Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img6
  • Img8
  • Img5
  • Img1
  • Img7
  • Img3
  • Img9
  • Img10
  • Img2
  • Img4

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 12 APRILE 2003


Si riunisce il giorno 12 aprile 2003 il Consiglio Direttivo Nazionale presso il Park Hotel Alexander, Viale XX Settembre 200, Sesto Fiorentino (Firenze), alle ore 11.00 in prima convocazione e alle ore 11.30, in seconda convocazione con il seguente Ordine del Giorno::

  1. Presidenza: relazione sull’incontro al Ministero
  2. Segreteria

3) Segreteria

a. Posta in partenza posta in arrivo

b. Expo San Marino

c. Ratifica nuovi soci

3) Tesoreria: Situazione di cassa e pagamenti

4) Commissione LOI:

a. Ratifica Affissi

b. Moduli LOI in base alle nuove normative

c. Normativa LOI in base alla normativa FIFe

5) Commissione Esposizioni:

a. Richieste

b. Calendario 2005 (allargato ai Comitati)

6) Commissione Giudici, Allievi giudici e Stewards

7) Commissione Internet:

a. Aggiornamento notizie

8) Commissione Stampa

Il Presidente apre il Consiglio alle ore 11.30. Sono presenti : Mario Ottino, Cristina Kowalczuk, Sandra Ferrini, Remo Cristina, Flavia Capra, Marcella Flore, Gabriella Ginaldi, Francesca Grandi Vasta. Assente Domancich.

1 a) In attesa dell’arrivo del Segretario, si inizia con la ratifica dei Soci giunti dall’ultimo Consiglio: Abruzzo 1, Campania 1, Emilia Romagna 8, Friuli Venezia Giulia 3, Lazio 6, Liguria 2, Lombardia 17, Marche 1, Piemonte 8 + 1 ad., Sardegna 1, Toscana 5, Trentino Alto Adige 1, Veneto 16.

1 b) passando al 4° punto all’ODG si evidenzia che la normativa del LOI deve essere rivista in base a quella FIFe per estrapolarne le diversità e, pertanto, si dà mandato alla Segretaria del LOI di ripresentare al prossimo CDN le eventuali variazioni da apportare al regolamento al fine anche di predisporre il nuovo pieghevole.

1 c) Allo stesso modo si invita la Segretaria del LOI a portare una proposta di variazione della modulistica in base alle nuove normative.

Alle ore 11.50 entra il Consigliere Dario Domancich. Tutti i Consiglieri sono presenti

1 d) il Presidente illustra al Consiglio l’esito della visita al Ministero. Lo stesso, preso atto della bozza del Disciplinare del Gatto di Razza Pregiata, ha richiesto la produzione di una relazione tecnica sul LOI. Il CDN affida alla Segretaria del LOI la redazione dei punti sostanziali da inserire nella relazione e al Segretario Nazionale di proporla in forma di relazione tecnica. La relazione dovrà essere prodotta nel più breve tempo possibile.

2 a) Il Segretario espone la posta in partenza dal prot. 9/2003 al 32/2003. Il CDN prende atto.

2 b) Il Segretario espone la posta in arrivo e in particolare comunica la ricezione delle nuove cariche del neocostituito Consiglio Direttivo Regionale della Sezione Liguria: Presidente Annamaria Dogliotti, Vicepresidente Mauro Da Canal, Segretaria Giuliana Stocca, Tesoriere Mario Canevari, Consigliere camera Daniela. Il CDN ratifica le suddette cariche

2 c) Per quanto concerne l’expo di San Marino il Segretario specifica che il Board Fife ha negato il permesso specificando che San Marino, non essendo paese membro FIFe, non poteva essere considerato punto estero per gli espositori italiani. Ciò, ad avviso del CDN, non è conforme a quanto riportato nel regolamento esposizioni in cui non si parla di “FIFe member” ma di “country”. Questa decisione si basa, pertanto, su un’interpretazione non letterale del regolamento da parte del Board. Il CDN pur prendendo atto con rammarico di quanto comunicato non ne condivide né il tono né, tanto meno, le conclusioni. Tutto questo dopo che la Vicepresidente in un colloquio informale col Presidente FIFe ebbe la sensazione che la Commissione esposizioni Fife stava per dare il Suo parere ma che lo stesso fosse da ritenersi negativo, per tale motivo, di concerto con il Segretario, inviava due lettere al Board sentito telefonicamente anche il Presidente. In una di queste si ricordava una comunicazione verbale data al nostro Presidente di cui non è stato minimamente tenuto conto. Pur tuttavia si ammetteva che vi poteva anche essere stato un fraintendimento dovuto al differente idioma, ma che l’autorizzazione, pur postuma, non avrebbe causato alcun danno a nessuno. Nonostante queste considerazioni la risposta come si è detto è stata negativa. Il CDN preso atto degli sforzi fatti per poter comporre positivamente la questione decide, all’unanimità, che la decisione della FIFe non debba in alcun modo pesare sul Comitato e che, pertanto, le seppur minime spese sostenute dal Comitato saranno a carico dell’ANFI e verranno rimborsate agli aventi diritto. Il Segretario comunica di aver già provveduto a comunicare, al Segretariato di Stato di San Marino e all’Ente dove si doveva svolgere la manifestazione, i motivi di quanto accaduto sollevando, in tal modo, il Socio Federico Franchini da qualsiasi responsabilità in merito.

2 d) in merito alle richieste di dati al LOI che perverranno sia da singoli Soci che da Club il CDN decide di inviare una richiesta al garante sulla Privacy per conoscere quali sono i dati e le modalità di comunicazione dei suddetti dati ai richiedenti. Si stabilisce altresì che la richiesta va fatta per iscritto al CDN che ne autorizzerà la fattibilità.

3 a) La situazione di Tesoreria esplicita una liquidità molto elevata. Il CDN decide di dare disposizione al pagamento di tutte gli importi ancora da liquidare a tutto il 12 aprile 2004. Il Tesoriere informa che quest’anno le Medaglie per il Premio Magda Barosi Bruno sono state offerte da Laura ed Enzo Bruno: il CDN ringrazia sentitamente la famiglia

3 b) Il Presidente del Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti, presente alla riunione, propone al CDN di avvalersi della possibilità di aderire al condono fiscale. Il Presidente e il Tesoriere sottolineano che non vi è alcun motivo per aderire a tale proposta in quanto tutta la contabilità viene svolta con estrema meticolosità e precisione dal nostro Consulente amministrativo e fiscale. Anche gli altri Consiglieri concordano totalmente con quanto affermato dal Presidente e dal Tesoriere, ma in considerazione dell’estrema onerosità della nostra contabilità frazionata in una miriade di pagamenti diversi, pur esclusivamente per motivi prudenziali, accolgono favorevolmente la proposta del Presidente del Collegio. La proposta viene approvata con sette favorevoli, contrari Ottino e Ferrini.

Alle ore 15 esce il Consigliere Domancich.

4 a) Per quanto concerne una missiva giunta dal Socio Cipolli relativa alla Comunicazione prot. 27/dd/2003 della Segreteria il CDN ribadisce quanto verbalizzato nel Consiglio dell’8 marzo e conferma che il pedigree richiesto non può avere la clausola NFB in quanto tale clausola non è stata trascritta sul passaggio di proprietà.

4 b) Il Vicepresidente Kowalczuk propone di avvalersi della collaborazione della Socia Sorropago per tenere aggiornato il sito per la parte relativa alla cronaca corrente. Valutato il lavoro svolto verrà accordata la pagina gratuita sul sito e sull’Annuario.

Alle ore 15.30 rientra il Consigliere DomancicH

4 c) Per quanto concerne la missiva della Socia Mastrangelo su il pedigree LIR di un Korat con colore non riconosciuto si rinvia al prossimo Consiglio mancando la documentazione a supporto della missiva stessa

4e) Il CDN evidenzia che i Club non possono richiedere ai propri associati pagamenti a fronte di servizi resi, sul sito o altro in quanto trattasi di attività commerciale e comunque in antitesi alle tariffe LOI di registrazione

5 a) Per la Commissione Esposizioni il CDN decide all’unanimità che la Mondiale 2005 si svolgerà a Biella e invita il Presidente ad attivarsi per comunicare al CDN quanto prima la prenotazione dei locali al fine di attivare le prime operazioni.

5 b) L’expo di Milano viene spostata, su richiesta del Comitato, all’ 11/12 ottobre. Viene cancellata Rovigo del 6/7 settembre.

5 c) Il CDN concede l’autorizzazione al Presidente Ottino di partecipare, in qualità di Giudice all’Expo WCF di Roma del 10/11 maggio p.v. Il Segretario provvederà a comunicare l’autorizzazione alla FIFe

5 d) Come da convocazione inoltrata si discute con i Comitati del calendario espositivo 2003/2005 e si perviene alla definizione del seguente calendario:

2003

24/25 maggio Cagliari Flore
07/08 giugno Lonato Brandi
20/21 settembre Forte dei Marmi Ciampoli
11/12 ottobre Milano Brandi
18/19 ottobre Arezzo Ciampoli
25/26 ottobre Casalpalocco Kowalczuk
15/16 novembre Asola Brandi
22/23 novembre Udine Di Molfetta
29/30 novembre Fiesole Ciampoli
06/07 dicembre Regione Lazio
13/14 dicembre Vicenza Daragiati

2004

03/04 gennaio Padova Daragiati
24/25 gennaio Verona Daragiati (opzione 17/18 gennaio)
31 gennaio
01 febbraio Pavia Brandi
14/15 febbraio Lucca Ciampoli
27/28 febbraio Legnano Brandi
06/07 marzo Gorizia Di Molfetta
03/04 aprile prenotata FIFe da assegnare
17/18 aprile Pescara Ginaldi
11/12 settembre Livorno Ciampoli
25/26 settembre Milano Brandi
02/03 ottobre Rovigo Daragiati (opzione 6/7 novembre)
16/17 ottobre Siena Ciampoli
30/31 ottobre Civitavecchia Mazzi
06/07 novembre Vicenza Daragiati (opzione 18-19/12 se Roma annulla)
27/28 novembre Busto Arsizio Brandi
04/05 dicembre Firenze Ciampoli
18/19 dicembre Roma Kowalczuk

2005

08/09 gennaio Padova Daragiati
29/30 gennaio Pistoia Ciampoli
12/13 febbraio Pavia Brandi
26/27 febbraio Verona Daragiati
12/13 marzo Marina di Carrara Ciamploli
09/10 aprile Sezione Piemonte Ferrini
18/19 giugno Sezione Lombardia Brandi
17/18 settembre Milano Brandi
01/02 ottobre Firenze Ciampoli
15/16 ottobre Udine Di Molfetta
30/31 ottobre Casalpalocco Kowalczuk
12/13 novembre Biella WORLD SHOW ANFI
26/27 novembre Saronno Brandi
03/04 dicembre prenotata FIFe da assegnare
17/18 dicembre Vicenza DaragiaTI

6 a) Il CDN prende atto che la FIFe ha comunicato che la Socia Donatella Mastrangelo ha superato l’esame di Giudice per la Terza Categoria. Il CDN si felicita con la neo-Giudice

7 a) Il Vicepresidente informa che Quattrozampe ha confermato che l’Annuario 2003 verrà allegato al numero di Dicembre in edicola a gennaio 2004.

7 b) Si decide di inviare gli Annuari a chi ne facesse richiesta tra Sezioni e Comitati e di inviare al macero eventuali residui

8 a) I Soci del neo costituito Club di Razza ARS Rex&Sphinx, presenti in seduta, comunicano le cariche: Presidente Marangoni Cristiana, Segretario Gianfrancesco Pizzurro, Tesoriere Giuliana Stocca. Il Club comunica di aver già concordato con il Comitato dell’Expo di Milano i termini per una Speciale Rex&Sphinx. Il CDN prende atto

Non essendovi più argomenti da discutere all’ODG il CDN si chiude alle ore 18.00

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account