Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • Img7
  • Img8
  • Img1
  • Img10
  • Img5
  • Img9
  • Img3
  • Img6
  • Img4
  • Img2

Verbale del Consiglio Direttivo Nazionale del 7 agosto 2019

Si riunisce il CDN in videoconferenza il giorno mercoledì 7 agosto 2019 in prima convocazione alle ore 20,00 e in seconda convocazione alle ore 21,00 in modalità videoconferenza, ai sensi dell'art. 6 del Regolamento Generale comma 1 con il seguente ODG:

1 Comunicazioni Presidenza
2 Segreteria Nazionale
a Posta in arrivo
b Registrazione Affissi
c Provvedimenti disciplinari
d Contratto QZ - PetFestival - ATUTTA CODA
e Azioni MIPAAFT e comunicazioni pervenute
f Ratifica CDN telematici
g Ratifica soci

2 Tesoreria Nazionale
3 Libro genealogico
4 Commissione Salute e Benessere
a Progetti comunicati dalla precedente referente e stato lavori
b Test pra-b BENGAL
c Delibera GA su test RX Maine Coon comunicazioni a FIFe
d Progetti Commissione: Comunicazioni
e Membri tecnici
5 Commissione EXPO
a Iscrizione expo da pannello di controllo: modalità casi in deroga
b Gabbie: richieste Sezioni esenzione affitto
c Gabbie: richieste altri soggetti, valutazione
6 Commissione GAS: eventuali comunicazioni o iniziative
7 Commissione Mezzogiorno: eventuali comunicazioni o iniziative
8 Commissione PR e Stampa: Iniziative commerciali (Gimborn)
9 Responsabile Sezioni: comunicazioni

Si ricorda che solo in presenza di tutti i Consiglieri si potrà discutere su altri punti non presenti nell'ODG.

Alle ore 21,00 del 7 agosto 2019 sono presenti i Consiglieri, DOMANCICH Dario, IORI Edoardo, FERRARI Mauro, LUZI Carlo, RIGAMONTI Emilio, SETTIMO Laura.
Assenti: Klein Hana, Moroni Sara, Padovano Nico,

Constatata la presenza del numero necessario all’apertura, il Presidente dichiara aperto il CDN alle ore 21,05

1 Comunicazioni Presidenza:
Il Presidente si sofferma su alcune iniziative assegnategli dal CDN e comunica che:
a) Ha convocato una videocall con gli ultimi tre Presidenti della Sezione Lombardia. Cinque, Camuffo e Gadda. Dopo aver preso in considerazione le eventuali possibili alternative al fine di arrivare a eleggere un nuovo CDS i tre si attiveranno dopo le ferie estive per trovare eventuali candidati. Il Presidente Nazionale li invita a fare la stessa cosa anche in termini di Delegati Regionali
b) Come responsabile delle Sezioni Regionali ha sollecitato quelle che non avevano provveduto ad inviare Verbale di Assemblea e/o Bilancio Consuntivo a farlo. Attualmente vi sono ancora delle mancanze che saranno sanate prima possibile
c) Come referente della Commissione salute e benessere ha provveduto a fare una videocall con i membri effettivi di cui si relaziona nella sezione del verbale destinata alla Commissione
d) In data 01/07/2019 il MIPAAFT ha approvato tutte le modifiche proposte prima dal CDN e successivamente dalla CTC. Non ha ancora approvato l’allegato D in quanto interessato da allevatori di scottish che lamentano la chiusura delle registrazioni. In qualità di Presidente del Libro ha invitato il Libro Genealogico a non registrare scottish avvalendosi della norma già contenuta negli Allegati delle Norme Tecniche e ha scritto al MINSALUTE servizi veterinari interessandoli della questione. Il MINSALUTE ha girato la nostra richiesta all’apposito Ufficio di Brescia sulla salute animale affinché emetta apposito parere in merito. In particolare sono stati indicati pareri e studi che invitano a non allevare gli scottish in quanto razza a forte rischio. Per il resto le norme tecniche sono state già modificate ed inviate al Consigliere Luzi per la loro pubblicazione.
e) Il nuovo Statuto è stato depositato in Prefettura il 12 luglio (dopo aver ricevuto il verbale di Assemblea redatto dal notaio) e si resta in attesa di ricevere il necessario benestare per la pubblicazione e la relativa informativa.
f) Ha preso contatto con Gimborn per eventuali iniziative che verranno segnalate nella Sezione PR. A tal proposito invita il CDN a dare indicazioni sulle tariffe da comunicare ad eventuali case interessate da discutere nella Sezione Tesoreria.
g) Si relazione sul Dleg 298 in discussione presso una commissione parlamentare del Senato. Il Presidente ricorda di aver fatto richiesta di audizione e resta in attesa di novità che verranno comunicate al CDN.

2 Segreteria Nazionale
a Posta in arrivo
I) La socia Alessia Vigoni, in qualità di presidente della Sezione Emiliaromagna richiede il permesso per poter organizzare una Rassegna Regionale il data 7-8 marzo 2020 presso le Fiere di Modena in concomitanza con l'evento "Animali dal Mondo" e ne chiede, qualora approvata, l'inserimento nel calendario del sito ANFI.
Si approva e si dà mandato a Carlo Luzi di aggiornare il calendario ANFI.

II) (Privacy)

III) La socia Sandra Ferrini in qualità di Segretaria del LG inoltra una email riguardante la registrazione del passaggio di proprietà nel quale viene erroneamente segnalato il NFB (Not For Breeding) in gatti che non ne hanno le prerogative. Poiché tale situazione si presenta con una frequenza non irrilevante chiede che venga ripristinata la dicitura originale o che si tolga completamente la dicitura al fine di evitare fraintendimenti. Il Presidente Dario Domancich ha provveduto a togliere completamente tale dicitura ed invia il modulo corretto al CDN che lo approva all’unanimità dei presenti

IV) Il socio Francesco Cinque, in qualità di plenipotenziario del CDN assieme al Consigliere Rigamonti per l'expo Mondiale del 2020, invia una e mail con vari allegati inerenti la pubblicità ed i logo eseguiti da vari soggetti, inoltre aggiunge il preventivo per tali operazioni. In particolare si evidenzia come il Logo sarà predisposto dalla Socia Parodi e che le operazioni di streaming verranno affidate alla Società che aveva curato lo streaming della serata di gala.
Si approva all’unanimità dei presenti e si ribadisce che il socio Francesco Cinque ed il Consigliere Nazionale Emilio Rigamonti sono stati delegati dal CDN per prendere decisioni in merito e, quindi anche di approvare le spese inerenti quanto deliberato nel CDN precedente quando è stato approvato il panel delle iniziative.

V) (Privacy):

VI) La socia Sara Moroni in qualità di Consigliere Nazionale inoltra una e mail al CDN per denunciare che la nostra Socia (Privacy), nota nell'ambiente degli allevatori di gatti norvegesi per cedere i cuccioli ben prima degli 84 giorni previsti, ha nuovamente ceduto un cucciolo a due mesi. La famiglia adottante lo ha ingenuamente scritto pubblicamente sul gruppo Facebook del Club ASI.
A fronte di queste evidenze, chiede al CDN un provvedimento disciplinare, perché questa violazione delle NT mette a rischio la salute del gatto, nonché propone un controllo in allevamento, da concordarsi con l'UC, che sarebbe opportuno svolgere a 70-75gg dalla nascita della prossima cucciolata dichiarata, onde verificare che i cuccioli dichiarati siano effettivamente ancora in Allevamento.
Si delibera di fare una indagine riguardante la socia (Privacy) e si dà mandato al Presidente Dario Domancich di contattare il CDR delle Marche per avere informazioni in merito.

b Registrazione Affissi
Non ci sono affissi da rilasciare

c Provvedimenti disciplinari
I) Riguardo al sig. (Privacy) vedere punto V)
II) Riguardo la socia (Privacy) vedere punto VI)
III) si comunica che il deferimento delle Socie (Privacy) è stato inviato al Collegio competente.

d Contratto QZ - PetFestival - ATUTTA CODA
Si discute sul contratto presentato dal Presidente. Dopo vari interventi da parte di alcuni Consiglieri Si approva la bozza del presente contratto e si dà mandato al Presidente di apportare alcune modifiche in base agli interventi fatti..

e Azioni MIPAAFT e comunicazioni pervenute
Già parlato in “Comunicazioni Presidenza” paragrafo d.

f Ratifica CDN telematici
I) Si propone di sponsorizzare con una cifra di max 500€ l'evento che vedrà protagonista il prof. Giger presso Genefast
9 favorevoli

II) CDN telematico per la ratifica dei nuovi soci al 30-06-2019. Il CDF della Sezione Toscana si riserva di accettare come socio la sig.ra Petracci dopo aver fatto un controllo a domicilio.
9 favorevoli

III) CDN telematico per approvare il testo dell'informativa per l'iscrizione dei gatti alle expo italiane da parte dei soci, proposto dal Consigliere Carlo Luzi. Il testo è esplicato di seguito dopo i saluti.
Informiamo che, a partire dall'esposizione di Longarone, le iscrizioni alle esposizioni effettuate tramite formulario saranno accettate solo per i gatti di proprietà di espositori stranieri o iscritti ai Libri ENFI, Afef ed AGI. I gatti iscritti al Libro ANFI o in corso di registrazione ANFI devono essere iscritti esclusivamente tramite pannello di controllo o, in caso di difficoltà di accesso al pannello o di problematiche tecniche, rivolgendosi all'Ufficio Centrale che provvederà ad effettuare l'iscrizione previa verifica dei requisiti previsti. Le iscrizioni alle esposizioni di gatti iscritti al Libro ANFI o in corso di registrazione ANFI effettuate tramite formulario non verranno considerate
9 favorevoli
Si ratificano i CDN telematici all’unanimità dei presenti.

g Ratifica soci
L'UC invia l'elenco di 58 soci da ratificare al 31/07/2019 con esclusione della sig.ra (Privacy)
Si ratificano i soci al 31/07/2019 con esclusione della sig.ra (Privacy) e si propone di inviare, alla prima cucciolata, un controllo alla sig.ra (Privacy).

2 Tesoreria Nazionale
I) La socia Laura Settimo informa il CDN che sta seguendo il contratto con l’Università di Torino riguardo al deposito del DNA del quale ha già ricevuto una bozza e rimane in attesa delle tariffe per i soci ANFI, dopo di che lo presenterà al CDN. Le tariffe che le sono state riferite a voce sono estremamente concorrenziali, ma comunque rimane in attesa delle tariffe ufficiali che ritardano a causa del periodo estivo.
Si prende atto all’unanimità dei presenti e si resta in attesa di ulteriori informazioni

.II) Cambio fotocopiatrice
L’UC ha presentato richiesta per il cambio della fotocopiatrice che risulta obsoleta e dispendiosa da riparare. Usufruirebbe della scontistica in quanto rende un usato in cambio del nuovo il contratto prevede un canone di affitto che copre anche interventi di manutenzione sia ordinaria che straordinaria pari a 250€ trimestrali
Si delibera di sostituire la fotocopiatrice dando mandato alla segretaria del Libro di firmare il relativo canone di locazione.

3 Libro genealogico
Già espletato in posta in arrivo.

4 Commissione Salute e Benessere
a Progetti comunicati dalla precedente referente e stato lavori
Il Referente Dario Domancich comunica che ha convocato la Commissione in data 24 luglio e sono state prese le seguenti decisioni:
I) coordinatrice della Commissione Francesca Serena che si rapporterà con il referente in caso di bisogno
II) Si sono mantenute le assegnazioni ai vari componenti della Commissione e Collaboratori esterni e in particolare
III) Pet Therapy: segue Paola Marchei (per competenze di specializzazione) i rapporti con Rita Deplano. Per loro motivi interni di riorganizzazione, anche da loro parte c'è stata una pausa
IV) HCM: segue Fabio Spina (per competenze di specializzazione); il Dr Ferrari vorrebbe fare una distinzione sui pedigree dei Maine Coon, che sarebbe altamente sperequativa, sia verso i Soci, sia rispetto alle altre Associazioni. Opportuno però mantenere rapporti distesi con Ferrari. Si può invece pensare di modificare le diciture sui nostri pedigree, che dicono ECG, che non è l'ecocardio, e "limite" (che l'UC intende come "entro i limiti") sostituirlo con "normale". Si dà al dott. Spina il compito di sentire il dott. Ferrari e magari fissare un incontro anche con la dottoressa Francesca Serena visto il problema sorto con una delibera passata alla GA
V) Convegno Prof. Geiger: segue Francesca Serena (per conoscenza diretta del tramite, Prof. Lubas). Un laboratorio si farà carico delle spese di viaggio, perché va a tenere conferenze presso di loro. Altre strutture, tra cui ANFI, sosterrebbero quindi costi minimi di vitto, alloggio e simili.
VI) Stoccaggio DNA: segue Laura Settimo per sovrapposizione con gli scopi della Commissione Allevatori
VII) Master: Si affida a Francesca Serena il contatto per il Master
VIII) Banca del Sangue: segue Francesca Serena per competenza di territorio (Università di Pisa).
IX) Si conferma l'incarico alla dottoressa Airola gli eventuali contatti con aziende e laboratori

b Test PRA-b BENGAL Il Presidente dopo aver parlato con i responsabili del Club del Bengal propone di dare attuazione a questo test tramite la CTC. A complemento di tale proposta la socia Alessia Bellemo, in qualità di segretaria del Club CIB, invia due test per l'approvazione del CDN. I due test sono per il PRA - b e per il Pk-def .(Allegati 1 e 1b)
Si prende atto e si approva all’unanimità dei presenti. Si provvederà a trasmettere alla CTC i relativi documenti.

c Delibera GA su test RX Maine Coon comunicazioni a FIFe Il Presidente comunica che è attualmente in costante contatto con la Giudice Carla Rotini e la dottoressa Francesca Serena per avanzare delle proposte alla FIFe. In particolare si dovrà segnalare alla FIFe che sarebbe opportuno creare un protocollo prima di dare attuazione alla Delibera della GA. Nel contempo si cercherà di realizzare contatti con laboratori di ricerca interessati al fine di avere uno screening gratuito per la durata di due anni ove possibile
Si prende atto e si approva all’unanimità dei presenti.

d Progetti Commissione: Comunicazioni: Per quanto concerne eventuali altri progetti la Commissione ha deciso di dare mandato alla dottoressa Serena di relazionare il referente man mano che vengano realizzati.
Si prende atto e si approva all’unanimità dei presenti.

e Membri tecnici: Il referente comunica che sarebbe opportuno allargare la Commissione aggiungendo membri tecnici ovviamente anche non Soci che coadiuvino i lavori. Eventuali nominativi saranno comunicati e approvati con un CDN telematico nel caso non ci siano Consigli convocati in tempi brevi
Si prende atto e si approva all’unanimità dei presenti.

5 Commissione EXPO
a Iscrizione expo da pannello di controllo: modalità casi in deroga.
Si delibera all’unanimità dei presenti che, per le modalità in deroga, cioè chi non riesce ad utilizzare il pannello personale per iscrivere i propri gatti all’expo di Longarone e solo per l’expo di Longarone, deve interessare direttamente Carlo Luzi e Lucilla Belardinelli che fanno il catalogo e provvederanno ad inserire il gatto manualmente.

b Gabbie: richieste Sezioni esenzione affitto
Si delibera all’unanimità dei presenti che le Sezioni siano esenti dal pagamento del noleggio.

c Gabbie: richieste altri soggetti, valutazione
Si delibera all’unanimità dei presenti di mantenere il costo di 15 € + IVA per gabbia doppia per richieste di terzi. Per le Sezioni non si applicano tariffe.

6 Commissione GAS: eventuali comunicazioni o iniziative
Il referente non è presente

7 Commissione Mezzogiorno: eventuali comunicazioni o iniziative
Il referente non è presente

8 Commissione PR e Stampa: Iniziative commerciali (Gimborn)
Gia presente in “Comunicazioni Presidenza” paragrafo f.

9 Responsabile Sezioni: comunicazioni
Già presente in “Comunicazioni Presidenza” paragrafo b.

Alle ore 23,00 del giorno 7 agosto 2019, esauriti gli argomenti all'ODG, il presidente dichiara chiusa la seduta.


Allegato 1

PK Def

Una malattia ereditaria
La carenza di piruvato chinasi si traduce dall’assenza di piruvato chinasi che porta alla distruzione precoce dei globuli rossi, ciò si traduce in una anemia più o meno grave tra gli individui.
Questa malattia colpisce principalmente i razze seguenti: abissini, somali, Singapura, Bengala, Maine Coon, Siberiani, norvegesi delle foreste.
I sintomi osservati sono quelli di una letargia tradizionale anemia, diarrea, pallore delle mucose, perdita di appetito, perdita di peso, ittero e disturbi alimentari.
L'età di insorgenza varia da un individuo all'altro. Nella maggior parte dei casi, l'animale può compensare la sua anemia biologicamente. Sintomi moderati possono verificarsi in modo intermittente durante un periodo di stress ambientale (cambio di stagione ...) o fisiologico (gravidanza, indebolimento ...) Infine, i casi meno gravi si verificano durante l'invecchiamento del gatto . Alcuni casi sviluppano una forma grave in breve tempo.
Una malattia frequente
Circa il 23% di bengala, il 12% di Maine Coon e il 10% degli abissini sono portatori sani della mutazione genetica responsabile della carenza di piruvato chinasi.
Un gatto utilizzato per la riproduzione che porta la mutazione non sviluppa la malattia ma la trasmette al 50% dei suoi gattini. Lo stallone portatore della mutazione e molto utilizzato per la riproduzione diffonde la malattia nella razza e contribuisce ad aumentare la frequenza della mutazione e di moltiplicare il numero di gattini affetti.
Una malattia evitabile
Il gattino è affetto se i genitori sono portatori della mutazione. L’allevatore non sensibilizzato alla carenza in piruvato chinasi può accoppiare inconsapevolmente riproduttori portatori della mutazione ed ottenere cuccioli affetti.
Un test del DNA, denominato test PK Def permette di individuare la carenza in piruvato chinasi del gatto con un’affidabilità superiore al 99%.
Per proteggere l’allevamento e non correre il rischio di fare nascere gattini affetti, l’allevatore deve individuare i suoi riproduttori con il test DNA.
Un test del DNA facile da eseguire
Il veterinario esegue un semplice prelievo buccale che viene mandato al laboratorio. Il risultato, rilasciato in pochi giorni, indica se il gatto testato è sano, portatore sano, o affetto di carenza in piruvato chinasi.
Il risultato rilasciato in un certificato genetico deve essere utilizzato come una garanzia per una monta, per giustificare la vendita di gattini esenti di carenza in piruvato chinasi.
Il veterinario che osserva un’anemia in un gatto può implementare il test del DNA PK Def per confermare o invalidare la diagnosi dell’ittiosi. Se il cucciolo è affetto, i genitori devono essere testati.
L’allevatore che conosce lo stato genetico dei gatti può selezionare i suoi riproduttori, adattare gli accoppiamenti, ed evitare di fare nascere gatti affetti e limitare la diffusione di questa malattia nella razza.

Allegato 1 b
Atrofia retinica progressiva del Bengala (PRA-b)

 

Informazioni sulla malattia: Il PRA-b del Bengala provoca la perdita di fotorecettori negli occhi dei gatti e alla fine provoca la cecità. I segni clinici in genere diventano evidenti tra le 8 e le 20 settimane di età e la malattia progredisce in modo tale che nella maggior parte dei gatti sia evidente una degenerazione retinica completa entro circa un anno.
A questa età i gatti affetti mostrano anche segni comportamentali di cecità: i gatti affetti possono avere più difficoltà di notte, le loro pupille sono generalmente più dilatate e mostrano marcata iperreflettività tappetale. Come per i gatti ciechi in generale, i bengalesi colpiti dalla PRA-b possono riconoscere il proprio ambiente domestico in modo relativamente semplice e sono mobili e attivi. La mutazione è ereditata come carattere autosomico recessivo, il che significa che i gatti con una sola copia del gene mutante (eterozigote o portatore ) hanno una vita normale, ma possono trasmettere la mutazione alla loro prole. I gatti con due copie del gene mutante (affetto) svilupperanno il PRA.
Il centro medico Langford ha esaminato quasi 2500 gatti del Bengala da tutta Europa e trovato portatori nella maggior parte dei paesi europei. La prevalenza complessiva del PRA-b del Bengala europeo è di circa il 18% .
L’atrofia retinica progressiva del Bengala (PRA-b) si identifica tramite la PCR in modo rapido e certo con il test buccale od il siero. L’ideale sarebbe che sia i proprietari che gli allevatori identifichino i gatti affetti e portatori ed informino i programmi di allevamento per ridurre la prevalenza del PRA-b da parte dell'allevamento selettivo. I gatti risultati carrier dal test genetico PRA-b indicano che il gatto porta una copia della mutazione genetica PRA-b. Questo gatto è portatore di PRA-b e non svilupperà atrofia retinica, causa della mutazione del PRA-b, ma può passare la mutazione alla sua prole. Un risultato positivo sul test genetico PRA-b significa che il gatto ha entrambi i genitori portatori della mutazione genetica PRA-b sviluppando la malattia entro i 2 anni. Il test genetico aiuterà gli allevatori a decidere se usare o meno i gatti per la riproduzione. I gatti generalmente colpiti non dovrebbero essere usati per la riproduzione perché sono certi che trasmettano la mutazione genetica. C'è una probabilità del 25% che due gatti portatori producano cuccioli affetti. I riproduttori e i gatti normali produrranno circa il 50% di gattini normali e il 50% di portatori. Questa strategia può essere utilizzata come parte di un programma di allevamento per eliminare gradualmente il gene difettoso dalle popolazioni colpite.

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2020 E' LA F

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account