Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img5
  • Img2
  • Img6
  • Img4
  • Img9
  • Img7
  • Img3
  • Img10
  • Img1
  • Img8

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 27 MARZO 2004

Si riunisce in data 27 marzo 2004 il CDN dell’Associazione Nazionale Felina Italiana presso la Sede Centrale di Via Gropello 12, in Torino, in prima convocazione alle ore 10.00 e alle 10.30 in seconda convocazione con il seguente Ordine del Giorno:
1) Segreteria:
a. Posta in arrivo e in partenza e relative deliberazioni
b. Ratifica CDN telefonici
c. Ratifica nuovi soci 2004
2) Tesoreria:
a. Approvazione Bilancio Consuntivo 2003
b. Predisposizione e approvazione Bilancio Preventivo 2004
c. Disposizioni pagamenti
3) Commissione Esposizioni:
a. Ratifica nuovo formulario expo
b. Approvazione esposizioni
4) Commissione LOI:
a. Dimissioni Segretaria LOI
b. Ratifica nuovi Affissi
c. Variazione Regolamento LOI “cointestazione affissi” (Art. 4)
5) Commissione Allevatori: relazione referente e dimissioni del Coordinatore
6) Commissione stampa: relazione referente e relative delibere

Il Presidente apre il CDN alle ore 10.30. Sono presenti: Ottino, Kowalczuk, Domancich, Ferrini, Brandi, Flore, Cristina. Sono assenti: Vasta, Ginaldi.
1.a Il Segretario espone la posta in partenza dal protocollo 1 al protocollo 17 compresi il 14/bis e il 15/bis. Il CDN prende atto.
1.b In merito alla lettera di segnalazione del Sig. C. il CDN chiederà alle strutture veterinarie dell’Università di Torino la predisposizione di un documento che indichi quali sono le procedure per determinare se un gatto è affetto da FIP e quali sono gli eventuali provvedimenti da adottare nei confronti dell’Allevamento interessato.
1.c Il Consigliere Ferrini relaziona sull’Assemblea AGABI a cui ha partecipato e il Segretario comunica di averne ricevuto il relativo verbale. Poiché il Club ha ottemperato a tutte le richieste del CDN oltre alla costituzione di una commissione per la predisposizione di un nuovo Statuto il CDN revoca la sospensione tecnica del riconoscimento adottata il 17 gennaio u.s. e ne darà comunicazione.
1.d Si ratificano i seguenti CDN telefonici:

08/02/04: Soci dal 18/1 al 4/2 7 favorevoli 2 non pervenuti (Ottino – Cristina)
Expo Travagliato 13/14 marzo 7 favorevoli 2 non pervenuti (Ottino – Cristina)

24/02/04: Soci dal 5/2 al 19/2 7 favorevoli 2 non pervenuti (Ottino – Vasta)
Affisso Sardegna 7 favorevoli 2 non pervenuti (Ottino – Vasta)
Expo Rovigo 8/9 maggio 2004 7 favorevoli 2 non pervenuti (Ottino – Vasta)
Segretario temporaneo LOI
Giudice Gianfranco Mantovani 7 favorevoli 2 non pervenuti (Ottino – Vasta)

12/3/2004 non ratificato in quanto non ha raggiunto il numero minimo necessario di Consiglieri favorevoli gli argomenti ivi presenti verranno discussi nel presente consiglio

In merito all’expo di Siena, annullata con delibera del 17/1 u.s., il Comitato ha chiesto una deroga avendo ricevuto delle forti richieste da terzi (così telefonicamente). Il Segretario sentiti i Comitati di Biella e Roma, avendone ricevuto parere positivo, confermato anche dagli altri Consiglieri, comunicava al Comitato la concessione della deroga. Il CDN in questa sede ratifica tale decisione e dà disposizione di comunicarlo al Sig. Ciampoli.
1.e Si ratificano all’unanimità le cariche delle seguenti Sezioni derivanti dalle elezioni avvenute durante i mesi di gennaio, febbraio e marzo e le relative nomine consiliari:

Friuli-Venezia Giulia
Presidente Domancich Dario
Vice Presidente de Gioia Giovanni
Segretario Marangoni Cristiana
Tesoriere de Gioia Antonella
Consiglieri Di Molfetta Nino
Ferrario Eugenia
Tamaro Caterina

Piemonte
Presidente Comorio Luigi
Vice Presidente Mantovani Gianfranco
Segretario Ferrini Sandra
Tesoriere Zacco Cibin Regina
Consiglieri Bruno Laura
Ciarloni Giovanna
Cristina Remo

Lazio
Presidente Kowalczuk Maria Cristina
Vice Presidente Pizzurro Gianfrancesco
Segretario Mastrolorenzi Barbara
Tesoriere Mirolo Marina
Consiglieri Di Chio Alessandro
Manunta Laura
Sorropago Raffaella

Veneto
Presidente Balsamo Elisa
Vicepresidente Bonetti Antonella
Segretario Bronzato Eliana
Tesoriere Girardi Flavia
Consiglieri Garonzi Laura
Martini Katia
Quaglia Stefano

1.f Si ratificano i Soci pervenuti dal 20/2 al 27/3 per complessivi 90 nuovi Soci: Abruzzo 1, Campania 1, Friuli-V.G. 2, Emilia Romagna 8, Lazio 13, Liguria 4, Lombardia 23, Marche 1, Piemonte 8, Toscana 7, Trentino A.A. 2, Sardegna 10, Sicilia 5, Valle d’Aosta 1, Veneto 4. In merito alla richiesta di associazione di una residente russa la si accoglierà dopo aver valutato la necessità di chiedere una deroga alla FIFe.
1.g In merito alla questione Soci valutata la lettera inviata dal Presidente Lazio Kowalczuk e ascoltata l’ampia relazione sui fatti accaduti durante l'Assemblea del Lazio, si ribadisce che secondo quanto previsto dallo Statuto un richiedente diventa Socio solo ed esclusivamente dopo la ratifica formale del CDN, mentre l’anzianità di Socio decorre dal momento del pagamento. La stessa Kowalczuk porta all’attenzione del CDN un documento presentato da alcuni partecipanti l’Assemblea, di cui è stato riportato il testo sul verbale assembleare del Lazio. Il CDN prende atto
1.h In merito alla lettera di sollecito del Segretario alla Sezione Umbria inviata in seguito alle numerose carenze amministrative rilevate: mancati controlli di affisso, mancate comunicazioni sociali ed altre. Il CDN, stante anche il precedente sollecito del 2002 in cui si evidenziavano analoghe manchevolezze, delibera di inviare entro il prossimo 5 aprile nuovo sollecito. Ove anche questo secondo non trovasse immediato riscontro, attraverso circostanziate spiegazioni, si procederà alla revoca del riconoscimento alla Sezione Umbria dandone comunicazione alla Signora De Ferrari e alla Signora Renon. Il CDN dà mandato al Segretario di constatare se la risposta sarà adeguata e di procedere a quanto sopra deliberato dopo averne data comunicazione al Presidente Nazionale. Nella prossima riunione del 24 aprile il CDN, ove si fosse verificato tale evento, nominerà un Suo fiduciario nella Sezione Umbria onde procedere a nuove elezioni.
1.i In merito alla richiesta avanzata dal Socio G.I. di conoscere data di pagamento e la data di ratifica dei singoli Soci Lazio, il CDN non comprende lo scopo della richiesta né ritiene che lo stesso abbia titolo per formularla in quanto trattasi di dati personali di altri Soci. Solo dietro presentazione di una liberatoria dei diretti interessati si potrebbe rilasciare, personalmente, tali dati. Un tanto si comunicherà al richiedente.
1.l Il Segretario informa che è stato inoltrato un deferimento nei confronti della Socia E. N. Esso verrà inviato al Collegio dei Probiviri di competenza. Il CDN prende atto.
1.m In merito alle segnalazioni del Club JOBS e alla richiesta di far svolgere la premiazione della Speciale la domenica 26 settembre nell’ambito dell’expo di Milano tra la fine dei giudizi e il Best, il CDN deve rilevare che il regolamento Expo non consente di far salire sul palco gatti, anche in assenza dei giudici, prima dell’effettuazione del Best. Si darà comunicazione di un tanto al Club.
1.n Si dà mandato al Consigliere Flore di contattare il Ministero al fine di determinare l’iter della pratica.
1.o Poiché in data 20/3/2004 sono state inoltrate alla Segreteria le dimissioni da Delegato Regionale della Signora Sicco è stata sospesa la richiesta di parere giuridico. La questione verrà sottoposta all’Assemblea dei Delegati Regionali in fase di approvazione del nuovo Statuto.

2.a Il CDN passa alla lettura del Bilancio Consuntivo 2003 che prima delle scritture di rettifica e dell’imputazione delle ultime poste passive, ancora da ricevere, presenta un notevole avanzo di gestione. Si danno le seguenti disposizioni relativamente alle scritture di rettifica: 1) dall’esame delle poste di bilancio è emerso che nell’attivo e nel passivo sia dell’attività commerciale che dell’attività associativa erano presenti diverse voci di credito inesigibili risalenti a precedenti esercizi. Si sono riscontrate, altresì, voci di debito imputabili a modeste eccedenze versate per pratiche risalenti ad esercizi anteriori al 2002. Per tale motivo si delibera di procedere alla loro eliminazione attraverso le opportune scritture di rettifica; 2) in merito alla causa ANFI/Arpa e ANFI/COFE risoltesi nell’esercizio 2003 di delibera di iscrivere le relative voci di debito/credito nel bilancio di competenza provvedendo nel contempo a rettificare tutte le altre voci riconducibili agli stessi eventi; 3) si delibera di non portare per il 2003 ad incremento del Fondo indisponibile, le quote associative, stante le previsioni di spesa del 2004; 4) in merito al Fondo TFR appostato a bilancio si delibera di destinare una prima tranche di 8.000 Euro alla creazione di un libretto postale remunerato o strumento equipollente. Lo scopo sarà di raggiungere nei prossimi esercizi il valore totale previsto dal Fondo TFR incrementato delle quote di competenza. Un tanto premesso il CDN approva il Bilancio Consuntivo 2003 all’unanimità.

2.b Il CDN passa alla lettura del Bilancio Preventivo che pareggia a 170.500 €. Il CDN delibera l’opportunità di iscrivere in preventivo anche il futuro pagamento del condono fiscale per l’esercizio 2002. Viene prevista la spesa di almeno il 50% del costo gabbie e dell’uscita di almeno 3 giornalini ANFI Magazine. Il CDN, valutata la congruità delle poste determinate secondo il criterio di prudenza, approva il Bilancio Preventivo 2004 all’unanimità.
2.c A margine della discussione del Bilancio preventivo 2004 il CDN delibera di:

a. abbassare le tariffe LOI per la richiesta di pedigree con decorrenza 1° luglio fermo restando le maggiorazioni previste per la richiesta dopo il 6° mese:
1. Soci con AFFISSO da 18 € a 15 €
2. Soci senza AFFISSO da 21 € a 20 €
b. Specifica che, in relazione alla delibera 17/1/2004 punto 4.f, le agevolazioni ivi previste si intendano come concorso spese per trasporto gabbie. Il Segretario informerà di volta in volta la Ditta dell’importo della fattura da emettere all’ANFI detraendo l’importo netto da quella per il Comitato. Tale agevolazione non comporterà alcun obbligo per l’ANFI nei confronti dei Comitati organizzatori o della Ditta di trasporto. In caso di inadempienza il Comitato rimane unico responsabile a tutti gli effetti dell’organizzazione dell’esposizione e degli obblighi che ne derivano.
c. In merito alla delibera 17/1/2004 punto 4.h si specifica che la quota minima di 360 € è da considerarsi una franchigia stante il fatto che i Comitati provvederanno all’acquisto in proprio delle coccarde. Rimane a carico del Comitato l’obbligo del versamento del 6% + IVA ove tale importo superi la cifra di 360€ e fermo l’obbligo di invio della distinta di cassa entro i 30 giorni successivi alla fine dell’esposizione
2.d Si delibera di dotare la Delegazione ANFI al prossimo meeting FIFe di un fondo cassa di 1000 €.
2.e Si delibera di acquistare un nuovo cassone per il trasporto tende e due coperchi di plastica rigida
2.f Si delibera l’acquisto delle medaglie per il campionato Nazionale e le tre medaglie per il Premio Magda Bruno
2.g Si delibera di inviare un sollecito di pagamento ai Comitati in difetto esortandoli ad ottemperare al più presto. In caso contrario il CDN si vedrà costretto a revocare le autorizzazioni concesse.
2.h Si concede la possibilità di avere un banner a pagamento alla ditta TDN GLOBAL SERVICE SRL creando un ambito “attrezzature e servizi” al costo di 200 €+ Iva annuali, per l’anno già corso solo 100€+Iva
3.a Si ratifica il nuovo formulario di richiesta Expo dopo il parere positivo dei Consulenti legale e amministrativo
4.a Si legge la lettera di dimissioni da Segretaria LOI della Giudice Internazionale Grandi Vasta Francesca. Il CDN coglie l’occasione per esprimere alla Signora Vasta il proprio apprezzamento per il lavoro svolto e per il contributo dato all’Associazione in più di un decennio e Le invia i suoi migliori auguri di pronta guarigione.
4.b Si delibera che a far tempo dal 29 marzo il Presidente provvederà alla firma dei Pedigree, mentre l’inserimento nel database sarà a carico della Giudice Internazionale Sandra Ferrini che si avvarrà della consulenza del Giudice Gianfranco Mantovani, ove fosse necessario, per la parte genetica. Il CDN coglie l’occasione per ringraziare il Giudice Mantovani per aver accettato di svolgere il lavoro di controllo e firma dei pedigree stante la concomitante assenza della Signora Vasta e del Giudice Ottino.
4.c Si approva la richiesta l’Affisso di Salonia Giuseppa (Lombardia), mentre si procrastina l’approvazione della richiesta della Signora Giuntini Monica in quanto raggiungerà l’anzianità richiesta a fine aprile data del prossimo CDN.
4.d Si varia l’articolo 4 Regolamento LOI il cui testo sarà il seguente: ….( omississ) Per gli affissi già concessi di cui al punto a) si potrà richiedere un'estensione dell'intestazione dell'affisso al coniuge o al convivente che diverrà, comunque, il secondo intestatario…. (omississ). Si provvederà ad inviarlo All’Assemblea dei DD.RR. per la ratifica.
4.e Per quanto riguarda la domanda formulata dal dott. A. Mannone atta ad ottenere la permanenza dei titoli di campionato ottenuti da un soggetto che ha cambiato classe di colore il CDN non può concedere tale deroga contraria ai Regolamenti FIFe vigenti.
4.f Sulla base della reiterazione della richiesta della Signora M.E. Turisani per una comproprietà di un soggetto iscritto nel LOI KKO il CDN concede eccezionalmente la possibilità di iscrivere la stessa, ma solo in base alla presentazione del Pedigree KKO riportante la predetta comproprietà
4.g. Si concede l’estensione dell’Affisso Micabliss alla Signora Joanna Mifsud.
5.a Si ascolta la relazione del Consigliere Cristina R. sulla Commissione Allevatori stante le dimissioni della referente Donatella Mastrangelo. Il CDN delibera di cooptare il primo dei non eletti e di assegnargli il compito, da svolgere assieme alla Segretaria Sig.ra Sicco, di proporre entro i prossimi cinque mesi una variazione del Regolamento da inviare al CDN per la ratifica e di convocare successivamente un’Assemblea al fine di approvare tale Regolamento ed eleggere il nuovo coordinatore e Segretario
6.a Quattrozampe ha comunicato che sarebbe molto interessato all’uscita dell’Annuario 2004. Il CDN viste le argomentazioni avanzate decide di dare mandato alla Sig.ra Marangoni di esplorare la possibilità di acquisire un numero congruo di pubblicità anche attraverso la diminuzione del prezzo d’inserzione che verrà definito nel prossimo Consiglio. Dà mandato alla Referente Commissione stampa di sondare la possibilità di ottenere da Quattrozampe un contributo per la redazione dell’opera stante anche il loro interesse.
7.a Commissione Giudici: Il CDN viene informato che la FIFe non riscontra la richiesta di allievo giudice per la III e IV categoria della Giudice Ferrini. Si dà mandato alla Sede di scrivere alla FIFe cercando di risolvere la questione anche inoltrando nuovamente la richiesta avanzata a suo tempo.
7.b Si informa il CDN che il Giudice Mantovani sosterrà l’esame per la II Categoria durante l’esposizione di Seregno.

Non essendoci più argomenti all’ODG il Presidente dichiara chiuso il Consiglio alle ore 20.00

  • lucilla
  • Sabato, 27 Luglio 2013

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account