Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img9
  • Img7
  • Img2
  • Img6
  • Img1
  • Img3
  • Img10
  • Img8
  • Img4
  • Img5

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 14 dicembre 2013

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE del 14 dicembre 2013


Si riunisce il Consiglio Direttivo Nazionale, sabato 14 ottobre 2013 presso la sede centrale , Via Gropello 12, Torino alle ore 10,0 in prima convocazione e alle ore 10,30 in seconda convocazione con il seguente Ordine del giorno
1. Segreteria Nazionale:
a. Posta in arrivo e posta in partenza e relative delibere
b. Ratifica soci
c. Ratifica CDN telefonici
2. Segreteria Libro Genealogico:
a. Pratiche da valutare e relative delibere
3. Tesoreria:
a. Pratiche da valutare e relative delibere
4. Commissione Esposizione e Gabbie:
a. Valutazione tariffa trasporto gabbie a carico dei comitati organizzatori per l’anno 2014
b. Valutazione e ridefinizione calendario esposizioni per l’anno 2015
c. Altre pratiche da valutare e relative delibere
5. Commissione Stampa
a. Pratiche da valutare e relative delibere
6. Commissione Tecnica Centrale
a. Ratifica modifiche aprovate dalla General Assembly FIFe 2013
7. Commissione giudici/allievi giudici/steward:
a. Pratiche da valutare e relative delibere
8. Situazione del Programma di Gestione LO e trasferimento database presso idonea struttura
9. Situazione Personale UC e relative delibere
10. Varie ed eventuali

Alle ore 10,30 sono presenti i Consiglieri ANCILLAI TERESA, BONGI ELENA, CAMUFFO RICCARDO, FERRARI MAURO, FERRINI SANDRA, PADOVANO, NICO,MANTOVANI GIANFRANCO e QUAGLIA STEFANO Constatata la regolarità delle convocazioni e la presenza di otto Consiglieri Nazionali, il Presidente dichiara aperta la seduta.
Sono presenti alla seduta del CDN anche i Sig.ri Franco Ballari, Vita Motolese, Mariano Averga, Andrea Franzosi, Emilia Podriga e Mario Ottino. E’ presente il Presidente dell’Assemblea dei delegati Giuseppe Portigliotti.
1) (privacy) Il CDN all’unanimità dei presenti ribadisce che non è organo giudicante per tanto (privacy)
La discussione riprende a porte aperte. Il CDN all’unanimità stabilisce che vista la delicatezza dell’argomento, indipendentemente dalla richiesta fatta dal Sig. (privacy) questo punto del verbale andrà interamente sotto privacy.
2) Vista la presenza del Presidente dell’Assemblea dei Delegati il Presidente propone di dare qualche indicazione sulla sede della prossima assemblea di aprile. Per ragioni logistiche sarebbe più comodo Firenze o Bologna. Il CDN prende atto dell’indicazione e ne discuterà alla prossima seduta.
3)Si passa alle esposizioni
3.a) il comitato Spadafora ha chiesto lo spostamento delle sede per la data del 6-7 dicembre 2014 da Montecatini a Firenze; lo stesso ha inoltrato una comunicazione all’ANFI in cui dichiara di rinunciare alla data del 7-8/03/2015 a favore del comitato Bongi (il CDN doveva decidere a quale comitato toscano assegnarla).
Il CDN all’unanimità dei presenti approva la variazione di sede richiesta assegnando al comitato Bongi la data del 7-8 marzo 2015; il comitato Bongi troverà una sede differente rispetto a quella di Firenze.
3.b) Il CDN all’unanimità dei presenti ratifica il cambio sede e comitato per la data del 17-18 maggio 2014 che a seguito della rinuncia del Comitato Casiraghi verrà gestita direttamente dalla Sezione Piemonte, come da comunicazione ricevuta dal Presidente Ivo Fontanelle; l’esposizione si svolgerà a Courgnè (TO).
Tutti i presenti salutano e lasciano la seduta.
3.c) Il Sig. Lauricella ha inviato disdetta per l’esposizione prevista a Palermo il 3-4 maggio 2014. Lo stesso si sta attivando per vedere se in Sezione riesce a trovare qualcuno interessato all’organizzazione sul territorio. Il CDN all’unanimità delibera di attendere ancora qualche giorno, deliberando fin da subito che in caso di mancanza di segnalazioni per la Sicilia da parte del Presidente Lauricella, la data sarà assegnata al Comitato Marcelli/Lenoci che organizzerà la manifestazione in Umbria, visto che ne avevano fatta richiesta molto tempo fa e che nel 2013 non ci sono state expo in quella regione, né ne sono previste nel 2014.
3.d) E’ pervenuta la comunicazione della Sig.ra Sicco relativa al fatto che non fa più parte dell’Associaizone Nova Civitas, che tuttavia la stessa riamane attiva e ha come Presidente Sicco Federico.Successivamente la stessa si è dimessa da socio dell’ANFI. Alla Sig.ra Sicco era stata assegnata la data del 7-8 giugno 2014 per organizzare un’esposizione a Viterbo per la quale non ha mai inviato formale disdetta. Il CDN all’unanimità dei presenti delibera di lasciare la data assegnata a Sicco Federico in qualità di legale rappresentante del comitato Nova Civitas come da comunicazione ricevuta il 23/11/2013.
3.e) Si legge la comunicazione inviata dal comitato Sartori in merito alla sanzione di 700,00 euro applicata a seguito della disdetta della sua expo poco tempo prima. Lo stesso lamenta di non aver avuto la data per l’anno 2014 a causa di un disguido con le mail della Sede e per questo non si è lamentato. Il CDN pur rilevando che sarebbe opportuno migliorare l’attuale disposizione in merito alle sanzioni in caso di disdetta in considerazione della effettiva realizzazione dell’expo o meno da parte di altri, non può derogare la disposizione vigente, in considerazione che altri Comitati hanno provveduto al pagamento dello stesso tipo di sanzione. Per tanto il CDN all’unanimità delibera di comunicare al comitato Sartori che potrà provvedere al pagamento di quanto dovuto rateizzando i versamenti in accordo con la Tesoreria; per quanto riguarda il problema relativo all’assegnazione della data per il 2014, il CDN delibera di sentire il Comitato Sartori in caso di date che si rendano libere nel corso dell’annata.
3.f) Il Consigliere Quaglia illustra al CDN le tariffe dei trasporti previste per l’anno 2014. Sia per le località che per l’aumento dei costi del carburante e dell’autostrade le stesse sono notevolmente aumentate, tanto che la tariffa da applicare a ogni comitato sarebbe attorno a € 1.550,00 + IVA. Il CDN all’unanimità fissa per l’anno 2014 la quota da versare per il trasporto delle gabbie in € 1.400,00 + IVA ad aliquota corrente; l’ANFI si farà carico della differenza visto che le tariffe sono molto alte.
3.g) Si esamina la proposta di polizza cumulativa per le esposizioni feline che è stata inviata al Consigliere Ferrari che dovrebbe essere contratta dall’ ANFI. Dall’esame della polizza emerge che la stessa lascia indenne “l’assicurato in qualità di organizzatore”; tuttavia l’ANFI non è l’organizzatore di tali manifestazioni, quindi potrebbero sorgere non pochi problemi in caso di sinistro. Il CDN all’unanimità delibera di approfondire la possibilità di una convenzione con una compagnia assicuratrice in modo da garantire tariffe agevolate per i comitati organizzatori. Il Consigliere Ferrari si informerà sulla fattibilità e sulle condizioni di tale convenzione.
4.a) Il Consigliere Camuffo espone al CDN la situazione generale del programma di gestione del Libro Genealogico: nonostante sia stato montato il server i rallentamenti ci sono sempre e non sappiamo se l’Ing. Strazzulla ha fatto gli aggiornamenti che erano stati richiesti. Tuttavia al fine di adempiere a quanto richiesto dal MIPAAF il programma di gestione deve essere spostato in una Web Farm con i requisiti richiesti. Il CDN all’unanimità delibera che per la prossima seduta che indicativamente si svolgerà ad inizio febbraio, il Consigliere Camuffo dovrà produrre il capitolato ed i preventivi affinché si possa deliberare in materia.
4.b) Il CDN all’unanimità dei presenti incarica i consiglieri Ferrini e Ferrari di interessarsi al fine di avere preventivi per acquistare un nuovo programma di gestioni del Libro Genealogico che risponda alle reali e attuali esigenze dell’Ufficio.
5) Si passa alla situazione relativa alla CTC e al MIPAAF.
5.a) A seguito delle problematiche emerse in relazione alle delibere di esclusione di alcuni espositori dalle esposizioni è emerso che l’art. 1.12 delle Norme Tecniche delle esposizioni non è chiaro per tanto il CDN all’unanimità dei presenti propone la seguente modifica:
Modifica del TITOLO come segue: esclusione dalle manifestazioni del Libro Genealogico del Gatto di Razza Pregiata.
Modifica dell’art. 12.1 come segue: “un espositore può essere allontanato dalla sede di esposizione da parte del Commissario dell’esposizione se il suo comportamento …..”
Articolo 1.12.2 – aggiunta della lettera e)
“escluso in modo permanente o temporaneo dalle Manifestazioni Ufficiali del Libro Genealogico con specifica delibera del CDN”
5.b) Il CDN all’unanimità dei presenti ratifica tutte le modifiche approvate dalla FIFe General Assembly 2013 che quindi verranno introdotte nella documentazione e sottoposte all’approvazione della prossima CTC.
5.c) Il CDN all’unanimità dei presenti delibera di far valutare alla prossima CTC la possibilità e le modalità di spostare negli allegati tutte le parti della documentazione inerente a Disciplinare e Norme Tecniche che sono soggette a continue modifiche, in modo che sia possibile recepirle in tempi consoni.
6) Commissione Giudici
6.a) Il referente comunica che la Sig.ra Katia Pocci ha inoltrato la richiesta per essere allievo della categoria IV (attualmente risultava allievo per la seconda. Il CDN all’unanimità ratifica
6.b) Il Sig. Alessandro Ghibaudo ha inoltrato richiesta per essere allievo delle categorie III e IV. Il CDN all’unanimità ratifica.
7) La Sig.ra Ferrini relaziona sulla situazione del personale dell’Ufficio Centrale.
7.a) La Sig.ra Arrigo andrà in maternità ad inizio febbraio 2014; è evidente la necessità di assumere una persona che ha già conoscenza del lavoro da svolgere in quanto il tempo per istruire una persona che non ha dimestichezza con questo lavoro sarebbe veramente eccessivo; per tanto la Sig.ra Ferrini si è premurata di sentire la Sig.ra Battaglio al fine di conoscere la sua disponibilità; la stessa ha confermato di essere disponibile. Per tanto il CDN all’unanimità delibera di assumere la Sig.ra Battaglio fin da inizio Gennaio 2014 così si possono recuperare gli arretrati, il passaggio di consegne è fatto in maniera ottimale e non si devono far fare alle dipendenti ore straordinarie; si chiederanno al Dott. Bonino indicazioni su come procedere all’assunzione e all’inquadramento della Battaglio.
8) Libro Genealogico
8.a) La segretaria del Libro Genealogico illustra al CDN il prospetto dei documenti prodotti

  gen-sett 2013 gen-sett 2013 Differenza sul totale
DN 1610 1547 +63
CG 4417 4202 +215

Il CDN all’unanimità prende atto.

7.b) Il CDN all’unanimità ratifica i seguenti affissi:
Tesolin Marcella, Furio Sara, Bonetti Francesca, Innocente Omar, Panichi Martina Stefania, Corniani Patrizia, Meliadò Monica Anna Maria, Danesi Dimodugno Lorena, Rodighiero Valentina, Gonobobleva Lora, Pingitore Marco, Macioce Monica, Vinci Giuseppe / Guga Alfio, Vitali Patrizia, Panetta Valentina, Friuli Anna, Annunziata Adriana, D’angelo Vincenzo, Ferraro Michela, Signore Teresa, Bracchini Luca, Tarini Isabella / Vannucci Stefania,Frullini Alberto, Feltrini Davide, Di Stefano Giorgio, Lucchiari Paola, Maccari Susanna.
7.c) Il CDN all’unanimità ratifica l’estensione dei seguenti affissi:
Kiss Grey di Falletta Francesca esteso al marito Leccese Alessandro
Flamma Dea di Tiberini Valeria esteso alla figlia Mazzetti Giulia.
7.d) (Privacy)
7.e) La Segretaria del Libro Genealogico illustra al CDN che sono pervenute al Libro Genealogiche e passaggi di proprietà e richieste di pedigree di soggetti per cui l’allevatore non ha mai provveduto alla richiesta dello stesso. La Segreteria del Libro Genealogico provvederà ad inviare risposta generica in cui si dichiara che non sono presenti in ufficio pratiche relative al soggetto indicato.
7.f) Relativamente al caso (privacy), già discusso in precedenza (gatti HCM positivi nato da soggetti i cui test HCM erano negativi), la segretaria del Libro Genealogico comunica al CDN che intende emettere tutti i certificati dei soggetti nati dai gatti in questione come “Not for Breeding” e di portare il caso all’attenzione della prossima CTC affinché la stessa adotti i provvedimenti previsti dal Disciplinare e dalle Norme Tecniche. Il CDN all’unanimità approva quanto proposto.
7.g) La Signora (privacy) segnala al Libro Genealogico che la Sig.ra (privacy) sta usando come riproduttore un maschio differente rispetto a quello che dichiara nei documenti come padre delle cucciolate. Il CDN all’unanimità delibera di disporre un controllo di parentela sui gatti coinvolti nella segnalazione.
7.h) Il Sig. (privacy) ha inviato segnalazione relativamente ad un soggetto acquistato dall’allevatrice (privacy). Tale soggetto è stato ceduto da riproduzione (come si evince dal contratto allegato alla denuncia) e pagato per tale (come si evince da copia dei versamenti forniti dal ……) senza la consegna del CG, senza la consegna del modulo di passaggio, ma soprattutto senza la segnalazione che il soggetto avrebbe potuto essere HCM portatore, lasciando all'acquirente il compito di espletare test ed ecocardio; il denunciante allega inoltre test (il soggetto è poi risultato essere HCM portatore) e dichiarazioni firmate più una relazione veterinaria in cui consiglia l'isolamento di una parte della colonia in quanto in presenza si soggetto deceduto per FIP.
Il CDN all’unanimità delibera di disporre un controllo veterinario; si farà lo stesso per il caso segnalato dalla Sig.ra (privacy) su caso di HCM su soggetto di allevamento della signora (privacy).
7.i) Il Signor (privacy) vuole avere notizie in merito alla dichiarazione di monta da lui regolarmente sottoscritta e che vorrebbe fosse bloccata per l’atteggiamento tenuto dalla persona che ne ha beneficiato. La Segretaria del Libro Genealogico informa il CDN di aver già predisposto una risposta in cui ribadisce che l’ANFI non ha potere di annullare documenti regolarmente redatti e firmati dalle parti.
7.l) Privacy.
7.m) si ratificano i seguenti CDN telefonici
I) CDN telefonico del 12/10/2013
(privacy)
7 favorevole – 2 NP –APPROVATO
II) CDN telefonico del 25/10/2013
a)Garante expo Napoli 2014 – Nico Padovano
7 favorevole - 1 astenuto (Padovano) – 1 Np - APPROVATO
b) assegnazione contributo euro 300,00 alla sezione Lazio
8 favorevole – 1 NP – APPROVATO
III) CDN telefonico del 18/11/2013
a)Deferimento al competente collegio probiviri della socia (privacy) per aver disatteso lo statuto, i regolamenti e la delibera cdn del 11/12/2010 in quanto facente parte dell'organizzazione dell'esposizione non ANFI in programma a (privacy).
Della redazione del deferimento si farà carico il tesoriere nazionale.
8 favorevole – 1 NP –APPROVATO
7.n) Si ratificano tutti nuovi soci che hanno presentato domanda entro il 31/10/2013 e i soci che nel novembre 2013 hanno chiesto di essere associati per l’anno in corso.
7.o) Il CDN all’unanimità dei presenti prende atto delle dimissioni inviate in un contesto poco chiaro dai 167 soci della Sezione Lazio, a cui è stato comunque scritto. Nel caso di successive contestazioni della validità delle dimissioni inoltrate il CDN valuterà caso per caso.
8) Si passa alle pratiche inerenti la tesoreria comunicate via mail dal tesoriere.
8.a) Il CDN, vista la richiesta pervenuta dalla sezione Veneto per i convegni organizzati e in programma con le altre sezioni del triveneto delibera all’unanimità di concedere alla stessa un contributo di € 300,00 (trecento) per il convegno già svolto. Per eventuali altri convegni in programma si delibererà di volta in volta al momento della richiesta.
Alle ore 17.40 il Consigliere Padovano lascia la seduta.
8.b)Il CDN all’unanimità approva il versamento del contributo di euro 1000,00 (mille) all’unica associazione ONLUS che tutela i gatti meno fortunati che ha presentato la richiesta cioè l’Associazione Tribù Animale di Verona
8.c) Contributo richiesto dalla Sezione Sicilia per i suoi delegati. Il CDN tendenzialmente non è favorevole alla concessione di un contributo per alcuni delegati, per tanto si riserva di studiare una forma di contributo che possa essere utilizzata per i delegati di tutte le Sezioni Regionali.
8.d) Spesso si ricevono richieste di soci che chiedono detrazioni o sconti sulle tariffe previste per l’espletamento delle varie pratiche, l’Ufficio gira queste richieste alla Tesoreria che tuttavia non può gestire queste richieste. Il CDN all’unanimità delibera di ricordare ai soci (sul sito e/o sul notiziario) che non possono essere applicate detrazioni sulle tariffe, in caso di problemi inerenti alle stesse (esempio errore dell’ufficio) devono inviare richiesta al CDN.
8.e) Il CDN all’unanimità approva il piano ferie proposto, la chiusura al pubblico dell’Ufficio dal 23 dicembre al 7 gennaio e la chiusura completa nei giorni 24-27 e 31 dicembre.
9) La Sig.ra Ferrini informa il CDN sul fatto che il MIPAAF al momento non abbia ancora provveduto alle nomine dei veterinari né il Ministero della Salute del componente di sua competenza, nonostante sia stato inviata tutta la documentazione aggiuntiva richiesta. Il CDN prende atto.
9.a) (privacy).
9.b)Il CDN delibera inoltre di chiedere al MIPAAF se non sia giunto il momento di procedere a denunciare presso le competenti autorità giudiziarie le Associazioni che continuano ad emettere Certificati Genealogici (Pedigree) pur non essendo autorizzate a farlo. Questa richiesta sarà inoltrata dopo che il MIPAAF avrà emesso il Decreto di Approvazione delle ultime modifiche al Disciplinare e alle Norme Tecniche.
Dovendo altri Consiglieri lasciare la seduta, il Presidente dichiara chiuso il Consiglio alle ore 18.30.

 

  • lucilla
  • Martedì, 15 Aprile 2014

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2019 E' LA E

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account