Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img6
  • Img3
  • Img5
  • Img2
  • Img4
  • Img10
  • Img1
  • Img7
  • Img9
  • Img8

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 23 LUGLIO 2005

Si riunisce il Consiglio Direttivo Nazionale ANFI sabato 23 luglio 2005 presso la Sede Centrale in Via Gropello 12 a Torino alle ore 10.00 in prima convocazione e alle ore 10.30, in seconda convocazione con il seguente Ordine del Giorno:
1) Segreteria:
a. Decreto Ministeriale 22790: adempimenti e norme tecniche
b. Leggi Regionali sulla Salute e il Benessere del Gatto
c. Privacy: relazione incontro con il consulente giuridico
d. Posta in arrivo e in partenza e relative delibere
e. Ratifica nuovi soci 2005
f. Ratifica CDN telefonici
2) Tesoreria:
a. Situazione di cassa
3) Segreteria LOI:
a. Decreto Ministeriale 22790
o Tariffe LOI pedigree altre Associazioni
o Tariffe e procedure Affissi altre Associazioni o ex Anfi da altre Associazioni
b. Ratifica nuovi Affissi
o Comunicazioni ai Presidenti di Sezione su rimborsi controlli di cucciolata e di Affisso
c. Pratiche da valutare
4) Commissione Esposizioni:
a. riepilogo variazioni e nuove richieste
b. situazione gabbie: stato lavori
c. ignifugazione teli
5) Commissione Internet:
a. Tariffe sito per 2006
b. Allevamenti On Line
6) Commissione Stampa
a. ANFI Magazine Special: modalità operative Il Presidente apre il Consiglio alle ore 10.00, sono presenti: Ottino, Kowalczuk, Domancich, Brandi, Ferrini, Flore, Quaglia, Paoli. Assente Klein
1.a Si inizia dal punto 6) e, si decide, dopo ampio dibattito:
a. Il numero speciale si intitolerà ANFI Magazine Speciale World Show
b. Si prevede un intervento del Presidente, una presentazione dell’ANFI e l’iter che ha portato al riconoscimento
c. Ove possibile si recupereranno le foto dei WW degli anni precedenti
d. Tutti gli articoli saranno bilingui italiano/inglese
e. Si accetta il preventivo della Grafica Piemontese per la stampa
Alle ore 10.40 entra il consigliere Klein. Il CDN è al completo
1.b Il Presidente accenna ad alcune problematiche legate all’allestimento della Mondiale e si perviene alle seguenti deliberazioni:
a. Si chiederanno 100 gabbie in affitto all’AFEF comprensive di teli
b. Visti i lavori del giudice Mantovani si decide di ordinare 50 xerigrafie numerate alla Tipografia Sirea
c. Si accetta il preventivo per i veterinari pari a 100 € per i due di servizio e di 50 € per i 10 veterinari che svolgeranno il servizio all’inizio dell’esposizione
d. Si delibera la spesa del trasporto per le piante dal vivaio Bongi
e. Si approva il preventivo del montaggio/smontaggio gabbie 2.350 € comprensivo di IVA
f. Si approva il noleggio dei tavoli e le sedie, valutando anche la possibilità di un acquisto di sedie ove convenga
g. Si approva il preventivo del tunnel tra i due padiglioni 240 € comprensivo IVA
h. Si richiede alla Orsa Maggiore di fornire un campione delle coccarde prima di confermare l’ordine
i. Si approva il preventivo per l’impianto audio e luci palco: 750 € + Iva + soggiorno alberghiero. Si autorizza il tecnico a approvvigionarsi di cavetteria e delle casse acustiche necessarie a coprire i due padiglioni
j. Si dà mandato al Presidente di occuparsi del manifesto 3x6 metri
k. Si approva il preventivo pulizie: 350+Iva
l. Si approva il noleggio pullman per i giudici
m. Si approva la spesa per la stampa di 10.000 volantini da consegnare a uno Sponsor per la distribuzione capillare. Il Consigliere Kowalczuk si fa carico della produzione.
2.a Si passa al punto 5 e si decide di diminuire il costo di internet per i Soci a partire dall’1.1.2006 a 50€ + Iva
2.b Il webmaster sta approntando il nuovo database con i nominativi degli allevamenti secondo le disposizioni della Privacy. Esso sarà pronto presumibilmente alla fine di agosto.
2.c Si provvederà a far inserire sul sito una frase relativa allo scarico di responsabilità ANFI nei confronti degli inserzionisti
3.a Si passa al punto 4 e si deliberano le seguenti variazioni del calendario espositivo:
a. Si scambiano le date 2006 di Ivrea e Milano
i. Milano 30 settembre/1 ottobre
ii. Ivrea 21/22 ottobre
b. Bologna chiede lo spostamento della data del 16/17 aprile 2006 con preferenza 14/15 gennaio o 21/22 gennaio. Il CDN ritiene che tale piazza abbia una notevole importanza e, quindi, potrebbe usufruire di un’eccezione al regolamento, ma al fine di evitare, al momento attuale, sovrapposizioni si conviene di chiedere al Comitato altre eventuali date prima di prendere una decisione definitiva nel prossimo Consiglio del 10/9.
c. Il 4/5 febbraio 2006 da Pistoia a Prato
d. Il 17/18 dicembre 2005 da Vicenza a Verona
e. L’1/2 aprile 2006 da Verona a Treviso
f. 18/19 novembre 2006 da Vicenza a Verona
g. 3/4 giugno 2006 Como cancellata
h. La Socia Lucia Chiellini chiede la possibilità di un’esposizione a Cecina nella prima decade di dicembre 2006 e 2007. Per il momento le date sono occupate
i. Si controllerà il calendario FIFe 2007 visto il mancato inserimento, alla data attuale, dell’expo di Napoli
3.b Il referente gabbie conferma che la ditta commissionata ha completato la zincatura delle gabbie, mentre restiamo in attesa di ricevere gli ultimi gabbioni di contenimento.
3.c Il Segretario Nazionale comunica di aver completato la traduzione dal francese incrociata con la versione inglese del Regolamento delle Esposizioni FIFe e ne consegna una copia a tutti i Consiglieri. Tale traduzione verrà inviata dalla Referente a tutti i Comitati affinché ne tengano copia nelle Segreterie di Esposizione.
3.d Il Consigliere Ferrini comunica che sono stati effettuati gli esami chimici sui teli ignifughi e che una volta pagato l’importo di 2.851,20 € verrà rilasciato, ove nulla osti, il certificato di ignifugazione di durata quinquennale. Il CDN approva la spesa.
4.a Si passa al punto 3 ODG: Il CDN, in considerazione dell’entrata in vigore del DM 22790, ritiene che le tariffe di iscrizione di gatti provenienti da altre Associazioni debba essere modificata rispetto a quelle approvate nel CDN 1.7.2001 punto 11.b. Infatti i soggetti provenienti dalle altre Associazioni lo faranno in forza del Decreto Ministeriale del 9 giugno 2005 e, quindi, non si può più chiedere l’iscrizione di un numero minimo di soggetti. Nel contempo si decide di continuare nella politica di diminuzione dei prezzi per i Soci ANFI che iscriveranno soggetti con pedigree di Club FIFe o quelli con certificati anagrafici CFA, TICA. WCF ecc.. Per tale motivo il CDN decide di applicare con effetto retroattivo a partire dal 9 giugno le seguenti tariffe di iscrizione:
SOCI ANFI 30 € (ex 36 €) NON SOCI 36 € (comprensivo di IVA)
PER ASSOCIAZIONI ITALIANE
Tariffe applicate in caso di contestuale associazione 1 soggetto    30€
2/5 soggetti 25€
> 5 soggetti 20€
Per esempio nel caso di iscrizione di 10 soggetti verranno richiesti 200 € nel caso di 5 saranno richiesti 125 più, ovviamente, i 26 euro dell’associazione. Per coloro i quali a far tempo dal 9 giugno hanno inviato le pratiche pagando le tariffe previste all’epoca e per i quali è stata già rilasciata regolare ricevuta si provvederà ad iscrivere il surplus pagato come credito del Socio nei confronti dell’ANFI da scontare con le pratiche future. Resta inteso che eventuali iscrizioni successive alla prima verranno pagate sempre 30 €.
4.b Il CDN conferma, come già in uso fare, che l’iscrizione di nuovi Affissi provenienti da altre Associazioni debbano essere precedute da un controllo di un responsabile ANFI. Anche l’eventuale re-iscrizione di un allevatore che già possiede un affisso ANFI (la concessione dell’affisso è a vita) debba essere nuovamente controllato e, in entrambi i casi, si dovrà procedere al censimento dei soggetti specificando quelli con microchip e quelli senza. Il costo di iscrizione del nuovo Affisso rimane confermato a 258 euro una tantum stante la necessità di compensare i costi di controllo.
4.c Si concede al Socio Fausto Bertolaso di variare il nome dell’Affisso da “Degli Scaligeri” a “Scaligeri’s” salvo ratifica FIFe
4.d Si approvano i seguenti Affissi: Staurenghi Maria Grazia, Milani Liliana (Emilia Romagna), Cappelli Stefano, Pastorelli Rita (Toscana), Salodini Monica, Caratozzolo Simone e Santoniccolo Marco, Formigoni Cristina e Tenani Nicola (Lombardia). Il Segretario Nazionale comunica che gli affissi ratificati nel 2005 sono già 38.
4.e Privacy
4.f Si dà mandato al Segretario Nazionale di scrivere ai Presidenti di Sezione affinché procedano con sollecitudine a richiedere i rimborsi dei controlli di cucciolata e delle quote parte degli Affissi già ampiamente sollecitati.
4.g Su segnalazione della Segreteria LOI alla Segreteria Nazionale si solleciteranno i Soci che inviano le pratiche in una data e il pagamento solo dopo settimane a farlo contestualmente. Il ritardato pagamento farà scattare la tariffa maggiorata.
4.h Privacy
5.a Per quanto riguarda la situazione di cassa essa copre ampiamente le spese da effettuare soprattutto in relazione alla zincatura delle gabbie (manutenzione straordinaria) e l’ignifugazione dei teli (manutenzione straordinaria).
5.b Il Segretario Nazionale comunica di aver investito il valore del Fondo riserva a garanzia indisponibile su titoli ad elevato rating:
CTZ 31/7/2005 rating AA- nominali 20.000 €
BEI 2015 STDW rating AAA nominali 22.000 €
BEI 2020 1629/50 FLTG rating AAA nominali 40.000 €
BEI 2020 7% S1629/43 rating AAA nominali 21.000 €
Residuo sul conto corrente 1.048,78 €
Il CDN prende atto e approva.
6.a Per quanto riguarda la Commissione Giudici si approvano le richieste di esame del Giudice Internazionale Luigi Comorio che sosterrà l’esame per la Quarta Categoria il 16 ottobre a Milano e del Giudice Internazionale Donatella Mastrangelo che sosterrà l’esame per la Quarta Categoria il 26 novembre a Turku.
7.a Il Segretario espone la posta in partenza dal prot. 40 al 54. Il CDN prende atto
7.b Si ratificano i seguenti Soci: Campania 1; Emilia Romagna 5; Friuli-Venezia Giulia 4; Lazio 9; Liguria 4; Lombardia 21; Piemonte 9; Puglia 1; Sardegna 1; Toscana 10; Trentino Alto Adige 1; Umbria 2; Valle d’Aosta 1; Veneto 9; Repubblica di San Marino 1 per complessivi 79 nuovi Soci.
7.c Si ratificano i seguenti CDN telefonici:
16/5/2005 Soci 7 fav. 2 np (Paoli/Flore)
Affissi 7 fav. 2 np (Paoli/Flore)
Richiesta rimborso
Kowalczuk Zoomark 6 fav. 2 np (Paoli/Flore) 1 ast. Kowalczuk
4/6/2005 Soci e Affissi 8 fav. 1 np Ferrini
20/06/2005 autorizzazione Como
con AFeF e TICA 8 fav. 1 np Ottino
22/06/2005 Magnificat 11/12 marzo 6 fav. 2 np Ottino/Ferrini 1 ast. Kowalczuk
7.d Si ratifica la proposta di collaborazione pervenuta da un editore di un album di figurine gatti. Si dà mandato alla signora Marangoni di contattare l’editore per determinarne la fattibilità.
Alle ore 17.45 esce il Consigliere Klein.
7.e Non si concede la possibilità di fare una recensione su ANFI Magazine dell’Enciclopedia dei Gatti della White Star in quanto si sarebbe preferito come in passato essere contattati prima onde comparire come Associazione.
7.f Per quanto riguarda la Legge Regionale dell’Emilia Romagna del 17 febbraio 2005 si dà mandato al Segretario di contattare il Comitato Ferrari al fine di ottenerne una liberatoria prima di muoversi nei confronti della Regione con una nota scritta ufficiale.
7.g Dopo ampia relazione da parte delle signore Brandi, Griglio e Ferrini sulla visita all’esperto in privacy si darà mandato allo stesso di predisporre una lettera da inviare a tutti coloro che per motivi associativi entrano in possesso dei dati personali dei Soci. La stessa fornirà le indicazioni necessarie alla variazione dei documenti LOI, del sito, scheda di iscrizione mostre e dati cuccioli.
7.h Il Segretario Nazionale relaziona il CDN sulle incombenze necessarie per la costituzione della Commissione Tecnica Centrale del Libro Genealogico del Gatto di Razza. In particolare il CDN ANFI deve indicare al MIPAF alcuni nominativi che andranno a comporre la predetta Commissione.
Il Presidente Nazionale ANFI vi entra di diritto (punto g). Come coordinatore del Corpo degli Esperti (Giudici) viene nominato il Giudice Internazionale ed esperto genetico del LOI Sig. Gianfranco Mantovani (punto f). Come rappresentanti degli Allevatori appartenenti ai diversi raggruppamenti di razza (punto e) vengono nominati:
- I categoria Sandra Ferrini
- II categoria Florence Lombardi
- III categoria Riccardo Camuffo
- IV categoria Pina Elisa Sicco
Come esperti di zootecnia felina nominati dal MIPAF tra i nominativi proposti dall’ANFI (punto d) vengono indicati i nominativi del dott. Stefano Bo e della dott.ssa Patrizia Ponzo. Il Segretario comunicherà un tanto agli interessati. Provvederà, una volta in possesso delle accettazioni formali a comunicare u nominativi al MIPAF.
Non essendovi altri argomenti all’ordine del giorno il CDN si chiude alle ore 19.45.

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account