Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img2
  • Img5
  • Img7
  • Img9
  • Img4
  • Img6
  • Img3
  • Img10
  • Img8
  • Img1

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 18 settembre 2014

Si riunisce il Consiglio Direttivo Nazionale, giovedì 18 settembre 2014 in videoconferenza ai sensi dell'art. 6 del regolamento generale approvato in data 28 aprile 2014. La videocomunicazione odierna ha luogo presso le proprie sedi, convocata per le ore 21,00, con il seguente Ordine del Giorno:
1) Segreteria
a) posta in arrivo
b) ratifica Soci
c) ratifica Affissi
d) ratifica Consigli telefonici
e) provvedimenti Disciplinari
f) Tesoreria: investimenti cambio titoli
2) Libro Genealogico
a) casi da sottoporre all'attenzione del CDN
3) Commissione Stampa
a) libretto da distribuire alle mostre
b) Quattrozampe
4) Commissione Giudici Allievi Giudici
a) richieste ed esami
5) Commissione Allevatori e Club
a) relazione
6) Commissione salute e benessere
a) azioni verso allevamento
b) lavori in essere
c) Vetogene
d) relazione sui lavori in essere
7) Commissione Esposizioni
a) preventivo tavoli e sedie
8) Commissione relazioni pubbliche e Comunicazione
a) carta intestata
b) pubblicità
c) relazione su stato lavori

Alle ore 21,00 sono presenti i Consiglieri, DOMANCICH DARIO, DI STEFANO GIORGIO, FERRARI MAURO, KLEIN HANA, LUZI CARLO, QUAGLIA STEFANO, SETTIMO LAURA. Sono assenti PADOVANO NICO e SERENA FRANCESCA.
Constatata la regolarità delle convocazioni, il Presidente dichiara aperta la seduta alle ore 21,00.

1) Segreteria
a) posta in arrivo
1) Accertamento di polizia economico-finanziaria cfr. (privacy). E'stata inviata la e-mail al dr. Bonino che si attiverà per rispondere in merito alla Polizia in oggetto.
2) E-mail di protesta sig.ra (Priavcy) per disattenzioni degli stewards durante i best di sabato e domenica all'expo di Modena 6/7 settembre 2014. Si delibera di scrivere alla sig.ra (Privacy) e si dà mandato al Segretario Nazionale.
3) (Privacy)
4) Sezione Sicilia: si ratificano le nuove cariche sella Sezione Sicilia
Luca Miccichè Presidente,
Serenella Lucentini VicePresidente,
Guido Lauricella Segretario,
Francesco Rizzuto Tesoriere.
Si ratificano le cariche
Si prende altresì nota dell'elezione, come delegati regionali di Barbara Cannucci, Francesco Rizzuto e Luca Miccichè.
5) Sezione Trentino Alto Adige: si ratificano le nuove cariche della Sezione TAA:
Gretel Giordano Presidente
Jasmina Kaluderovich VicePresidente
Diego Vitale Segretario
Sartori Giacomo Tesoriere
Consiglieri Barbara Doria e Bertolin Riccardo
Si ratificano le cariche
Il Segretario provvederà ad informare le Sezioni dell’avvenuta ratifica delle cariche.
In considerazione della pluriennale azione di stimolo nella Sezione TAA da parte dell’Ex Presidente Sartori il CDN delibera di dare mandato al Presidente di inviare una lettera di ringraziamento per l’opera prestata.
6) La Sezione Puglia chiede un contributo per il quarto incontro di Medicina Veterinaria.
Si delibera di assegnare € 500 per la manifestazione
7) Invito di partecipazione al Petfestival. Il Presidente comunica al CDN di essere stato invitato alla manifestazione e, dopo aver specificato che in caso di autorizzazione potrà essere presente solo il 19 tornando da Venturina. Il CDN prende atto e approva all’unanimità dei presenti autorizzando il Presidente a rappresentare l’ANFI alla manifestazione
8) Il Presidente ricorda ai consiglieri che il CDN precedente aveva deliberato di riconoscere alla sig.ra Vida un importo pari alle spese sostenute per il Giudice Internazionale Steven Jones per il riconoscimento della razza Thai in occasione dell'expo di Cernobbio 2013. La sig.ra Vida ha inviato il conto in oggetto che ammonta a € 1.017.
Il CDN autorizza il pagamento di tale importo a favore dell'Associazione Un Gatto per Amico di Isabella Vida per le spese sostenute
9) Caso (Privacy). Il consiglio ha preso atto della segnalazione della presidente del membro FIFe della Grecia su alcuni interventi di una socia Anfi a suo dire offensivi. Il CDN ritiene che la questione sia strettamente privata e inviterà le parti a trovare un chiarimento non appena possibile.

b) ratifica Soci
Nella discussione per l'approvazione soci è sorto il problema della socia Toscana, sig.ra (Privacy) e viene deciso di attendere la fine anno per vedere se rinnova l'associazione per l'anno 2015, inoltre, nel caso dovesse inoltrare pratiche al LG entro il 31/12/2014, sarà soggetto di controllo.
Si ratificano i nuovi soci al 31 agosto 2014 come da elenco fornito dall'Ufficio Centrale
Approvato all'unanimità dei presenti.

c) ratifica Affissi
Si ratificano i seguenti affissi:
Affisso Intestatario
Boai Broll Chiara
Nimue Berlot Michela & Ercolani Cristiano
Mevania Mania Kamecka Justyna Natalia
Dark Daemon's Boggian Miriam
Dolci Fusa Contaldo Luca & Ternelli Valentina
Giulilù Vitto Maria Giustina
Castle's Lions Torregrossa Fabio e Torregrossa Giovanni
Blue Iceberg Biagi Alessio e Turrini Massimo
Angel's Company Barbaro Camilla
Quintadellerose Arguello Maria Francesca
Sotto Colle Bertozzi Christian
Felisophia Morelli Paola
Lovely Maremma Ricci Ilaria

Ratificati all'unanimità dei presenti.

d) ratifica Consigli telefonici
1) Consiglio Telefonico per approvare la richiesta della Sezione Marche di organizzare una rassegna felina presso le fiere di Macerata il giorno 28 settembre 2014.
Approvato tramite CDN telefonico.
2) Consiglio Telefonico per approvare la richiesta inviata da Elena Bongi per lo spostamento della sede expo da Carrara a Pisa
Approvato tramite CDN telefonico.
3) Consiglio Telefonico per approvare la richiesta del Giudice Sandon di poter accedere all'iter di allievo giudice per la III categoria.
Approvato tramite CDN telefonico.
4) Consiglio Telefonico per approvare la concessione di un bonus una tantum di (Privacy) alla sig.ra Valentina Battaglio, impiegata presso l'UC, che con grande impegno ha contribuito al notevole miglioramento dei tempi di soluzione delle pratiche.
Approvato tramite CDN telefonico.
5) ) Consiglio Telefonico per approvare la concessione di un bonus una tantum di (Privacy) alla sig.ra Mirela Bodea, impiegata presso l'UC, che con grande impegno ha contribuito al notevole miglioramento dei tempi di soluzione delle pratiche.
Approvato tramite CDN telefonico.
6) Consiglio telefonico per approvare il cambio data richiesto da Fausto Bertolaso per l'expo di Longarone 2015 per ovviare a problemi logistici e burocratici.
Approvato tramite CDN telefonico.
7) Consiglio Telefonico per deliberare la concessione del Patrocinio da parte di ANFI al seminario sulle cardiopatie feline e canine promosso e gestito dalla dott.ssa Castellitto.
Approvato tramite CDN telefonico.
8) Consiglio Telefonico per approvare la richiesta di contributo di €500 per la stampa di alcune scritte su magliette. La proposta viene dibattuta e si delibera di approvare l'iniziativa in se ma di discuterne nuovamente sia le modalità di pagamento sia il contenuto informativo delle scritte proposte.
Approvato tramite CDN telefonico. Si dà mandato al presidente di contattare il Presidente dell'Assemblea Allevatori per definire le modalità di confezione della maglietta e del relativo pagamento
Si ratificano i Consigli telefonici all’unanimità dei presenti.

Alle ore 21,50 entra Francesca Serena

e) provvedimenti Disciplinari
1) (Privacy).
2) (Privacy)
f) Tesoreria: investimenti cambio titoli
1) Il Presidente porta a conoscenza della vendita di titoli per le avvisaglie di aumento tassi di interesse e ha investito i proventi in fondi che assicurano il mantenimento del valore del capitale investito. L’operazione ha portata utili da intermediazione titoli che saranno iscritti a bilancio. Il Deposito è attualmente composto da:
NOM. 150.000 CCT marzo 2017
NOM. 44.800 UNICREDIT TV 2018
Saldo del Conto corrente collegato 6.802 €.
Il CDN approva all'unanimità dei presenti

2) Libro Genealogico
a) casi da sottoporre all'attenzione del CDN
I) La Sezione Sardegna chiede di poter fare due CCS con un contributo da parte di ANFI per sostenere le spese di viaggio del giudice. Vista la tipologia del problema si discuterà del caso in altro CDN in cui si stabiliranno anche eventuali gettoni per i giudici.
II) Vista la comunicazione inviata il CDN delibera di demandare a Sandra Ferrini la gestione degli orari d'ufficio della sede di Torino a far tempo dalla data attuale.
III) Si richiede da parte dell'UC di sollecitare i giudici italiani a rendersi disponibili a fare il CCS, si demanda a Hana Klein di fare una comunicazione in merito. La questione troverà spazio anche in considerazione di quanto discusso al precedente punto a)
IV) (Privacy).
V) Caso (Privacy) per cucciolata tra due soggetti bianchi, si delibera di dare i pedigree senza il logo FIFe ma si specifica che vengano consegnati solamente dopo aver ricevuto certificato di sterilizzazione esattamente come caso analogo già trattato
VI) Caso (Privacy), è socio ANFI dall'8 agosto 2014, i cuccioli sono nati il 21 maggio 2014 perciò l'accoppiamento è avvenuto prima della pubblicazione dell'Allegato B delle Note Tecniche di Allevamento e registrazione sul Sito Anfitalia.it. Il sig.(Privacy) denuncia di nascita tra due PER/EXO con fattrice PKD portatrice e richiede i pedigree. Si delibera di dare i pedigree senza il logo FIFe ma si specifica che vengano consegnati solamente dopo aver ricevuto certificato di sterilizzazione.
VII) Caso (Privacy), si dà mandato al Presidente, che ha avuto un colloquio telefonico con la Socia (Privacy), di scrivere per chiedere al Ministero una delucidazione in merito a coloro che hanno due residenze, una in Italia e una in altro paese e nel frattempo si delibera che vengano tenute in sospeso tutte le pratiche in corso.
VIII) Denuncia (Privacy) per problemi con allevatrice francese (Privacy) .Si dà mandato al Presidente ANFI.di contattare il LOOF per spiegare il problema e richiedere l'espletamento delle pratiche.
IX) (Privacy)
X) Richiesta di pedigree da parte sig.ra (Privacy). L'allevatrice (Privacy) le ha donato il gatto ma ha fatto denuncia di nascita senza effettuare il pagamento e senza richiedere i pedigree, il LG informa che mancano anche tutti i certificati a corredo della denuncia di nascita. Si delibera di incaricare la Segretaria del LG di fare controlli anche con il passaggio di proprietà allegato all'e-mail inviata al Presidente.
XI) Commissione Club e Allevamenti, discussione su allevamento razze non riconosciute. Le socie (Privacy) allevano la razza Bambino, un incrocio tra Sphynx e Munchkin, la FIFe proibisce l'allevamento di queste razze. Si delibera di scrivere alle socie che essendo socie Anfi e avendo un affisso Anfi non possono allevare questa razza.
XII) Caso (Privacy). Si delibera di dare mandato alla segretaria del LG di rispondere positivamente alla richiesta pervenuta in quanto in possesso di doppia cittadinanza dopo che il Presidente avrà scritto all’interessata.

3) ex 4) Commissione Giudici Allievi Giudici
a) richieste ed esami
Si porta a conoscenza del CDN la richiesta della sig.ra Maria Teresa Palumbo che, superato l'esame preliminare per allievo giudice della Prima Categoria, chiede di poter fare il tirocinio anche per la Seconda Categoria.
Approvato all'unanimità dei presenti

4) ex 7) Commissione Esposizioni
a) preventivo tavoli e sedie:
primo preventivo, 30 tavoli 120 x 60 costo € 109 + iva. 250 sedie € 11,10 cad. + iva, pagamento 50% all'ordine e 50% alla consegna. Si dà mandato a Stefano Quaglia di accettare i preventivi e acquistare tavoli e sedie e far predisporre i contenitori necessari per il trasposto dei tavoli e delle sedie.
b) (Privacy)

Alle ore 02,00 del 19-09-2014, visti gli argomenti ancora da trattare e la tarda ora, si interrompe il CDN e si concorda di riprendere il giorno 26 settembre alle ore 21,00 con gli argomenti all'ordine del giorno rimasti inevasi.
Oggi 26 settembre 2014 si riprende il CDN del giorno 18 settembre 2014, Alle ore 21,00 sono presenti i Consiglieri, DOMANCICH DARIO, DI STEFANO GIORGIO, FERRARI MAURO, KLEIN HANA, LUZI CARLO, PADOVANO NICO, QUAGLIA STEFANO, SETTIMO LAURA. Assente SERENA FRANCESCA
Constatata la regolarità delle convocazioni, il Presidente dichiara aperta la seduta alle ore 21,00

1) Posta in arrivo
Il Segretario Generale FIFe, Mr. Rejiers comunica di essere stato informato dalla giudice Mrs. Marie Westerlund che il sig. Nico Padovano ha sostenuto e passato l'esame per la Seconda Categoria durante l'expo di Trieste. Il CDN ANFI prende atto della comunicazione e si congratula con l'interessato per il risultato conseguito
Il CDN prende atto delle dimissioni da mentore della sig.ra Maria Teresa Palumbo da parte della sig.ra Laura Burani
Il CDN prende atto della decisione della sig.ra Maria Teresa Palumbo di cambiare il mentore indicando il nome della giudice Gina Grob che la seguirà nel suo percorso di allievo giudice a seguito delle dimissioni della sig.ra Laura Burani.
2) Commissione Esposizioni
a) Il sig. Franco Rinaldi chiede di poter spostare l'expo del 21-22 marzo 2015 da Mantova a Lodi, il referente expo comunica che la distanza chilometrica tra Lodi e La Chaux de Fonds (CH) è superiore a km 400.
Il CDN approva all'unanimità dei presenti dando mandato al referente di dare riscontro al Signor Rinaldi.
b) (Privacy)
c) Expo Cambiago: Il referente riprendendo il punto 4 lettera b) del 18 settembre relativo al Sig. (Privacy), informa che alcuni documenti richiesti al Comitato erano stati inviati di recente alla Sede assieme al rinnovo della quota associativa. Si segnala solo che la polizza non ha il massimale previsto dalle Norme Tecniche di 1.500.000.
Il CDN sollecita la Sede Centrale di Torino a provvedere per tempo all’invio ai referenti di tutte le informazioni inerenti il loro mandato.
d) Il consigliere Stefano Quaglia segnala che c'è stato un piccolo danneggiamento, durante l'expo di Trieste, sulla struttura dello stendardo che risulta al momento difficilmente utilizzabile. Il Presidente chiede se tale danneggiamento debba essere imputato al Comitato, ma il CDN tenuto conto che tale struttura era da sostituire ben prima di questo ulteriore danneggiamento delibera di non chiedere una refusione del danno ancorché parziale e dà mandato al responsabile gabbie sostituirlo o farlo riparare.
e) Caso Spadafora: sul sito dell'expo di Firenze vengono pubblicizzati due best separati, sabato SBI e domenica BRI. Si incarica il Segretario di contattare lo Spadafora per avvisarlo che la pubblicità di un Best separato deve comparire solo dopo la formale comunicazione in FIFe e si decide di togliere il link dal sito Anfitalia. Non appena fatta comunicazione alla FIFe il link verrà ripristinato.
f) Richiamando la precedente delibera di maggio, con la quale il CDN esprimeva la necessità di modificare l’iter di autorizzazione e concessione di una Expo, vista la numerosità delle richieste che pervengono annualmente per l’organizzazione di Expo, il CDN delibera all’unanimità che a partire dalla data odierna, come primo provvedimento volto a razionalizzare tale ambito associativo, non verranno accettate richieste presentate da Comitati di nuova costituzione per i successivi tre anni. Unica deroga sarà il caso di una Sezione che non abbia più o non abbia mai avuto Comitati Organizzatori. Nel contempo il referente proporrà una modifica al sistema di assegnazione delle Expo basato su criteri oggettivi come ad esempio, se possibile, in proporzione al numero dei Soci per Sezione. Per l’anno 2017 si procederà come fatto in precedenza non avendo potuto predisporre la nuova normativa.

3) Commissione Stampa
a) OPUSCOLO INFORMATIVO da distribuire alle mostre su tutto il territorio nazionale
Si delibera di dare mandato alla caporedattrice Cristiana Marangoni di studiare il progetto e di coinvolgere la sig.ra Sara Moroni e il sig. Casiraghi che in passato ha già creato un prodotto analogo

Alle ore 22,30 è presente la sig.ra Francesca SERENA

4) Provvedimenti Disciplinari

a) Provvedimento disciplinare socia (Privacy). Il CDN, preso atto della relazione presentata dagli ispettori inviati dal LG, della relazione prodotta dalla dottoressa Francesca Serena e dalle foto allegate che attestano le condizioni pessime degli animali e della struttura, delibera di deferire la Socia al collegio dei probiviri competente con la raccomandazione di emettere una sentenza di radiazione. Il CDN ha già predisposto tramite le Sezione interessata una denuncia per maltrattamento di animali agli organi competenti.
b) Caso (Privacy), argomento già trattato nel CDN del 9 luglio 2014,(argomento 1 delibere inerenti il LG par. f) dopo le opportune verifiche, stante l’atteggiamento dilatorio della Socia che già incorreva nei casi previsti all’art. 12 lettere e) ed f) delibera il richiamo scritto dando mandato al Presidente di predisporlo .
c) Il CDN riprendendo il caso di cui al punto e) comma 1) prende atto che è arrivato nel periodo intercorrente tra le due sessioni di Consiglio un altro Esposto dell’Allievo Giudice (Privacy) nei confronti della Socia e Allievo Giudice (Privacy) e, contemporaneamente, della mail di scuse inviata dalla sig.ra (Privacy) alla sig.ra (Privacy) e a tutto il CDN.
Il CDN considerati gli eventi, le prove testimoniali e la stessa mail di scuse che di fatto conferma l’accaduto, decide di comminare con sei voti a favore (Luzi, Di Giorgio, Klein, Quaglia, Settimo e Serena) alla sig.ra (Privacy) il provvedimento disciplinare del richiamo scritto avendo, la stessa, disatteso quanto previsto dal codice Etico dei Giudici e allievi giudici della FIFe, il Regolamento Generale ANFI art. 12 punti b), c) e g) e specificando che oltre al provvedimento disciplinare la (Privacy) dovrà postare, sulla propria bacheca e sugli Organi di informazione ANFI salvo il sito istituzionale, le sue pubbliche scuse alle esponenti e al CDN, il cui testo sarà vagliato dallo stesso CDN. Si dà mandato al Presidente di scrivere il richiamo.
Nella votazione si sono espressi per un deferimento i Consiglieri Dario Domancich, Mauro Ferrari e Nico Padovano.
d) Caso (Privacy), gatti dati in affido a negoziante. Vista la denuncia delle Socie (Privacy), vista la relazione della Presidente Sezione Marche, viste alcune dichiarazioni fatte dallo stesso (Privacy), avendo il (Privacy) disatteso quanto previsto dalle Norme Tecniche in riguardo alla cessione di soggetti iscritti al Libro Genealogico anche se tale cessione è a titolo gratuito e stante il fatto che le denuncianti sottolineavano il fatto che i soggetti venivano offerti in vendita dalla, si presume affidataria, il CDN delibera di comminare solo un richiamo scritto in quanto l’ispezione non aveva dato risultati esaustivi anche se lo stesso (Privacy) aveva affermato di aver ceduto soggetti. Si dà mandato al Presidente di predisporre la lettera di richiamo.
e) Secondo caso (Privacy) Si legge l'e-mail della sig.ra (Privacy) che, congiuntamente alle Signore (Privacy), lamenta un comportamento poco consono del Presidente della Sezione (Privacy), durante una Assemblea Regionale. Viste le dichiarazioni delle tre Socie presenti all’Assemblea svoltasi presso l’abitazione del Presidente, vista la relazione del Presidente Nazionale in merito a due Assemblee svoltesi nel 2012 e 2013, constatato che questa Assemblea era stata convocata e condotta in assenza di alcuni criteri formali: il CDN delibera che i fatti pregressi e questa ultima situazione debbano essere valutati dal CDN in modo da chiarire la conduzione di una Sezione che, peraltro, non ha fatto attività di nessun genere e, quindi ha disatteso i principi sottostanti al riconoscimento concesso dal del CDN. Per tale motivo si delibera di condurre un’ispezione su tutta la documentazione della Sezione e si dà mandato al consigliere Laura Settimo e al Presidente Dario Domancich di espletare tale ispezione presso la residenza del Presidente. Dopo le risultanze di detta ispezione il CDN valuterà i provvedimenti da adottare
f) Caso (Privacy). Dopo ampia discussione nella quale sono emerse molte mancanze a carico del comitato di (Privacy), trattate in questo verbale in vari punti diversi, il CDN, riscontrato che ai solleciti del referente e della Segreteria Nazionale (Privacy) non ha mai dato cenno di risposta, ricordando come detto Comitato è l’unico ad aver avuto la necessità di essere affiancato per ben tre volte da garanti in quanto ad ogni expo si contravveniva a varie modalità di organizzazione, ricordando che a detto Comitato il CDN, in data 1 febbraio 2014, aveva già deliberato un richiamo scritto, avendo mandato, nell'occasione dell'Expo (Privacy), inviti a giudici poi non confermati o confermati dopo loro nota di protesta, avendo prodotto una distinta SIAE del 23 maggio 2009 con un solo visitatore (cosa peraltro impossibile), considerando che la polizza assicurativa aveva un massimale non in linea con la Norma Tecnica, ed infine, in considerazione del fatto che il rinnovo associativo (Privacy) è avvenuto solo verso la fine del mese di settembre 2014 il che presuppone che l’invio della tessera avverrà ai primi di ottobre e sarà ricevuta presumibilmente dopo l’expo, il che significa che (Privacy) al momento dello svolgimento della manifestazione potrebbe non essere Socio come previsto dalle Norme Tecniche, ma che nel contempo ha agito e organizzato una Expo in assenza di tale requisito (non sanabile anche se altri componenti del Comitato avevano tale status) delibera che al comitato (Privacy) non vengano assegnate altre esposizioni per gli anni 2015 e 2016 vista la perdurante e ripetitiva disattenzione dello stesso al rispetto dei regolamenti vigenti.

5) Commissione Allevatori e Club
a) relazione
In previsione della riunione del CDN il Consigliere Referente per la Commissione Club di Razza e Allevatori presenta una relazione sui lavori in corso e sui programmi per il futuro.
• Fatta la debita permessa che un Club di Razza che incassi quote sociali ha il dovere ex-lege di dotarsi di un Codice Fiscale e configurarsi come Associazione non riconosciuta (o altro ente a maggiore complessità), la Commissione ha portato a termine la verifica dei documenti in possesso dell’ANFI per quanto riguarda i Club di Razza attualmente presenti (in numero di 13) con un link sul sito ufficiale dell’ANFI. La verifica ha evidenziato che stragrande maggioranza dei Club non ha ancora fatto pervenire alla Commissione i documenti che attestino la propria regolare costituzione e la scelta del regime fiscale. La costituzione formale, in osservanza al Codice Civile, richiede la presenza di un Atto Costitutivo/Statuto conforme alla legislazione italiana in materia di Associazioni, la registrazione del medesimo presso l’Agenzia delle Entrate, il possesso di un Codice Fiscale e la scelta del regime fiscale, da effettuarsi entro 60 giorni dalla registrazione, tramite modello EAS. Tali documenti sono stati richiesti ai Presidenti dei Club attualmente linkati sul sito ANFI con l’obiettivo di poterli raccogliere entro il 31 agosto 2014. Contestualmente alla richiesta è stata offerta la consulenza e massima collaborazione del Referente per qualsiasi chiarimento in merito. Alcuni Club hanno dato un pronto riscontro, altri sinora hanno dato risposte evasive o nessuna risposta. Siamo praticamente certi che l’obiettivo non sarà raggiunto entro il 31 agosto. La Commissione è orientata a spostare il proprio obiettivo alla data del 30 novembre e di inviare, dopo il 31 agosto, una nuova richiesta a quei Club che entro la fine di agosto avranno dato riscontro parziale o nullo alla nostra prima richiesta. La Commissione richiede al CDN nella sua collegialità se intenda suggerire una data differente o se ritenga il 30 novembre congruente con quanto richiesto ai Club. La Commissione ha acquistato un manuale di Diritto Associativo, conservato presso il domicilio del Referente e liberamente consultabile da qualsiasi socio, previo appuntamento.
• La Commissione – in particolar modo la signora Rawlins – monitora le richieste di adesione al proprio gruppo ufficiale facebook che sinora ha la funzione di gruppo ufficiale ANFI. Il Referente, Il Presidente e il Segretario ANFI e i membri della commissione sono facoltizzati all’opera di moderazione sul citato gruppo. La Commissione richiede al CDN se non ritenga opportuno aprire un altro gruppo ufficiale facebook, destinato a tutti i soci ma anche a terzi che desiderino avvicinarsi al mondo dei gatti di razza, affidandone eventualmente la gestione e moderazione anche alle stesse persone, in modo da poter focalizzare l’attività del gruppo Commissione Club e Allevatori ai due argomenti specifici.
• La Commissione sta già efficacemente lavorando, anche grazie alla preziosa collaborazione di Mauro Ferrari (Referente della analoga Commissione espressa dal precedente CDN), al censimento di tutti gli allevamenti con affisso, in modo da acquisire una base di dati completa di tutto ciò che può essere utile a chi voglia contattare un allevatore: nome e cognome del Titolare, nome dell’Affisso, razza/e allevata/e, indirizzo, recapiti telefonici, posta elettronica, sito web, ecc… Tali dati verranno organizzati e resi disponibili al pubblico tramite i canali ufficiali di comunicazione dell’ANFI (sito web, gruppo ufficiale Facebook della Commissione, ecc…). Speriamo così di agevolare il pubblico che sia alla ricerca di un gatto da acquistare orientando le scelte — troppo spesso
condizionate da fattori meramente commerciali — verso i nostri allevatori a cui intendiamo dare una sempre maggiore visibilità. Una volta terminato il censimento, la Commissione si confronterà con il Consigliere Luzi per gli aspetti tecnologici necessari. Il nostro obiettivo è di terminare il censimento entro la fine del mese di ottobre 2014.
• La Commissione richiede al CDN di voler prendere in considerazione le molte incongruenze presenti sull’attuale “REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE ALLEVATORI” così com’è pubblicato sul sito ufficiale ANFI e che alla data odierna (7 agosto 2014) così esordisce all’art. 1: “L’Assemblea degli Allevatori con Affisso è per espressione diretta la COMMISSIONE DEGLI ALLEVATORI” stabilendo – di fatto – la presenza di un organismo parallelo e ridondante rispetto alla Commissione Club di Razza e Allevatori istituita dal CDN in data 10 maggio 2014. Richiede altresì al CDN, nella sua collegialità, se ritiene opportuno convocare una generica Assemblea degli allevatori ANFI, con quali modalità e con quali obiettivi. Il già citato “Regolamento”, sempre all’art.1, specifica chiaramente che “Gli eletti (coordinatore e segretario), rimangono in carica fino a dimissioni o revoca e comunque decadono con il termine del mandato del CDN in carica al momento dell’elezione”. Il mandato del CDN in carica al momento delle elezioni è terminato il 26 aprile 2014.
Il CDN prende atto all'unanimità dei presenti del documento e ricorda che il Regolamento postato sul nostro sito era ancora quello vecchio e si è già provveduto a sostituirlo con quello approvato in data 6 ottobre 2013 e ratificato dal CDN data 24 aprile 2014. Per quanto riguarda l’ultimo punto della relazione il CDN ha già trasmesso al Presidente dell’Assemblea degli Allevatori la richiesta di vagliare una data per convocare una sessione per la nomina del nuovo presidente e Segretario.

6) Commissione salute e benessere
La referente Francesca SERENA relaziona il CDN delle attività svolte e dei contatti presi come da Verbale della Commissione del 23 settembre 2014

Argomento Discussione Conclusioni
1 Creazione della pagina della Commissione Salute e Benessere del Gatto È stato discusso di come mettere su la pagina per la quale il CDN ha autorizzato l’inserimento nel sito ANFI
La pagina dovrebbe avere più livelli a partire da una home , una pagina generale con approccio anche semplice per una alfabetizzazione di chi si avvicina al gatto di razza e poi aprirsi in altre aree dove vengano affrontati temi e problemi più complessi, ad alta specificità come malattie genetiche, ricerca, linee guida etc…
Si prevede una presentazione della Commissione (chi siamo) - contatti- link a università, altri siti scientifici etc....
I componenti della commissione potrebbero suddividersi il lavoro tenendo dietro a vari progetti con la supervisione, per la parte specificatamente veterinaria, del referente della medesima È dato mandato a Laura Settimo di capire come strutturare la pagina, come suddividerla e come inserirci i dati in modo che siano facilmente fruibili sia per i principianti sia per chi desidera affrontare argomenti più esperti
2 Studio Melatonina Zambelli Il progetto Melatonina con il Prof. Zambelli ha il questionario pronto, il professore ha inviato una comunicazione per sapere dove e come potrà essere distribuito, il progetto era inizialmente della sezione ER, ma si ritiene che i questionari potrebbero essere inviati anche alla commissione, da capire cosa ha messo su la sezione ER di informatizzato per ricevere i questionari è dato mandato a Francesca Serena di telefonare al prof Zambelli
3 Studio Suprelorin Zambelli Questo progetto a Bologna fu oggetto della formazione di un gruppo che doveva collaborare con Zambelli e produrre un questionario si dovrebbe sentire a che punto è questo questionario e cosa è stato fatto dal gruppo di lavoro, si dà mandato a Francesca Serena
4 Studio Suprelorin Romagnoli Anche qui vanno tenuti i rapporti con il prof, è un progetto che interessa più il nord Est per questioni logistiche dato che si riferisce all’Università di Padova È dato mandato per il momento a Francesca Serena di recuperare i dati con Romagnoli
5 Progetto Amiloide Il Progetto Amiloide in collaborazione con l’Università di Milano e la Prof Maria Longeri è iniziato È dato mandato a Francesca Serena di scrivere il testo per la pagina e di dare visibilità al progetto ormai in fase di operatività
6 Vaccini Le linee guida della vaccinazione felina sono attualmente sottoposte ad una attenta rivalutazione critica ad opera di tutte le parti interessate (ricercatori, professionisti, industrie). Sulla base di questi studi cominciano ad essere attuate revisioni dei protocolli vaccinali e si prevede che molte delle linee guida sino ad ora seguite verranno rivoluzionate. Inoltre vanno valutati altri problemi come le reazioni avverse da vaccino e malattie vaccino associate come fibrosarcomi La commissione si riserva di valutare una possibile collaborazione esterna di consulenza sull’argomento, cercando enti terzi non coinvolti con le case farmaceutiche
7 collaborazione sezione ANFI Abruzzo Università IZS Teramo Si ricevono sempre più chiamate e richiesto di aiuto da parte dei soci della sezione Abruzzo che hanno problemi con veterinari non esperti nell’ambito del gatto di razza Il Preside della facoltà di Veterinaria di Teramo Prof Marsilio membro ISFM e ABCD si è dichiarato disponibile, da decidere chi e quando andare a Teramo
8 Osservatorio HCM Deve essere collegata l’attività dell’Osservatorio alla Commissione, come richiesto anche dal Dr Ferrari è dato mandato a Francesca Serena di ricontattare il Dr Paolo Ferrari
9 Questionario FIP alle expo o online Il questionare prodotto dal Dr Stefano Bo deve essere fatto girare per le expo in modo che si raccolgano più dati possibile nel minor tempo possibile Si dà incarico a Laura Settimo di spedire il questionario ai vari comitati organizzativi
10 Nutrizione Felina La commissione è d’accordo sul fatto che è un argomento che è sempre all’ordine del giorno, scatenando conflitti feroci, dato che ogni allevatore ha in mano la sua formula perfetta Si dà l’incarico a Sara Moroni di prendere accordi con un professore dell’Università di Teramo esperto di nutrizione per valutare la possibilità di una collaborazione con la commissione
11 Normativa su animali,
la commissione conviene sull’importanza di avere un database aggiornato su leggi e normative riguardanti i gatti e l’allevamento a partire dalle leggi sanitarie (nazionali, regionali, accordi stato/regioni,) Si dà l’incarico a Francesca Serena di preparare un database con intanto le normative più importanti dal p.d.v sanitario (passaporto, microchip etc..) e a Maria Teresa Palumbo per la parte normativa civilistica
12 Maltrattamenti È necessario che chi viene a contatto con situazioni scorrette o decisamente di malgoverno e/o maltrattamento sia in grado di prendere le giuste decisioni e di fare i passi corretti per la risoluzione efficace delle medesime, quindi è necessario mettere a disposizione dei vari soci e soprattutto di coloro che per funzione istituzionale vanno a fare controlli in allevamento, gli strumenti efficaci per un azione rapida Si dà l’incarico a Francesca Serena di preparare un database con le normative più importanti dal p.d.v sanitario e a Maria Teresa Palumbo per la parte civilistica/penale
13 Codice Etico e Best practices in allevamento

La commissione ritiene opportuno prevedere la raccolta di policy allevatoriali e pratiche etiche Si dà mandato a Sara Moroni di fare una ricerca bibliografica
14 Farmacovigilanza (utilizzo e nuovi farmaci) e farmacosorveglianza effetti avversi farmaci nel gatto È opportuno che i soci siano a conoscenza delle possibilità messe a disposizione, tramite i veterinari curanti, dei nuovi ritrovati della medicina e anche che possano capire, se ci sono casi di effetti avversi o Viene dato incarico di consulenza esterna a titolo gratuito alla Dr.ssa Agnese Cini dalla U.F Sanità Pubblica Veterinaria della ASL 11 di Empoli che si dichiara disponibile per l’incarico
15 Formazione itinerante
La commissione ritiene che per alcuni argomenti potrebbero essere creati, , dei format da ripetere nelle varie sezioni regionali in modo da garantire una omogeneità nelle conoscenze e nella distribuzione territoriale delle medesime, specie per cose attinenti al Disciplinare, Norme Tecniche, Normative, attività dei Controllori etc… La commissione si riserva di studiare le modalità in un secondo tempo
16 Malattie genetiche
La commissione ritiene che sia utile ai soci avere un database di malattie genetiche da inserire sulla pagina Si dà mandato a Sara Moroni di fare una ricerca bibliografica sulla documentazione esistente
17 FSA Scottish
Il progetto Bo-Serena è quello di creare una serie di letture scheletriche di gatti SF tramite le centrali di lettura della FSA per avere una serie di dati importante su cui applicare una rivalutazione dell’incidenza delle malattie ossee/cartilaginee tipiche dei soggetti portator di questa mutazione È dato mandato a Francesca Serena di prendere accordi con il dr Stefano Bo
18 Linee guida controlli veterinari in expo
La commissione intende produrre delle linee guida su come dovrebbe essere condotta la visita in expo, non al di là di quelle che sono le competenze del veterinario che opera l’EOG e l’EOP Si dà mandato a Sara Moroni di fare una ricerca bibliografica sulla documentazione esistente
19 Cat Friendly Clinic
Il progetto che prevede di creare nelle cliniche veterinarie una maggiore consapevolezza verso il paziente gatto e specificatamente Gatto di Razza è assai lodevole e va attentamente monitorato da parte di ANFI È dato mandato a Francesca Serena di prendere accordi con il dr Stefano Bo e la PURINA che sovvenziona il progetto
20 VETOGENE e Convenzione
Vetogene è cara, i membri della commissione sono orientati a chiedere anche altrove Protocollo Golden Standard per esami genetici
I membri della commissione intendono capire il perché Vetogene accetta solo sangue Si dà mandato a Francesca Serena di relazionare sul golden standard per questi esami, gli altri membri della commissione valuteranno altre offerte
21 Controlli su allevamenti post affisso
• Linee guida allevamento opuscolo stampato ANFI
• Mentoring (capire se è possibile implementare e/o recuperare un programma come questo, già a suo tempo iniziato in sezione Lombardia o sia al momento utopistico) La commissione si riserva di studiare le modalità in un secondo tempo

Il CDN approva all'unanimità dei presenti.

Alle ore 00,30 si assenta il consigliere Stefano Quaglia.

7) ex 4) Commissione Giudici Allievi Giudici
Si legge l'e-mail della socia Diana di Natale:
Spett.le CDN,
a nome del Comitato dell'Esposizione Felina di Trieste, di cui sono Presidente/Show Manager, sono a proporre la nostra data espositiva di dicembre 2015 come sede per svolgere un compulsory seminar for student judge.
Sarebbe motivo di orgoglio per il club (prima volta in Italia), nonché interessante, per il bel numero di allievi giudici che a breve avremo. Prego il CDN qualora ritenga interessante la nostra offerta di ospitalità di volerci confermare il prima possibile in modo da poter organizzare tutto al meglio.
In attesa di gentile riscontro porgo i miei più distinti saluti
Diana Di Natale

Il CDN delibera di accettare l'offerta del comitato di Trieste dando anche supporto logistico all’iniziativa. Il Segretario Nazionale farà le comunicazioni di rito alla FIFe

8) Il Presidente relaziona il CDN circa la posizione della sig.ra Valentina Battaglio, assunta a tempo determinato in sostituzione della sig.ra Luana Arrigo per maternità. La stessa rientrerà il primo di ottobre. In ogni caso il Presidente propone che la stessa Battaglio continui a prestare servizio senza soluzione di continuità come suggerito dal consulente paghe andando a sostituire la sig.ra Valentina Sala in attualmente in maternità. Il Presidente darà le opportune disposizioni al consulente dr.ssa Pastore.

9) Commissione relazioni pubbliche e Comunicazione
a) carta intestata, vista la proposta inviata si chiede che vengano fatte altre proposte contemplando varie possibilità di impaginazione.
b) relazione su stato lavori commissione Relazioni Pubbliche & Comunicazione
Sono presenti il Vice Presidente Nico Padovano (Referente), la Consigliera Hana Klein, la
Consigliera Francesca Serena e la Socia Moira Mele. Mele viene incaricata di redigere il verbale dei lavori della commissione.
Si discutono i seguenti punti:
1) Funzione ed obiettivi della Commissione RP
2) Sito istituzionale Anfi: lingua, navigabilità, expo, allevamenti on line
3) Progetto ambulatori e cliniche veterinarie
4) Progetto di collaborazione con le Facoltà di Medicina Veterinaria
1) Si precisa il ruolo, all’interno dell’ANFI, della Commissione Relazioni Pubbliche & Comunicazione. Il Vice Presidente Nico Padovano esprime la sua visione della Commissione: un organo che dovrebbe curare l’immagine pubblica dell’ANFI e favorire la comunicazione interna (tra organi sociali e Soci); ruolo di filtro per veicolare all’esterno il lavoro svolto da tutta l’Associazione e dalle singole Commissioni. Creazione di un ufficio stampa. La Consigliera Hana Klein esprime il suo disaccordo su questo, poiché ogni Commissione dovrebbe avere la propria “voce”.
2) Si passa al secondo punto: il Referente della Commissione chiederà che venga ripristinata sul sito istituzionale ANFI una lista con i contatti degli organizzatori delle expo al fine di permettere agli espositori, agli allievi giudici e al pubblico in generale, un più facile accesso all’informazione.
Navigabilità del sito e lingua. Si esprime la necessità di avere una versione del sito anche in un’altra delle lingue ufficiali FIFe (inglese) e si suggerisce una migliore e più semplice navigabilità tra le diverse pagine. I contatti degli allevamenti ANFI presenti sul territorio nazionale non sono facilmente recuperabili attraverso la ricerca: occorre sviluppare una funzione che consenta di filtrare i siti per regione e razza ed una cartina nazionale cliccabile con gli allevamenti presenti sul territorio.
3) Il Referente propone la realizzazione di poster/manifesti da collocare negli ambulatori
veterinari al fine di raggiungere il pubblico. La Consigliera Francesca Serena propone di cercare uno sponsor che finanzi questo progetto e si occupi della distribuzione dei manifesti nelle cliniche veterinarie. Il poster dovrebbe avere le misure di 70x100, dovrebbe contenere una frase semplice e che incuriosisca la gente e sul frontespizio potrebbe esserci anche un esempio di un pedigree ANFI.
Si realizzeranno delle bozze da valutare.
La Consigliera Francesca Serena propone di raggiungere gli Ordini e gli Enti per poter accedere ad eventi e riunioni veterinarie per introdurre l’ANFI e presentarne gli scopi. La socia Mele propone di non trascurare le cliniche veterinarie e le facoltà di medicina veterinaria.
Francesca Serena propone di partecipare alle manifestazioni e riunioni ENCI per far conoscere l’ANFI e di spedire l’ANFI magazine agli ambulatori veterinari.
Nico Padovano propone di inviare ai rettori delle Facoltà di Medicina Veterinaria una lettera di presentazione dell’ANFI. Moira Mele propone di instaurare un rapporto di “collaborazione” con i tirocinanti, laureandi, iscritti a veterinaria: tanti allevamenti potrebbero essere utili per chi voglia specializzarsi in felina. Serena e Padovano propongono di istituire una borsa di studio ANFI per tesi di laurea sul gatto di razza.
Hana Klein propone della pubblicità sui mass media per la divulgazione della conoscenza
dell’ANFI e acquisire nuovi Soci.

Il CDN prende atto e valuterà le iniziative secondo preventivi di spesa.

Alle ore 01,40 il Presidente dichiara chiusa la riunione

  • lucilla
  • Martedì, 02 Dicembre 2014

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account