Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img4
  • Img3
  • Img5
  • Img6
  • Img8
  • Img2
  • Img10
  • Img7
  • Img9
  • Img1

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 22 GIUGNO 2008


Si riunisce il Consiglio Direttivo Nazionale a Torino domenica 22 giugno 2008 presso la Sede centrale ANFI sita in Via Gropello 12 alle ore 10.00 in prima convocazione e alle ore 10.30, in seconda convocazione con il seguente Ordine del Giorno:
1)    Segreteria:
a.    Posta in partenza
b.    Posta in arrivo e relative delibere
c.    Posta dal 1° gennaio al 30 aprile
d.    Valutazione documenti ex Segreteria Nazionale
e.    Ratifica CDN telefonici
f.    Ratifica Soci
g.    Ratifica cariche Sezione
2)    Tesoreria  
a.    situazione di cassa e pagamenti diversi
b.    investimento Fondo indisponibile
c.    richieste di sponsorizzazione manifestazioni regionali
d.    richiesta di sconto per expo Pescara
3)    Commissione Expo e gabbie
a.    Regolamento da trasmettere ai Comitati
b.    Richieste pervenute
c.    Ratifica nominativi per la Commissione
d.    Expo Milano ottobre 2008
e.    Calendario 2009/2010 modifiche
f.    Manutenzione gabbie valutazione preventivi e intervento a Verona copertura spese di trasferta
g.    Preventivi teli copertura gabbie
4)    Commissione Giudici, Allievi giudici e Stewards
a.    Adeguamento tariffe autostradali per Giudici
5)    Commissione LOI
a.    Relazione situazione LOI
b.    Pratiche LOI da valutare
c.    Ratifica affissi

Alle ore 10.30 sono presenti: Ottino, Domancich, Sicco, Bongi, Ferrini, Quaglia. Sono assenti Kowalczuk, Mantovani e Portigliotti.  
1.a Privacy.
1.b Privacy.  
1.c  Relativamente alla lettera dell’Avv. Dazzo (ex proboviro Regionale Sezione Lombardia) con la quale richiedeva la rifusione delle spese sostenute dal Collegio in merito alla pratica Zardetti/ANFI si delibera di procedere al pagamento di quanto richiesto scrivendo un tanto all’Avv. Dazzo.
1.d in relazione alla missiva del MIPAF prot. 0024098 - 12/12/2007 il CDN delibera di rispondere sottolineando che l’Associazione Nazionale non ha le strutture previste dal decreto ivi richiamato.
1.e Privacy
1.f  In risposta alla segnalazione dei Soci Manzo e Niccolini il CDN ribadisce che il Noviziato esisteva sino al 2005, ma nel contempo si dà mandato alla Segreteria Nazionale di rispondere con un intervento ufficiale sul forum ivi richiamato ove necessario.
1.g In merito alla segnalazione della Socia (privacy) si comunicherà alla stessa che il CDN non è organo disciplinare e, quindi, la segnalazione doveva essere fatta al Commissario dell’Esposizione nell’immediatezza dell’evento, oggi come oggi tale pratica dovrebbe essere inviata, dalla Martini stessa, al Collegio dei Probiviri competente.
1.h  In merito alla comunicazione fatta ai Soci (privacy)  (Soci di altre Associazioni nelle quali ricoprono cariche) dalla precedente Segretaria Nazionale, senza, peraltro aver discusso la questione in CDN, si rettifica il fatto che gli stessi potrebbero essere Soci aderenti ANFI senza per questo disattendere la normativa FIFe e un  tanto si comunicherà agli interessati.
1.i  Privacy
1.l Relativamente alla richiesta di patrocinio per il Convegno di Pet Teraphy chiesta dalla Socia Marnati il CDN pur condividendo la bontà e l’importanza dell’iniziativa non può concedere il patrocinio in quanto nella data in questione vi era già da tempo in calendario un’esposizione e per prassi non vi possono essere due manifestazioni nello stesso weekend.
1.m In merito alla nascita dell’AGI nuova Associazione WCF si prende atto e si aggiunge tale Associazione nella lista di quelle da contattare non appena approvate le Norme Tecniche e gli altri Disciplinari
1.n Il Segretario Nazionale legge il testamento del defunto Socio Onorario Giuseppe Stella che ha lasciato all’Associazione un quadro di Migneco “Donna con gatto nero” e tutta la collezione dei libri sui gatti. Il CDN delibera l’accettazione del lascito ereditario affidando al Socio Remo Cristina l’incarico di ritirare quanto sopra descritto. I beni verranno conservati presso la Sede Centrale.
1.o Si prendono in considerazione le segnalazioni fatte dal Club Boss in merito a quanto riportato sul sito del Club Jobs relativamente “all’unico Club di razza siamese e orientale riconosciuto”, per aver segnalato un’esposizione AFEF (locandina dell’esposizione in home page) in concomitanza con l’expo ANFI di Cambiago sia per il fatto che pubblicizza un altro evento di carattere privato in concomitanza con una expo ANFI. Tali comportamenti non possono essere accettati in quanto nel primo caso portano confusione nei lettori e discredito ad altri Club riconosciuti dall’ANFI disattendendo la regola generale di corretto comportamento tra Soci ex art. 1 del Regolamento Attuativo, nel secondo caso rientrano in un comportamento legato a una collaborazione fattiva in un evento espositivo con altre Associazioni non FIFe disattendendo quanto sancito ex art. 9 del Regolamento Attuativo e la terza potrebbe causare danno a un evento espositivo. Per tale motivo il CDN, avendo considerato le attenuanti del caso delibera il provvedimento disciplinare del richiamo scritto, a’ sensi art. 13 del Reg. Att., per aver disatteso gli art. 9 e 12 lettera b) del Reg. Att. all’intero Consiglio Direttivo del JOBS. Si accoglie anche la richiesta del BOSS di far inserire sul sito ANFI i Club di razza suddivisi in categorie e in ordine alfabetico.
1.p Si dà mandato al Tesoriere di recuperare le quote richieste dal Club svizzero di nostri Soci assenti a varie manifestazioni: Privacy. Le quote dovranno essere versate in ANFI che nel frattempo provvederà a pagare direttamente il club svizzero come prevede la normativa FIFe.
1.q Il CDN relativamente alle richieste della sezione Piemonte delibera di autorizzare il raduno del 24 di agosto e di affidare alla Sezione stessa in comodato d’uso n. 15 gabbie per queste manifestazioni.
1.r Si ratifica il CDN telefonico relativo al Convegno organizzato dal Maine Coon Club a Parma
1.s si ratificano i soci prevenuti entro il 31 maggio u.s.: Abruzzo 3, Basilicata 1, Campania 1, Emilia Romagna 7,  F.V.G. 1, Lazio 18, Liguria 6, Lombardia 16, Marche 3, Piemonte 13, Sardegna 4, Toscana 11, Trentino A. A. 3, Veneto 2. In merito alla missiva della Sezione Veneto del 14 di giugno si risponderà alla Sezione Veneto che non compete alla Sezione il controllo amministrativo dei dati inviati dai Soci e che la presenza o meno delle schede di associazione non sono motivo per non accettare i nuovi Soci in quanto trattasi di questione squisitamente amministrativa. Alla Sezione compete l’eventuale segnalazione di persone non gradite in quanto si conoscono già in partenza atteggiamenti che vanno contro il dettato Statutario.
1.t Privacy.
1.u Si ratificano le cariche del Trentino Alto Adige: Giacomo Sartori  Presidente, Maria Teresa Dal Monego Segretaria restano invariate le cariche di VicePresidente Kaluderovic Jasmina e di Tesoriere Castoldi Adriana. Il CDN ringrazia la Signora Maria Teresa Dal Monego per tutti gli anni che si è fatta carico della Presidenza della Sezione Trentino Alto Adige dando mandato al Segretario di comunicarlo all’interessata
1.v Si autorizza la costituzione della nuova Sezione Sicilia vista la richiesta pervenuta: il CDN affida l’incarico di tutor alla Sezione Toscana.  Per quanto riguarda la Sezione Campania una volta definita la lista dei Soci richiedenti, anche con CDN telefonico, il CDN ne autorizza preventivamente la costituzione, Sezione tutor il Lazio.
Alle ore 11.30 arriva il Presidente dell’Assemblea dei DD.RR Cristina Remo.
1.z Privacy  
2.a Privacy.
2.b Si dà mandato di rimborsare l’importo di 245,66 € del traffico internazionale della Consigliere Kowalczuk fatti in concomitanza con gli eventi di aprile.
2.c Non si emetterà fattura per l’expo di Varese visto il residuo minimale (0,78€) dopo l’applicazione della franchigia di 360 €. Si riscontra, nel contempo, il mancato invio del borderau dell’Expo di Cecina (Giacomelli/Chiellini). Il CDN dà mandato alla Tesoreria di sollecitare il Comitato a fornire tali dati entro e non oltre il termine perentorio di 10 giorni, al fine di provvedere al calcolo di quanto spettante all’ANFI nazionale e all’ANFI Toscana. In difetto si provvederà a riassegnare ad altro comitato toscano l’organizzazione delle expo richieste dal Comitato moroso.
2.d Si deve sensibilizzare la Sede a non abusare delle linee telefoniche sia per quanto concerne la quantità che per quanto riguarda la durata delle telefonate.
2.e In merito alla richiesta di diminuzione della quota da pagare per l’Expo di Pescara si delibera di concedere eccezionalmente uno sconto del 50% (500+Iva). Il Segretario scriverà a Magnificat per comunicare quanto deciso e nel contempo sottolineare l’eccezionalità dell’evento e che per il futuro resterà fissato quanto già concordato per Roma  (2.000 €) o per altre sedi (1.000 €).
2.f Si autorizzano i preventivi di acquisto dell’armadio per i server e la trasformazione del software sul web della EVM Solution srl.
2.g Si dà mandato al Tesoriere di concordare i periodi feriali presenti e futuri nonché eventuali altre festività su Torino.
2.h Si delibera di lasciare momentaneamente sul conto titoli la liquidità.
2.i In relazione alla richiesta di sponsorizzazione della manifestazione del 26 ottobre 2008 che si svolgerà a Trento l’ANFI oltre ad autorizzare predetta manifestazione si farà carico del costo del trasporto gabbie o di altro fino a concorrenza dell’importo di 300 € netti.
Alle ore 13.00 entrano il Vicepresidente Sezione Lombardia Roberta Bianchi e il Segretario Emilio Rigamonti.
3.a Vista la presenza degli interessati si delibera di affidare l’Expo di Milano e le altre date prenotate da Comitati facenti capo a Soci espulsi al CDR della Sezione Lombardia al fine di far sapere  al CDN eventuali segnalazioni di Comitati disposti a farsene carico dandone comunicazione nei prossimi giorni direttamente alla referente Esposizione. Il CDN vista la particolare situazione preferirebbe che l’Expo di Milano fosse organizzata dalla Sezione o in alternativa dai Comitati lombardi in associazione e solo come ultima ipotesi a un singolo Comitato. Comunque non appena la Sezione avrà comunicato le proprie decisioni la referente potrà comunicare ai comitati che ne hanno fatto richiesta le date che eventualmente si fossero liberate.  
3.b  Per la data del 14/15 febbraio che era in carico alla Sezione Sardegna si scriverà alla Sezione se esistono comitati che se ne vogliono far carico. In caso di risposta negativa si provvederà a riassegnare la data a Comitati di altra Sezione.
3.c Il referente della Commissione riferisce di aver ricevuto la richiesta da parte del Socio Sartori di far parte della Commissione. Il CDN delibera di procrastinare la decisione al prossimo CDN in quanto si stanno valutando anche altri nominativi.
3.d  Si approva l’Esposizione di Besozzo del 20/21 giugno. Il CDN assegna come garante il Consigliere Nazionale Sandra Ferrini
3.e Per difficoltà legate alle distanze chilometriche si effettuano le seguenti modifiche sul calendario 2010:
    CAGLIARI     6/7 febbraio 2010
    CHIVASSO    13/14 febbraio 2010
    IVREA         13/14 novembre 2010
    MANTOVA     27/28 novembre 2010
3.f Relativamente alle due lettere sull’Expo di Rovigo scritte dalla Socia (privacy) e dall’Organizzatore dell’Expo si ribadisce che un espositore che iscrive i gatti deve obbligatoriamente rispettare gli orari di entrata e uscita dell’esposizione evidenziati sulla locandina e sul catalogo, nel contempo un Comitato non può impedire l’uscita anticipata di un espositore se non prendendo il nominativo e segnalandolo al CDN. Un tanto verrà segnalato dalla Segreteria.
3.g Il CDN preliminarmente approva il nuovo formulario expo che fa parte integrante del presente verbale e  successivamente delibera che a far tempo dalle esposizioni del 1.9.2008 i Comitati dovranno attenersi scrupolosamente alle seguenti disposizioni in armonia con le direttive già approvate nel Disciplinare delle Esposizioni approvato in Commissione Tecnica Centrale anche se non ancora ratificato dal MIPAF:
 1) FORMULARIO EXPO: deve essere inviato compilato con tutti i dati dell'organizzatore (regione sociale, sede, p. IVA e/o Codice Fiscale), con l’indicazione della sede della manifestazione almeno 60 giorni prima dell’evento
2) POLIZZA: la polizza responsabilità civile terzi deve avere un massimale di almeno 1.500.000,00 euro e deve esplicitamente lasciare indenne l’assicurato per i danni eventualmente occorsi a : giudici, stewards e tutti coloro che lavorano  per la manifestazione (segreteria, addetti al montaggio e smontaggio.. ecc..) nonché gli espositori e i visitatori; deve essere inviata all’ANFI almeno 15 giorni prima della manifestazione.
3) ISCRIZIONI:
a) non sono ammesse iscrizioni  "ultima ora”, i gatti possono essere iscritti fino alla chiusura del catalogo;
b) si possono accettare iscrizioni dopo tale giorno solo in caso di comprovato errore tecnico documentato (esempio: e-mail o fax inviato, ma non ricevuto dalla segreteria);
c) non sono mai ammesse iscrizioni ultima ora (salvo sempre l'errore tecnico) di espositori presenti al sabato che chiedono di rimanere anche la domenica o che iscritti entrambi i giorni chiedono di aggiungere gatti per la domenica.
4) ISCRIZIONI GATTI PROVENIENTI ALTRE ASSOCIAZIONI:
a) le iscrizioni di gatti provenienti da altre associazioni dovranno essere fatte entro e non oltre la data di chiusura delle stesse pubblicizzata sull’invito;
b) esse dovranno essere accompagnate da copia del pedigree;
c) per i gatti NON FIFe  che partecipano nelle classi dal CACIB/CAPIB in poi dovranno essere inviate le copie dei precedenti titoli ottenuti in esposizioni FIFe;
d) non potranno essere accettati gatti con la dicitura "LOI in corso" anche da altre Associazioni esattamente come avviene per i nostri Soci;
e) il pagamento della tassa d’iscrizione dei gatti NON FIFe dovrà sempre essere inviato al Comitato Organizzatore contestualmente all’iscrizione stessa (il pagamento non potrà essere effettuato direttamente in esposizione).
5) SEGNALAZIONI: I Comitati organizzatori riceveranno l’elenco degli espositori MOROSI che non potranno essere accettati se non previa sanatoria della morosità, nonché quello delle persone che per motivi disciplinari o equipollenti NON possono partecipare all’esposizione.
6) INVIO DELLE RICHIESTE: I Comitati dovranno inviare la richiesta di esposizione a partire dal 1.10 fino al 31.12 le richieste inviate dopo tale termine non saranno prese in considerazione. Tali richieste riguarderanno le esposizioni che si svolgeranno tre anni dopo (es. 1.10-31.12.2008 domande per il 2011 – 1.10-31.12.2009 domande per il 2012).  
3.h Vengono approvate le modifiche al modulo di autorizzazione delle esposizioni redatto in linea con quanto previsto dal Regolamento Esposizioni recepito in toto dal Disciplinare delle Esposizioni. Tale formulario fa parte integrante del presente verbale.
3.i In data 29 alcuni Soci si recheranno a Verona a predisporre le gabbie per il lavoro di manutenzione. Il CDN autorizza preventivamente i rimborsi che verranno richiesti.
3.l Si prendono in considerazione i preventivi di rizincatura. Visto il costo abbastanza elevato il CDN autorizza al momento che tale lavoro venga fatto su un primo blocco di 150.
4.a Si dà mandato al referente Giudici di scrivere al Giudice Comorio che sono venute meno le motivazioni che lo avevano spinto a non riassociarsi per il qual motivo il CDN lo invita a rifarsi Socio per il 2008
4.b Per quanto riguarda il rimborso chilometrico alle esposizioni, su richiesta del coordinatore della Commissione Giudici, il CDN delibera di applicare una tariffa di 0.35€ per chilometro.
5.a La segretaria del LG comunica che alla data del 1.6.2008 confrontando i dati con la stessa data del 2007  sono stati prodotti 1.348 pedigree (+167), 862 passaggi di proprietà (+401), 564 denunce di nascita (+48)
5.b Il CDN ribadisce che i pagamenti devono essere contestuali alle pratiche e che l’invio della sola pratica non interrompe i termini superati i quali vengono applicate le tariffe doppie.
5.c Si discute del caso della Socia (privacy) che ha comunicato con una mail due denuncie di nascita, oltre ad altri dati, che avrebbe potuto trasmettere nei tempi previsti, ma che in questo modo non sono state registrate. Alla richiesta di pedigree sono state richieste le tariffe previste per i documenti in ritardo. Nella valutazione della pratica si evidenzia come la stessa (privacy) si è riscritta solo al 6 di giugno u.s. Un tanto premesso si delibera che le denuncie di nascita dovranno essere registrate con tariffa non Socio gravata da Iva e le richieste di pedigree saranno evase alla tariffa normale per Soci.
5.d Relativamente alla richiesta di nome per l’Affisso da parte delle Socie (privacy) pur avendo esse stesse indicato nell’apposito modulo un terzo nome, poi autorizzato dalla FIFe, hanno chiesto di cambiarlo. Il LG si farà carico di trasmettere, con richiesta di accoglimento, alla FIFe tale istanza, ma solo dopo che i Soci avranno provveduto al pagamento.
5.e Qualsiasi pratica del Libro Genealogico dovrà essere valutata dal CDN solo dopo aver avuto il beneplacito della Segretaria del L.G.
5.f si ratificano i seguenti affissi salvo verifica amministrativa dell’effettuato pagamento: Tommaselli Elisa (Lombardia) De Polis Chiara e Segnalini Alessandro (Lazio) Pasquini Sara (Lombardia) Trevisan Sandra (Piemonte), Ragnetti Raffaella (Lombardia) e Presenti Stefania (Toscana), Kent Shirley (Lazio). Non si ratifica la richiesta di (privacy) per relazione negativa del Presidente di Sezione.
Il CDN si chiude alle ore 19.15

  • lucilla
  • Venerdì, 26 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account