Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img7
  • Img8
  • Img3
  • Img10
  • Img2
  • Img6
  • Img4
  • Img5
  • Img9
  • Img1

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 17 GENNAIO 2009


Si convoca il Consiglio Direttivo Nazionale a Verona sabato 17 gennaio 2009 presso la residenza del Consigliere Quaglia sita in via G. Scopoli 13 alle ore 10.00 in prima convocazione e alle ore 10.30, in seconda convocazione con il seguente Ordine del Giorno:
1)    Segreteria:
a.    Posta in partenza
b.    Posta in arrivo e relative delibere
c.    Ratifica CDN telefonici
d.    Ratifica Soci
e.    Eventuali iniziative verso altre Associazioni per Libro Genealogico
f.    Situazione procedimenti in giudizio
2)    Commissione LOI
a.    Pratiche LOI da valutare
b.    Provvedimenti disciplinari collegati al libro
c.    Ratifica affissi
3)    Tesoreria  
a.    situazione di cassa e pagamenti diversi
b.    acquisto nuovo client
4)    Commissione Expo e gabbie
a.    Richieste pervenute
b.    Calendario 2009/2010 modifiche
c.    Segnalazione della Commissione di comitati inadempienti al versamento quote regionali
5)    Commissione Giudici, allievi giudici e Stewards
6)    Commissione stampa:
a.    programma 2009

Alle ore 10.30 sono presenti Domancich, Bongi, Mantovani, Sicco e Quaglia. Il Presidente Ottino e l’Avv. Portigliotti avvisano che sono in arrivo.  
Essendo presenti cinque Consiglieri su nove il Vice Presidente apre il CDN alle ore 11.15.
1.a Il Segretario legge la posta in partenza dal protocollo 167 al 185/2008 e dal 1 al 10/2009. Il CDN prende atto e approva. Alle ore 11.20 entra il Consigliere Portigliotti.
1.b Relativamente alla posta in partenza l’ultimo protocollo 10/2009 riguarda una missiva di protesta inviata dalla Segreteria Nazionale alle Poste Italiane segnalando l’enorme ritardo di invio dei bollettini annuali di rinnovo. Ciò provocherà inevitabili ritardi nel pagamento delle quote, per tale motivo il CDN stabilisce che, vista l’eccezionalità dell’avvenimento, non imputabile all’Associazione stessa, per il 2009 l’anzianità sarà mantenuta anche per tutti coloro che avranno provveduto a rinnovare entro il termine ultimo del 28 di febbraio.
Alle ore 12.00 entra il Presidente Mario Ottino. Sono presenti quindi sette consiglieri su nove. Assenti Kowalczuk e Ferrini
1.c Relativamente alla lettera di diffida inviata dall’AFEF riguardante affermazioni del Presidente Nazionale, il CDN ritiene di non rispondere. Si dà mandato, al Segretario Nazionale, di inoltrare invece una missiva a tutte le Associazioni Feline Italiane sottolineando le novità degli ultimi Decreti, invitandole a pubblicizzare il fatto presso i propri Soci e a non fare affermazioni che potrebbero trarre in inganno i loro associati relativamente agli obblighi di Legge.
1.d Relativamente alla segnalazione del membro della Commissione Esposizioni Giacomo Sartori relativa agli spazi minimi dei ring alle esposizioni si dà mandato alla referente di studiare degli step di ingombro minimi a seconda del numero di gatti (mq/gabbie predisposte) e uno spazio minimo all’interno dei ring, da comunicare successivamente ai Comitati. Interviene, anche il Consigliere Portigliotti, specificando che tale indicazione sarebbe necessaria al fine di evitare responsabilità all’Associazione stessa.
1.e Privacy.
1.f Relativamente alla segnalazione di due Soci di quanto successo all’Expo di Antibe Juan Les Pins il CDN delibera di scrivere al Membro FIFe francese al fine di chiedere spiegazioni e di comunicare un tanto ai denuncianti.
1.g Si delibera di rispondere alla richiesta di Francesco Ravaglia circa la costituzione di un Club degli Stewards sottolineando che il CDN non ha competenza in merito lasciando alla libera scelta degli associati tale decisione. Si suggerisce di contattare gli organizzatori dei due ultimi stage per steward svoltisi a Roncadelle e Ivrea al fine di avere già un certo numero di nominativi che potrebbero essere interessati all’iniziativa.   
1.h Si prende atto delle dimissioni dell’Avvocato Michela Lucani quale membro del Collegio dei Probiviri vista la delibera del 22 aprile 2007 si contatterà il Sot. Proc. di Genova dott. Zucca Enrico per vagliare la Sua disponibilità ad accettare la carica per il periodo residuo.
1.i Su richiesta del Consigliere Nazionale Kowalczuk si concede alla Royal Canin L’uso del Logo ANFI per il Seminario all’Università di Bologna. Si dà mandato al Segretario di comunicare un tanto al Consigliere richiedente.
1.l Privacy.
1.m Si valuta la richiesta del Presidente Sezione Emilia Romagna di far svolgere l’Assemblea di Sezione durante una Expo da Lui organizzata. Il CDN pur ricordando la delibera con la quale si invitavano le Sezioni ad evitare manifestazioni in concomitanza con Expo valuta che essa non sia applicabile nel caso specifico. L’'opportunità di non far svolgere manifestazioni di Sezione in concomitanza con esposizioni decade se la manifestazione si svolge durante un’esposizione organizzata dalla stessa Sezione e, quindi, ritiene plausibile la richiesta. Si dà mandato al Segretario di comunicare che l’Assemblea si potrà svolgere in concomitanza con l’Esposizione.
1.n Il CDN prende atto della richiesta di rientro in Associazione da parte dei Signori Francesco Cinque e Chiara Parodi. Nell’esprimere soddisfazione per la decisione dei richiedenti dà mandato al Segretario di comunicare le modalità di rientro oltre alla segnalazione del fatto che le dimissioni hanno comportato la perdita di anzianità e di carica eventualmente ricoperta.  
1.o Il Segretario segnala la lettera ricevuta dal Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Luca Zaia, tale lettera è stata letta dal Presidente durante l’Expo di Venezia. Si dà mandato al Segretario di inviare una missiva di ringraziamento al Ministro con copia al Comitato di Venezia.
1.p Viene letta la proposta della Hill’s al fine di formare una sorta di “Nazionale ANFI/Hill’s”. Tale proposta coinvolgerebbe l’ANFI con la sottoscrizione di un accordo che prevede la determinazione di n. 7 allevatori/clienti Hill’s attraverso una classifica stilata secondo le modalità del campionato nazionale ANFI il cui controllo sarebbe affidato ai Signori Di Molfetta/Ferrario. Per contro l’iniziativa sarebbe esplicitata sul sito ANFI. La Hill’s sponsorizzerebbe i sette selezionati alla Mondiale di San Gallo con pagamento completo di viaggio, vitto e soggiorno ma richiede la presenza dello stand alle singole esposizioni e la pubblicizzazione dell’evento sul sito ANFI. Il CDN ANFI pur apprezzando l’offerta ritiene che un intervento diretto dell’Associazione in un’iniziativa in cui i vincitori di fatto riceveranno premi in danaro sia in contrasto con i principi generali dell’Associazione. Per seconda cosa si ritiene che scegliere solo alcune expo rispetto ad altre non sia coerente nel dare a tutti i Comitati le stesse opportunità di avere espositori interessati a partecipare all’iniziativa. Le esposizioni del secondo semestre verrebbero sostanzialmente danneggiate dalla scelta fatta dalla Hill’s, quelle invece scelte avrebbero un sostanziale beneficio ma dovrebbero rinunciare a uno spazio per lo stand Hill’s dove per contro potrebbero ottenere un compenso da altro stand. Per tali motivi il CDN delibera all’unanimità di non aderire all’iniziativa organizzata in questo modo, ma ciò non toglie che la stessa Hill’s possa contattare i singoli Comitati e far inserire nelle loro locandine l’iniziativa. Si dà mandato al Segretario di comunicare un tanto alla Hill’s Breeder Team.
1.q Il CDN prende atto della relazione sullo stato del nuovo sistema operativo che dovrebbe essere on line entro il 31.1.2009.
1.r Privacy.
1.s Si ratificano all’unanimità i CDN telefonici di data:
3.12.2008    Soci  (5/9)
20.12.2008    Richiesta Expo Comitato Averga per Cambiago 23/24 maggio 2009 (7/9)
1.t Si ratificano i Soci 2 di competenza 2008 e 108 di competenza 2009. Si ribadisce che a far tempo da gennaio 2009 la procedura di approvazione dovrà essere fatta ogni 15 giorni vista la numerosità delle richieste.
1.u Il Segretario comunica che le pratiche inerenti gli atti di citazione volti all’annullamento della delibera del 7/6/2008 CDN e dell’Assemblea Toscana del 21/2/2007 sono stati procrastinati a marzo. Nel frattempo l’istanza di sospensione dell’efficacia della delibera dell’Assemblea Toscana è stata respinta come successivamente è stato respinto il ricorso presentato per la riforma del primo grado di giudizio. Il CDN prende atto
2.a Privacy.
2.b non vi sono altre pratiche da valutare o affissi da ratificare
3.a Il Tesoriere Sicco espone le poste di maggior rilievo sottolineando che la liquidità presente sui conti è fisiologica.
3.b Privacy.
3.c Relativamente al mancato invio postale si delibera di procrastinare il pagamento alle Poste Italiane in attesa di chiarimenti
3.d In relazione al Giornalino si dà mandato al Presidente di fare un preventivo presso un’altra tipografia prima di confermare il contratto con la Nova Arti Grafiche S.R.L.
3.e Per quanto riguarda i preventivi dei lavori di ripristino della Sede si delibera di effettuare i lavori a completamento delle opere indipendentemente da quanto rimborserà l’assicurazione. Si sceglie, pertanto, il preventivo che prevede tale opzione.
3.f Si delibera il pagamento della fattura pervenuta per la rassegna TAA.
3.g Si ratifica la decisione di acquisto di altro client in sostituzione di quello non più funzionante di cui il prot. 175/dd/2008 della Segreteria Nazionale
3.h Il Segretario comunica che al 31/12 il fondo indisponibile segnava un recupero di valore al netto degli interessi incassati e maturati di oltre 11.000€.
4.a Relativamente alle Expo la referente comunica il mancato pagamento delle quote di Sezione da parte del  Comitato Polsa (Toscana) nonostante il sollecito inviato dalla Sezione con raccomandata AR non ritirata. Si dà mandato al Segretario di inviare apposita comunicazione e si delibera di cancellare le esposizioni del predetto Comitato dal calendario 2010 e di non concedere nessuna esposizione nel 2009 ove si liberassero date.
4.b Si legge la richiesta del Comitato Ferrari che chiede di poter organizzare una Expo in data 12/13 settembre. Si discute sul fatto che non ci sarebbero i previsti 15 giorni tra un’esposizione e un'altra. Le Expo coinvolte sarebbero Firenze e Biella. Interviene il Segretario esplicitando che in tal modo si rischia di perdere una piazza importante come Bologna. Nella successiva discussione prevale la linea del mantenimento dei quindici giorni tra una Expo e un’altra per cui alla fine il CDN delibera di respingere la richiesta dando mandato alla Referente di comunicarlo agli interessati.
4.c il CDN dà mandato alla referente di revisionare il calendario 2010 in quanto vi sono numerose situazioni anomale. In particolare l’expo di Napoli richiesta dal Socio Iorio risulterebbe prenotata da persona che all’epoca non era socia e, quindi non poteva aver inoltrato domanda in tal senso. Allo stesso modo il Socio Rossi aveva indicato come garante il Sig. Ciampoli. Poiché lo stesso è stato espulso si inviterà il Comitato ripresentare domanda per il 2011 con altro garante.  
5.a Per quanto concerne la Commissione stampa si resta in attesa della risposta della “Ciotola” con la quale si è entrati in contatto dopo la delibera del 30 novembre relativa alla pubblicizzazione delle attività sociale e del Libro Genealogico. Si dà mandato alla Commissione stampa di continuare sulla strada intrapresa e relazionare al consiglio in attesa di ulteriori sviluppi.
Il CDN si chiude alle ore 17.00

  • lucilla
  • Venerdì, 26 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account