDN che l’esposizione di Novara del 29/30 aprile 2006 viene cancellata e, vista la richiesta di cambio data inoltrata da tempo dal Comitato Ferrari, gli si concede tale opportunità. Bologna 2006 si svolgerà in data 29/30 aprile 2006.
5.a Per quanto riguarda la Mondiale si evidenzia che i Soci FIFe vengono equiparati ai Soci ANFI per l’emissione delle ricevute.
6.a Visto l’impegno profuso quale riconoscimento del lavoro svolto il CDN si delibera di concedere al Signor Bob Schwartz la possibilità di fare una pagina di pubblicità a pagamento sul numero Speciale di ANFI Magazine.
Non essendoci altri argomenti all’ordine del giorno il Presidente chiude il CDN alle ore 19.0

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account