Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img5
  • Img10
  • Img6
  • Img1
  • Img2
  • Img7
  • Img4
  • Img3
  • Img8
  • Img9

Verbale del Consiglio Direttivo Nazionale del 4 e 17 marzo 2020

Si riunisce il CDN in videoconferenza il giorno mercoledì 4 marzo 2020 in prima convocazione alle ore 20,00 e in seconda convocazione alle ore 21,00 in modalità videoconferenza, ai sensi dell'art. 6 del Regolamento Generale comma 1 con il seguente ODG:

1 Posta in arrivo
1 bis Approvazione affissi
2 Approvazione Soci
3 Ratifica Consigli telefonici
4 Privacy problematiche sorte
5 Proposte per la GA di Riga
6 Determinazione dotazione partecipanti
7 Prenotazione Albergo
8 Provvedimenti disciplinari e attività di comunicazione
9 Esposizioni
10 Richiesta Comitato Trieste
11 Gabbie
12 Autorizzazione spese per WS
13 Assemblea dei DDRR
14 Prenotazione per nuovo presidente e nuovo segretario dell'Assemblea dei Delegati
15 Lavori delle giornate di venerdì, sabato e domenica
16 Ospiti
17 Screening dei poteri
18 Proposte CDN
19 Proposte per CTC
Si ricorda che solo in presenza di tutti i Consiglieri si potrà discutere su altri punti non presenti nell'ODG.
Alle ore 21,05 del 4 marzo 2020 sono presenti i Consiglieri, DOMANCICH Dario, BOCCHI Laura, IORI Edoardo, FERRARI Mauro, KLEIN Hana, LUZI Carlo, PADOVANO Nico, RIGAMONTI Emilio, SETTIMO Laura. Assenti: nessuno

Il Presidente dichiara aperto il CDN alle ore 21,05

1) Posta in arrivo: si discutono solo le mail più importanti e urgenti
I) Il Presidente Dario domancich inoltra una serie di proposte collegate alle expo organizzate dalle Sezioni regionali (All.1)
Letto l’allegato 1 si delibera di accettare tutti i punti all’unanimità dei presenti. con una variazione per l'art. 8: tale norma entrerà in vigore in data 1.1.2021 al fine di comunicare ai Comitati la decisione presa dal CDN

II) Privacy

III) Il Consigliere Edoardo Iori, in data 22 febbraio invia un volantino con logo ANFI per informare il CDN che in data 29 marzo 2020 si terrà, presso il Campus Universitario di Parma un seminario sulla Displasia dell'anca del Maine Coon. Si prende atto e si da il patrocinio per l’uso del logo ANFI all’unanimità. (questa manifestazione è stata cancellata a causa del virus)

IV) Il 25 febbraio 2020 l'ANFI Lombardia, tramite il socio Francesco Cinque, inoltra al CDN una richiesta da discutere in CDN. (All. 3)
Si constata che tale proposta esiste già nelle norme tecniche del Libro Genealogico all’art. 6.8.1. Si delibera di chiedere alla Sezione Lombardia di specificare meglio alcuni punti che verranno indicati dal CDN Inoltre si delibera di inviare la norma alla CTC per la sua discussione autorizzazione ed inviarla successivamente al MIPAAF. Il CDN si impegna a farsi carico di illustrare tale richiesta anche alle altre Associazioni. Inoltre si delibera di fare una campagna informativa per segnalare ai soci la regola approvata dall'Assemblea dei Delegati ovvero che tutti i gatti devono avere inoculato il microchip.

V) Privacy

VI) Siccome sono presenti tutti i Consiglieri si vota per il Bilancio Consuntivo 2019 ed il Bilancio Preventivo 2020. Per quanto concerne il Bilancio consuntivo 2019 vengono chiesti i mastrini relativi alle spese relative all’ANFI Magazine. Dopo aver visionato tali spese e averne constatato la congruenza il Bilancio Consuntivo viene approvato dopo aver sottolineato che esso chiude in avanzo per complessivi 797,88 relativamente alla sezione commerciale e 2.762,82 per la parte associativa quindi complessivamente € 3560,70 salvo marginali aggiustamenti. Il Presidente specifica che l’esiguo avanzo della parte commerciale è dovuto all’introduzione della nuova contabilità relativa alle expo e a interventi di sostegno di alcuni comitati o expo sollecitate dal CDN. Il Consiglio Direttivo proporrà all’Assemblea dei delegati di portare a riserva utili anni precedenti tali avanzi gestionali. Il Bilancio Consuntivo viene approvato all’unanimità

Si passa alla discussione del Bilancio preventivo 2020 predisposto dalla Tesoreria e visionato dal Presidente che prevede un disavanzo di 43.500 €. Tale disavanzo, ove si verificasse, verrà ripianato con la riserva di utili degli anni precedenti. Non vi sono interventi di modifica o integrazione. Il Bilancio Preventivo 2020 viene approvato all’unanimità

VII) Il Consigliere Carlo Luzi inoltra al CDN una e mail nella quale chiede che venga annullata la prassi dell'invio cartaceo all'UC la griglia dei risultati, le copie delle nomination e la copia dei risultati del best, lasciando obbligatorio l'invio del catalogo in pdf e del file excel con tutti i risultati, dandone comunicazione alla sede, ai comitati organizzatori, alle segreterie (All. 6)
Si approva la proposta all’unanimità

Alle ore 00,45 del giorno 5 marzo 2020, visti gli argomenti rimasti all'ODG, il presidente dichiara chiusa la seduta e chiede di riaggiornarla il 17 marzo alle ore 21,00. I consiglieri sono favorevoli all’unanimità

Alle ore 21,05 del 17 marzo 2020 sono presenti i Consiglieri, DOMANCICH Dario, BOCCHI Laura, IORI Edoardo, FERRARI Mauro, KLEIN Hana, LUZI Carlo, RIGAMONTI Emilio, SETTIMO Laura PADOVANO Nico entra in videoconferenza alle ore 21.30. Assenti: nessuno

Si riprende con la posta in arrivo rimasta da discutere

VIII) I Presidente Dario Domancich porta a conoscenza del CDN di colloqui intercorsi con varie persone per provvedere alla sostituzione provvisoria dell'impiegata dell'UC, Valentina Sala essendo in congedo per gravidanza. Per la scelta sono stati indicativi i precedenti lavorativi, la preparazione e, non ultima, l'empatia della sig.ra Barbara Ciricola. Si propone di rimandare a data da destinarsi, in considerazione del virus COVID19, l’assunzione. Il Presidente si incarica di informare il dr. Bonino.
Si delibera, altresì, che visti gli sviluppi dei vari Decreti relativi al virus COVID 19, di attivare lo Smart Working per le impiegate dell’UC e si dà l’incarico a Carlo Luzi per mettere in attività la procedura. Si propone inoltre di far prendere, ove necessario, al massimo cinque giorni di ferie alle impiegate dell’UC.
Il CDN delibera all’unanimità di attivare le proposte e le modalità discusse salvo quella relativa al periodo di ferie in quanto si dovrà prima constatare l’effettiva necessità.

IX) Privacy
X) Il Vice Presidente ANFI Nico Padovano chiede lumi sul controllo della socia (Privacy) in quanto la Segretaria LO, Sandra Ferrini, ha bloccato le pratiche in attesa di un sopralluogo all'allevamento da parte della Sezione Puglia. Nel frattempo si è verificato il blocco totale causa COV19 e la Sezione è impossibilitata a fare il sopralluogo, perciò il Vice Presidente ANFI Nico Padovano in qualità di presidente della Sezione Puglia si vede costretto a chiedere di togliere il blocco alle pratiche imposto dalla Segretaria Sandra Ferrini.
Anche il Presidente esprime perplessità in merito alla mancata consegna dei certificati visto che ciò è previsto dal DLgs 529.
Si delibera, quindi, di comunicare alla Segretaria del Libro di togliere il blocco. Il Presidente si incarica di sentire il MIPAAF per chiarire la questione.
XI) Informazione per i soci
Il Presidente propone, su richiesta del Consigliere Rigamonti e in considerazione di alcune richieste pervenute, di studiare assieme allo stesso Rigamonti, referente PR, un testo che verrà pubblicato sia sul sito che sui social, per dare ai Soci indicazioni relative alla vendita di gatti durante il periodo di restrizione relativo al virus COVID19. Naturalmente la comunicazione sarà in linea con quanto previsto dai Decreti predisposti dalla Presidenza del Consiglio.
Il CDN delibera di attivare tale comunicazione all’unanimità

1 bis Si prende atto degli affissi approvati dalla FIFe (punto 1bis all’ODG)

Affisso  Proprietario Razza allevata 
LUNA GRISE  TOZZI Piero CHA
PURR4DREAMS  MONAIA Maria Cristina RAG
ETRUSCAN UCCI Sacha MCO
MY LIFE FORTINI Laura MCO
STARPRELUDE BONAIUTI Paola BSH
PASSIONKUN  ESPOSITO Luigi MCO
SAVAGE LUXURY MUIA Gisella - MECONI Moreno SPH
BENGLAMUR SMOLIKOVA Margarita BEN
della LUNA NEL POZZO BRUMANA Corrado MCO
of BRITISH EMPIRE BARONE Irene BSH
SKOGSKATT PIGNALOSA Marco NFO
BIJOUX DEL DUCATO PELLEGRINI Doriana - ZEPPELLINI Daniele CHA
BEAUTIFUL FLOWER RICCI Manuela MCO

Si prende atto del rilascio degli affissi all’unanimità dei presenti

2 Approvazione Soci (punto 2 all’ODG)
Elenco inviato a tutti i consiglieri in data 09 marzo 2020
Si delibera di ratificare i soci all’unanimità.

3 Ratifica Consigli telefonici
I) Vista la richiesta della Dottoressa Francesca Serena e considerato che a Bilancio preventivo è sempre presente una cifra (2.000€) per opere di beneficenza a gattili e quant'altro si indice un Consiglio telefonico con la seguente richiesta:
Si delibera di concedere a valere sul Bilancio 2020 una cifra di 1.000€ per tale meritoria istituzione denominata A.T.A.R., chiedendo che tale cifra venga concessa non in contanti, ma in generi alimentari o quant'altro possa servire per aiutare questa ONLUS. Si dà mandato al presidente di sensibilizzare la dottoressa Serena affinché faccia pervenire una proposta atta a evidenziare le necessità di detta istituzione.
8 favorevoli 1 non pervenuto
II) Si propone di affidare alla Dottoressa Serena la gestione dell'evento organizzato dall'Associazione Italiana Veterinari Animali da Compagnia AIVPAFE per conto dell'ANFI. Si vedrà nei prossimi mesi come gestire la concomitanza con altri eventi.
6 favorevoli 3 non pervenuti
III) Privacy
IV) Su richiesta della Commissione stampa si richiede la chiusura dell’invio del campionato in data 16 marzo con preghiera di pubblicazione sul sito e sui social
7 favorevoli 2 non pervenuti
V) Onde rendere più agevoli le Assemblee di Sezione, visto il calendario espositivo e altri eventi, si richiede deroga per tutte le Sezioni di svolgimento delle stesse entro il 31 marzo (mantenendo il minimo di 15 giorni per la convocazione). Eventuali proposte regionali dovranno essere inviate alla Segretaria dell’Assemblea dei delegati in formato editabile (word).
5 favorevoli 4 non pervenuti
VI) Presa d’atto della riapertura (non ricostituzione) del Club ARS (Rex e Sphynx) al fine di far proseguire l'iter di attività del Club che come passo successivo alla presa d'atto a cominciare dall'elezione degli Organi sociali che i Soci sceglieranno con apposita Assemblea
8 favorevoli 1 non pervenuto
VII) ratifica dei soci ordinari in attesa di Consiglio al 01-01-2020
7 favorevoli 2 non pervenuti
VIII) Proposta: si stava per pubblicare il Regolamento del Campionato Nazionale, ma sono sorti due dubbi riguardo l'interpretazione della variazione alla categoria CUCCIOLI, qui sotto trascritta per vostra comodità
Saranno considerati validi ai fini del Campionato Nazionale tutti i punteggi conseguiti da un cucciolo anche se appartenenti a due anni differenti, in quanto in ogni caso non coprirebbero un periodo superiore ai 6 mesi perché il cucciolo in expo può entrare a 4 mesi e a 10 mesi passa in classe adulti. Il risultato sarà valido per il campionato di un solo anno (quello in cui il soggetto compie i 10 mesi).
1) il proprietario può scegliere di far concorrere il cucciolo anche per un solo anno anziché attendere che il gatto compia 10 mesi
FAVOREVOLE CONTRARIO ASTENUTO
2) se inseriamo questa modifica già da questo regolamento qualcuno potrebbe criticare la retroattività e la mancata comunicazione per tempo. Quindi sarebbe opportuno farla partire questa modifica per il Campionato 2020
FAVOREVOLE CONTRARIO ASTENUTO
Quindi si potrebbe mettere a fine regolamento Campionato:
A partire dal Campionato 2020, saranno considerati validi ai fini del Campionato Nazionale tutti i punteggi conseguiti da un cucciolo anche se appartenenti a due anni differenti, in quanto in ogni caso non coprirebbero un periodo superiore ai 6 mesi perché il cucciolo in expo può entrare a 4 mesi e a 10 mesi passa in classe adulti. Il risultato sarà valido per il campionato di un solo anno (quello in cui il soggetto compie i 10 mesi).
FAVOREVOLE CONTRARIO ASTENUTO
4 favorevoli 5 non pervenuti
Il Consiglio telematico viene ridiscusso e viene depennato (anche perché non approvato).
IX) Privacy
X) Ratifica Soci: al 31/01/2020, inoltre si dovrà provvedere all'inserimento nella lista attuale al 31/01/2020 anche dei soci fatti a Lucca, 25-26 gennaio 2020, che dovranno essere approvati ed aggiunti all'elenco della Sezione Toscana, cioè:
Madonia Elisa Maria, Ricciardi Andrea, Marzi Marco, Parigi Dianella, Sgolastra Sabrina, Orofino Francesco, Bigazzi Patrizia, Micheloni Cristina, Nugolussi Alessandra
8 favorevoli 1 favorevole con riserva su Piconese sez. Puglia.
XI) Presenza istituzionale: autorizzazione al Vice Presidente Nico Padovano a presenziare al Breed Seminar ad Isola della Scala in sostituzione del Presidente Dario Domancich che non può partecipare per motivi di lavoro.
8 favorevoli. 1 astenuto (Padovano)
XII) Autorizzazione: si autorizza la Dott.ssa Francesca Serena, presidente Assemblea Allevatori con Affisso ad accettare il preventivo dell'hotel Firenze per il 22-03-2020, giorno in cui si terrà l'Assemblea Allevatori con Affisso.(prenotazione cancellata per i noti problemi virali)
9 favorevoli.
XIII) Affidamento di soggetti appartenenti a una Socia in condizioni di salute problematiche: Relativamente alla relazione inviata dal LG e in considerazione che il nostro primo compito è quello di avere cura dei gatti che hanno problematiche legate ai propri proprietari si ritiene che nel caso in questione si possa agire in questo modo:
1) i soggetti di cui abbiamo certificazione si possa fare un passaggio di proprietà con patto di riservato dominio (Nel diritto italiano, la vendita con patto di riservato dominio, o vendita con riserva della proprietà è un contratto con il quale l'acquisizione del diritto di proprietà è subordinata a una condizione sospensiva, ovvero, ad esempio, il pagamento dell'intero prezzo pattuito dalle parti in causa, regolato ai sensi dell'articolo 1523 del codice civile) (https://www.brocardi.it/codice-civile/libro-quarto/titolo-iii/capo-i/sezione-ii/art1523.html)
2) per i soggetti di cui non possediamo certificazione certa saranno affidati a persone di fiducia
3) eventuali future modifiche della situazione saranno segnalate dalla Segretaria del LG
Il Presidente chiede, quindi, l’autorizzazione con CDN telefonico. La clausola sarà a nostro carico e in particolare a carico del Presidente del Libro Genealogico.
9 favorevoli.
XIV) si indice CDN telematico per dare risposta all'avv. Paolettoni, al quale sono stati inviati due deferimenti, (Privacy), che porta a conoscenza dell'impossibilità di riunirsi da parte dei membri del Collegio per tutta la durata di divieto di assembramento, per discutere dei due casi sopra riportati.
7 favorevoli 2 non pervenuti
Si ratificano tutti i CDN telematici all’unanimità tranne il CDN telematico VIII che parla di campionato per i cuccioli. Per questo CDN telematico VIII si delibera anche di riscriverlo.
4 Privacy problematiche sorte
Riguardo alle telefonate ricevute da alcuni nuovi soci della Sezione Toscana da parte del socio (Privacy) con richiesta di delega per la Assemblea Ordinaria il Presidente si dichiara molto preoccupato e chiede il permesso di informarsi al riguardo presso il consulente della privacy, avv. Perino.
Si dà mandato al Presidente Dario Domancich di informarsi presso detto consulente della privacy
5 Proposte per la GA di Riga
La GA di Riga è stata soppressa causa COV 19 – Si delibera di chiedere alla FIFe se sono variati anche i tempi per mandare le proposte.
6 Determinazione dotazione partecipanti: il CDN prevede una dotazione di 2.000€ in contanti. .
Si procrastina la decisione poiché come sopra comunicato l GA di Riga è stata soppressa causa COVID19
7 Prenotazione Albergo DDRR
I) La prenotazione alberghiera per l’Assemblea dei DDRR avverrà senza indicazione dei nomi in funzione del fatto che ad aprile si andrà ad eleggere il nuovo CDN.
Si delibera di incaricare il Consigliere Hana Klein di contattare l'hotel per definire la situazione che il coronavirus ha creato e di richiedere all'hotel la restituzione della caparra in quanto persistono ed anzi peggiorano le motivazioni che hanno indotto a procrastinare l'evento.
II) si delibera di dare l’incarico al Consigliere Iori e al Consigliere Luzi per informarsi sul sistema di far votare il bilancio consuntivo e preventivo e di restare informato riguardo allo sviluppo del coronavirus e delle deroghe da parte dell’amministrazione pubblica.
III) Si delibera un aggiornamento per stabilire un’altra data per l’Assemblea dei Delegati
8 Provvedimenti disciplinari e attività di comunicazione.
(Privacy)
9 Esposizioni
I) La Sezione Lazio informa il CDN che l'expo a Roma è stata cancellata tre giorni prima dell’evento. La Presidente della Sezione Klein Hana informa che vi sono state diverse spese, tutte sostenute dalla Sezione Lazio pertanto il CDN, a parziale risarcimento propone di intervenire economicamente in una futura expo in Lazio organizzata dalla Sezione.
II) Il Presidente informa che la Croazia ha chiesto lo spostamento a settembre del Mediterranean, l’ANFI ha dato la sua approvazione grazie alla rinuncia del Comitato di Pordenone che ha chiesto uno spostamento agosto per liberare la data.
III) Expo di Isola della Scala
Si è deliberato di non far pagare al Comitato il trasporto gabbie ed i gatti, il Presidente Dario Domancich informa che vi sono state diverse e mail in merito, il Presidente ha inviato una documentazione alla socia Alessia Bellemo per dare un contributo provvisorio ma, al momento, non vi sono state risposte perciò il Presidente telefonerà per un sollecito.
10 Richiesta Comitato Trieste.
Il Comitato di Trieste chiede all’ANFI di concorrere alle spese per l’expo in quanto la stessa è stata organizzata in pochissimo tempo e in sostituzione di quella prenotata da altro Comitato.
Si delibera di non far pagare il trasporto gabbie al Comitato di Trieste.
11 Gabbie
Si bypassa e si rimanda al prossimo CDN
12 Autorizzazione spese per WS
I) Il Consigliere Klein chiede che si interpelli la FIFe per sapere come si deve fare per iscrivere gatti che non hanno la qualifica. Il Presidente inoltre pensa di chiedere alla FIFe se è possibile spostare l’expo WS per il 2020 portandola al 2021.
Si approva e si dà incarico al Presidente di scrivere alla FIFe per chiedere lo spostamento.
13 Assemblea dei DDRR: Statuto
La Procura di Torino inoltra le note di modifica e integrazione da apportare allo Statuto e che devono essere discusse e approvate dai Delegati Regionali durante l'Assemblea dei Delegati di modo che si possa utilizzare il "Nuovo Statuto".
Il Presidente si farà carico di sentire la Prefettura al fine di riscrivere il testo inviato dalla stessa che ha alcune criticità.
Segreteria LG
I) La Segretaria del LG, Sandra Ferrini, chiede che venga portato in assemblea dei DDRR una proposta al fine di definire le modalità attraverso le quali registrare sull’anagrafica di ogni singolo soggetto se esistono clausole riguardo la riproduzione (All. 4)
Si delibera di procrastinare fino a delibera dell’Assemblea
II) La Segretaria del LG Sandra Ferrini, chiede che venga portato in assemblea dei DDRR di cancellare una parte dell'allegato B delle Note Tecniche di allevamento e Registrazione (All.5)
Si delibera di procrastinare fino a delibera dell’Assemblea
14 Prenotazione per nuovo presidente e nuovo segretario dell'Assemblea dei Delegati
I) In funzione del fatto che l’Avv. Portigliotti non è stato rieletto come Delegato non potrà candidarsi come Presidente dell’Assemblea, si deve provvedere, quindi, a prenotare due stanze doppie per i nuovi eletti. Si delibera di procrastinare fino a convocazione dell’Assemblea
15 Lavori delle giornate di venerdì, sabato e domenica.
I) Si delibera di procrastinare fino a convocazione dell’Assemblea
16 Ospiti:
Potremmo avere la visita di un rappresentante del MIPAAF e, quindi, lo avremo ospite sicuramente al pranzo di sabato. Si delibera di procrastinare
17 Screening dei poteri
Si delibera di procrastinare
18 Proposte CDN
Si delibera di procrastinare
19 Proposte per CTC
Si delibera di procrastinare

Alle ore 23,37 del giorno 17 marzo 2020, finiti gli argomenti all'ODG, il presidente dichiara chiusa la seduta.

Allegato 1
Come discusso nel Consiglio svoltosi in data 23/12 propongo le seguenti modifiche alla mia mail precedente


1) Eventi organizzati da Sezioni Regionali
a) per le Sezioni o Regioni del Sud Italia ovvero Puglia, Campania, Basilicata e Calabria oltre alle Isole si propone la gratuità del trasporto con il solo pagamento della tassa FIFe
b) per le Sezioni con meno di 75 Soci il costo del trasporto sarà ridotto del 50% + il pagamento della tassa FIFe. Per il secondo evento organizzato dalla stessa Sezione lo sconto sarà sempre del 50% + il pagamento della tassa FIFe solo se la Sezione avrà aumentato il numero dei Soci ad almeno 101 membri alla fine dell'anno precedente. Al terzo evento il costo del trasporto sarà quello calcolato in base alla rchiesta complessiva del trasportatore (cifra totale divisa per il numero delle expo) + il pagamento della tassa FIFe.
c) per tutte le altre Sezioni il costo sarà quello normalmente parametrato + il pagamento della tassa FIFe
2) Eventi organizzati da Comitati è già stato deliberato di ridurre il costo del trasporto a 1.300€ netti + (1.560€ lordi) + il pagamento della tassa FIFe
3) Eventi organizzati da Sezioni o da Comitati privati nell'ambito di eventi organizzati da Società esterne (QZF, Atuttacoda e altre o Comuni) il costo del trasporto sarà lo stesso dei Comitati privati + il pagamento della tassa FIFe
4) Eventi come rassegne o convegni al di fuori delle expo il costo sarà quello richiesto dal trasportatore ove necessitassero le gabbie.
5) Come deliberato il 23/12 i Comitati pagheranno 1,25€ + IVA per gatto iscritto a catalogo a cui vanno aggiunte le ultime ore ove presenti.
6) Le sezioni non fattureranno l'importo dello 0,25 + IVA ma emetteranno una ricevuta pari a 250€ che verrà pagata dall'UC. Ciò sarà fatto solo se la Sezione organizzerà un infopoint ANFI, in caso contrario nulla sarà dovuto
7) in base a quanto previsto al punto 6) un Comitato privato ha l’obbligo di invitare la Sezione a organizzare un infopoint. Copia dell'invito verrà inviato al referente expo.
8) Tutte le Sezioni e i comitati privati che cancelleranno un evento con meno di 90 giorni subiranno una sanzione amministrativa (senza IVA)
a) di 750€ + il pagamento della tassa FIFe
b) in caso di mancato pagamento la stessa Sezione o Comitato non potranno organizzare expo per 3 anni (250 x 3)
Tutto quanto esposto nel paragrafo 8 non verrà applicato in caso vi siano eventi straordinari non dipendenti dalla volontà del Comitato perciò tale norma entrerà in vigore in data 1.1.2021 al fine di comunicare ai Comitati la decisione presa dal CDN"

9) tutte le Sezioni che chiederanno di organizzare un evento espositivo dovranno farsi autorizzare preventivamente dall'Assemblea di Sezione. In ogni caso eventuali risultati negativi dovranno essere appianati avvalendosi della liquidità presente sul conto della Sezione stessa e in mancanza di questa risponderanno solidalmente i consiglieri regionali.
10) resta a carico dell'ANFI la polizza assicurativa con i massimali previsti dalle NT
Resto in attesa di Vostre considerazioni in merito pregandovi di rispondere facendo riferimento ai singoli punti (1, 2, 3 .....).
Nel frattempo invito il referente expo a comunicare ai Comitati/Sezioni che organizzeranno expo nel 2020 i costi del trasporto gabbie già deliberati. Ricordo che la motivazione della fattura deve essere sempre “noleggio gabbie”

Allegato 2


To the attention of ANFI Board
And through it
To the attention of FIFe Board
and to whom it may concern


COMPLAINT
Object:
REQUEST FOR A DISCIPLINARY ACTION AGAINST THE FIFE JUDGE Ms. SARA MORONI for the HISTORIC FACT happened on the weekend of January 2020, 11th and 12th, during the international FIFe cat show organized by “FELIKAT”, in Beverwijk, Holland.
Dear ANFI Executive Board and dear FIFe Executive Board,
As a ANFI’s recognized breed club we are sending you this message to make you aware about a regrettable event that happened during the exposition indicated in the object.
In the video we are sending you can see and listen to FIFe Judge Ms Sara Moroni, in her judging role, expressing regrettable opinions about Italian Maine Coon cats, showing lack of respect for the work done by the Italian breeders.
Judge Ms Sara Moroni refers to an allegedly small size of Italian Maine Coon cats and, in a non-verbal theatrical language, questions several world winner titles won by Italian Maine Coon cats in the recent years.
We believe that Judge Ms Sara Moroni’s behavior is ethically incorrect and against written (and not written) FIFe rules because:
- expresses unnecessary personal opinions during her judging function, in fact her statements seem to have nothing to deal with the cat on the table during the judgement showing a limited "ability to focus on the cat" (FIFe judge rules 1.1 General- Principles being a FIFe judge);
- shows lack of respect for her colleagues, other FIFe judges, who judging in science and conscience, voted those Italian cats winners of world titles that Moroni cites;
- creates useless opposition between breeders of different nationalities in contrast with FIFe’s purpose to “unite all clubs, association and federations of clubs irrespective of their nationality or legal domicile, that take interest in cats” (FIFe Statues 1.4);
- undermines her own credibility as a judge, giving rise to doubts about her ability to overcome prejudices and dislikes and to exercise her function with appropriate objectivity and transparency.
In our opinion, the behavior of FIFe Judge Ms Sara Moroni - which occurred during a judgement, namely within the official practice of her function - is very serious and deserves to be sanctioned because it is unacceptable that a Judge can indulge in gestures of pantomime or banter through unprofessional statements as it is shown in the video.
We ask ANFI board to deliver this complaint to the FIFe Board to assess and possibly sanction such conduct in accordance with FIFe regulations.
Cascina, 05/03/2020 Firma
Edoardo Iori
(President of Maine Coon Cat Club)
Annex 1
Text and video:
Exhibitor: Beautiful (indistinct noises) you make me very proud!

Judge Moroni: You should be, you should be! This is a masterpiece, this is a masterpiece! And you should move outside the Netherlands. Really, go abroad! I mean not nearby. Bring this cat to Sweden, bring this cat to Italy. You know that we have one million Maine Coon breeders in Italy. They have fantastic cats, all techinical, 40 points of the head all are there. This cat (making the "fisherman" gesture with the fingers and using an eloquent expression of the face) . How should I say "large", substantial, muscolar, to this cat (making again the "fisherman" gesture with the fingers and using an eloquent expression of the face)? And they get world winner titles.

Exhibitor: (laugh embarrassed)

Judge Moroni: So this is a very technical breed, it is, but here you have the entire pack! So for the next foreign certificate- oh no he 's already did, he's already- so for you pleasure when you want to plan a holiday go somewhere to Sweden, to Finland, to Italy and show him. He isworthy, he isworthy

Allegato 3


Gentilissimi Buongiorno,
con la presente sono ad inviarvi ufficialmente una richiesta che abbiamo deciso di non veicolare attraverso l'assemblea dei delegati, ma di inoltravi direttamente.
Visto l’obbligo vigente di identificazione tramite microchip dei riproduttori
Visto l’obbligo di cedere un gatto/gattino di razza accompagnandolo con il relativo Certificato Genealogico (D.L. 529, art. 5)
Visto il fatto che sempre più regioni stanno rendendo attuativa la norma di obbligo di identificazione tramite microchip di ogni gatto/gattino
Visto che nel gatto l’inoculo del microchip avviene mediamente a partire dal secondo mese di vita ( in occasione delle vaccinazioni)
Visto che tale pratica è adottata da anni in ENCI
Vista la possibilità di richiesta di emissione del Certificato Genealogico entro i 6 mesi di vita del gattino
Vi richiediamo
Per coloro che vogliono effettuare la richiesta di emissione di Certificato Genealogico presentando al momento della richiesta la certificazione dell’avventura inoculazione del microchip e relativa registrazione presso la propria ATP, così da avere il numero identificativo del microchip stampato sul CG, che l’Ufficio Centrale, al momento della ricezione della richiesta di emissione del CG (accompagnata dalla certificazione del numero identificativo e dal pagamento della pratica), emetta un documento ufficiale recante il numero LOI per il suddetto gatto e lo invii, tramite PDF, al richiedente, da così da consentirgli di poter agire nella legalità per pratiche come la cessione, la partecipazione a esposizioni, ecc., in attesa che venga rilasciato il CG cartaceo.
Motivazioni:
Questa proposta trova il suo senso nella prospettiva di una sempre più chiara e trasparente tracciabilità dei gatti iscritti all’UC ed è finalizzata a garantire la correttezza della documentazione e delle pratiche relative ai gatti ivi iscritti, nonché
dell’operato degli allevatori.
Rimaniamo in attesa di un Vostro cortese ritorno
Per Anfi Lombardia
Francesco Cinque

Allegato 4


INSERIMENTO NOTA STERILIZZAZIONE/CONTRATTO
Si chiede all’Associazione di definire le modalità attraverso le quali registrare sull’anagrafica di ogni singolo soggetto se esistono clausole riguardo la riproduione
MOTIVAZIONE
Già dall’entrata in vigore del Disciplinare e delle Norme Tecniche di allevamento e registrazione, il MIPAAFT ha avversato categoricamente la clausola del Not For Breeding (NFB) negando al singolo allevatore la richiesta se non su basi oggettive giustificate ( vedi art. 5.7.4)
Negli anni intercorsi, i casi di diatribe in merito alla cessione di cuccioli con contratti con clausola vessatoria di sterilizzazione obbligata sono stati molti
In base all’art.5 del Decreto Legislativo 529/92, la cessione di soggetti “di RAZZA” è concessa solamente se il soggetto è accompagnato dal Certificato Genealogico
È chiaro che il prezzo di un cucciolo ceduto con clausola di sterilizzazione è diverso da quello per un cucciolo ceduto da riproduzione
Al di là di qualunque considerazione di carattere etico e preso atto del fatto che pochi veterinari considerano la sterilizzazione precoce una pratica perseguibile, per tutelare sia gli allevatori che i nuovi proprietari sarebbe interessante trovare un metodo per registrare sull’anagrafica dei soggetti se il passaggio di proprietà è sotto contratto
In questo caso ANFI fungerebbe solo da monitoraggio di eventuali denunce di nascita , da comunicare all’allevatore
Questo in caso in cui sul contratto di cessione sia chiaramente indicata la clausola non tanto della sterilizzazione obbligatoria ( che essendo come detto clausola vessatoria se non è controfirmata non ha valore) tanto quanto della differenza di prezzo tra un cucciolo da compagnia ed uno da riproduzione
Quanto sopra fatte salve diverse problematiche di carattere legale

Allegato 5

3.3 FATTRICI   3.3 FATTRICI
Una fattrice non deve avere più di tre cucciolate nell’arco di 24 mesi, a meno che non venga presentata una approvazione scritta preventiva del veterinario o/e della propria Associazione.
Una fattrice sottoposta a ripetuti parti cesarei deve essere esclusa dall’allevamento.
Non deve essere permesso ad una fattrice l’accoppiamento con un secondo maschio prima di tre settimane dall’accoppiamento col precedente stallone.
Non è consentito ad una fattrice l’accoppiamento con un maschio prima di 90 giorni dal giorno del parto risultante dalla Denuncia di Nascita. Le sanzioni relative al mancato rispetto di questa norma saranno applicate dall’U.C. su indicazione del CDN ANFI
 .  Una fattrice non deve avere più di tre cucciolate nell’arco di 24 mesi, a meno che non venga presentata una approvazione scritta preventiva del veterinario o/e della propria Associazione.
Una fattrice sottoposta a ripetuti parti cesarei deve essere esclusa dall’allevamento.
Non deve essere permesso ad una fattrice l’accoppiamento con un secondo maschio prima di tre settimane dall’accoppiamento col precedente stallone.

Si chiede l’abrogazione del capoverso in rosso

Motivazione già nel primo capoverso della Norma è chiaramente indicato il numero di cucciolate possibili e registrabili. Aggiungere una ulteriore restrizione è ridondante e non tiene conto di molti fattori, quale ad esempio, razza, numero di cuccioli all’interno della cucciolata, sopravvivenza della stessa.
Inoltre dal punto di vista sanitario, probabilmente resta più controproducente lasciare una fattrice in calore per settimane piuttosto che fermare i calori chimicamente per un periodo più lungo.

Allegato 6


Buongiorno
scrivo a nome delle segreterie Luzi-Belardinelli, Di Natale-Mercadante, Camuffo-Rigamonti per sottoporre alla vostra attenzione le nostre riflessioni e conseguente proposta in merito alla documentazione delle esposizioni inviata alla sede di Torino.
Ad oggi il comitato organizzatore invia in sede entro i 30 giorni successivi all'esposizione i seguenti documenti cartacei:
- il catalogo
- la griglia dei risultati
- le copie delle nomination
- la copia dei risultati del best
Questa è una prassi consolidata applicata da anni, che personalmente ho riscontrato in vigore già precedentemente alle mie prime segreterie (1998)
Nel corso degli anni abbiamo assistito ad un'evoluzione tecnologica ad iniziare dalla gestione delle segreterie e in questo ultimo periodo anche nella gestione delle iscrizioni alle esposizioni e dei risultati espositivi dei gatti Anfi.
Dal 2019 tutti i risultati delle esposizioni italiane vengono inviati in sede in un file excel ed i risultati dei gatti con il loi anfi vengono inseriti anche nel pannello di controllo. Il catalogo è sempre disponibile in formato pdf
Alla luce di quanto sopra riteniamo superfluo l'invio in sede della documentazione cartacea in quanto
- il catalogo si può inviare in pdf - la griglia dei risultati è insita nel file in excel che viene già inviato all'UC ed i risultati dei gatti anfi sono nel pannello - le copie delle nomination sono insite nel file in excel che viene già inviato all'UC ed i risultati dei gatti anfi sono nel pannello
- la copia dei risultati del best è insita nel file in excel che viene già inviato all'UC ed i risultati dei gatti anfi sono nel pannello
Tra l'altro le Show Rules prevedono solo la conservazione della documentazione a cura del comitato organizzatore per un periodo di 3 anni in versione cartacea e/o elettronica (art 1.16) disponibile per eventuali richieste dalla segreteria FIFe o del club FIFe
Chiediamo pertanto che venga annullata la prassi dell'invio cartaceo all'UC lasciando obbligatorio solo l'invio del catalogo in pdf e del file excel con tutti i risultati, dandone comunicazione alla sede, ai comitati organizzatori, alle segreterie

Allegato 7


(Privacy)

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2020 E' LA F

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account