Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • img4
  • img9
  • img7
  • img1
  • img10
  • img2
  • img3
  • img5
  • img8
  • img6

CENSIMENTO SOGGETTI POSSEDUTI

Agli utenti del Libro si comunica che viene prorogato l'istituto del CENSIMENTO del Vostro allevamento. La scadenza viene portata al 30.06.2019. Il Censimento potrà essere fatto sui soggetti presenti o non presenti alla data dell'1.1.2017. Quindi nel caso in cui sia stato ceduto un soggetto senza passaggio di proprietà prima di quella data esso sarà scaricato dal pannello di controllo come soggetto non più presente in allevamento. Per tutti i soggetti ceduti dopo l'1.1.2017 va pagato il passaggio di proprietà pari a 20€ per ogni singola cessione.

Alla data del 30.06.2019 non si potrà più emendare i dati e sarà necessario pagare il passaggio di proprietà per ogni singolo soggetto.

Il costo del Censimento sarà sempre di 30€

COMUNICATO ANFI SU "MODIFICA NORME DI REGISTRAZIONE"

Agli interessati
pubblichiamo questa comunicazione che amplia e chiarisce meglio le modifiche alle Regole di Registrazione ai Libri Genealogici

Innanzitutto è importante sapere che le riunioni svoltesi a partire dal 2017 sono state organizzate dal MIPAAF al fine di armonizzare le Norme Tecniche di registrazione in base alla sentenza TAR 3277/2016 del 5 settembre 2016. In detta sentenza il Giudice Amministrativo argomentava che un libro Genealogico poteva essere autorizzato dal MIPAAF pur in presenza di un altro Libro preesistente solo se: le autorità dello Stato membro interessato potranno non riconoscere una nuova organizzazione o associazione di allevatori, solo qualora essa metta in pericolo la conservazione della razza o comprometta il programma zootecnico di un'organizzazione o associazione esistente”.

Per tale motivo si rendeva necessario operare nel senso di armonizzare tutte le Norme Tecniche e verso questa necessità il MIPAAF si era reso parte attiva.

Ad aprile nella riunione convocata veniva inserita una norma di chiusura delle registrazioni per i soggetti nati in Italia dopo il 15 giugno (come da comunicato congiunto presente sui siti ufficiali) per le Associazioni che non detenevano un libro Genealogico. L’ANFI esprimeva in quella sede le proprie perplessità ma la maggioranza decideva per la chiusura.

Ora per Vostra informazione vi comunico che in data 13 giugno 2018 su istanza dell’ANFI (lettera prot. 4965 del 12 giugno 2018 prot. MIPAAF 19008 del 13 giugno 2018) sono cambiate le regole di registrazione di soggetti nati in Italia dopo il 15 giugno.

Il 13 giugno infatti si svolgeva a Roma una riunione sollecitata dal MIPAAF che aveva ricevuto delle segnalazioni da parte delle due Associazioni AFeF ed ENFI che stigmatizzavano le dichiarazioni fatte da ANFI relativamente alla nostra volontà di registrare soggetti nati in Italia da Associazioni non autorizzate dal MIPAAF anche dopo il 15 giugno.
Il MIPAAF ha ritenuto necessario, quindi, convocare le Associazioni detentrici del Libro al fine di valutare meglio l’istituto della chiusura.
ANFI, prima della riunione, ha predisposto una lettera in cui spiegava le proprie ragioni che sintetizzo:

1) A fronte della sopra citata sentenza del TAR veniva sancito il principio che le Norme Tecniche dei nuovi Libri (AFeF ed ENFI) non possono arrecare danno a quello preesistente (ANFI), ma più precisamente il principio del danno poteva essere esteso, a nostro avviso, anche ad altre modifiche e/o ampliamenti/decisioni successive alla concessioni di altri Libri.

2) La chiusura dei Libri andava contro alcuni principi base riguardanti i Libri genealogici ovvero l’ampliamento del parco felinotecnico nazionale stante il fatto che le Associazioni detentrici del Libro svolgono un’attività di rilevanza collettiva

3) Quanto sopra espresso comporta che la gestione e la fruizione degli stessi Libri debbano principalmente rispondere all’interesse dei loro utenti, e non a favorire rendite di posizione

Poiché l’ANFI, non concordava e non concorda sulla possibilità di esercitare un istituto di monopolio, ma vuole semplicemente svolgere un’opera di regolarizzazione dei Certificati Genealogici non conformi alla normativa nazionale, ha ritenuto di proporre una modifica delle Linee Guida. Tale orientamento è stato accolto dal MIPAAF in base alle nuove Linee Guida emesse in data 14 giugno 2018 prot. 19161.

Per concludere va anche sottolineato il fatto che la norma di chiusura non riguarda le Norme Tecniche e di conseguenza l’armonizzazione delle stesse ma solo una decisione di carattere associativo.

Dopo questa riunione le Linee Guida sono state in tal modo modificate.

1) Viene abrogata la necessità del test parentale a meno di eventuali contenziosi (valutazione UC)

2) Viene abrogatala CCS per i seguenti soggetti

  1. Certificati AFeF ed ENFI (mutuo riconoscimento)
  2. Certificati FIFe di soggetti nati o registrati all’estero (standard comune) sia nel caso di Associazioni riconosciute non riconosciute nel proprio Stato membro UE
  3. Certificati WCF di soggetti nati all’estero (standard comune) sia nel caso di Associazioni riconosciute o non riconosciute nel proprio Stato membro UE

3) I soggetti nati in Italia prima del 15 giugno 2018 registrati da un’Associazione non riconosciuta dal MIPAAF saranno registrati dopo il 15 giugno ed entro il 16 agosto senza CCS.

4) I soggetti nati in Italia prima del 15 giugno 2018 ma registrati da un’Associazione non riconosciuta dal MIPAAF saranno registrati dopo il 17 agosto con CCS

5) I soggetti nati in Italia dopo il 15 giugno 2018 registrati in un’Associazione non riconosciuta dal MIPAAF saranno iscritti ai Libri Genealogici secondo le disposizioni degli Uffici Centrali (UC) delle Associazioni riconosciute

Viene quindi abrogata la norma di chiusura delle registrazioni ai Libri per soggetti nati dopo il 15 di giugno.

Tali nuove disposizioni dovranno essere recepite nelle Norme Tecniche di registrazione non appena possibile.
Con l’occasione, è doveroso sottolineare che ANFI collabora da anni con il Ministero delle politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf) con spirito costruttivo e che considera il libro genealogico un servizio a favore degli allevatori, nel rispetto delle norme tecniche e delle Linee guida.

Per maggiori informazioni, contattare il nostro ufficio centrale di libro genealogico (tel 011 4344627).

 

Nuovo orario di apertura al pubblico dell'Ufficio Centrale

L’orario di apertura al pubblico dell'Ufficio Centrale è

lunedì dalle ore 10:00 alle 13.00 e dalle 15:00 alle 18:00
martedì dalle 15:00 alle 18:00
mercoledì dalle ore 10:00 alle 13.00
giovedì dalle 15:00 alle 18:00
venerdì dalle 10:00 alle ore 12:00

Test gruppo sanguigno Sacro di Birmania

Cari Soci, come da decisione della CTC, dal 01.01.2018 sarà obbligatorio testare i gatti di razza Sacro di Birmania per il gruppo sanuigno. Le procedure, già indicate, sono ovviamente di accettare test precedenti all'entrata in vigore dell'obbligatorietà. A partire dal 01.01.2018, invece, si richiede di seguire il protocollo deciso dalla CTC, che prevede il prelievo certificato e l'invio a uno dei laboratori accreditati, compresi in questa lista. Qualora alcuni Soci si servissero di altre strutture, sono pregati di segnalarlo alla Commissione Salute e Benessere, al fine di valutare l'accreditamento presso la CTC

CONVENZIONE Langford Vets

Cari Soci,

alcuni di Voi ci hanno evidenziato di utilizzare i laboratori di Langford Vets dell'Università di Bristol come sede dei propri test genetici. La Commissione Salute ha perciò finalizzato la convenzione affinché i Soci ANFI ottengano uno sconto del 20% sulle prestazioni. Troverete il tariffario e il codice da utilizzare nella sezione convenzioni del sito ANFI.

Convenzione Laboratorio Analisi Genefast

La Commissione Salute e Benessere ANFI ha rinnovato la convenzione per i Soci ANFI con il Laboratorio GENEFAST per test e analisi di interesse allevatoriale felino: patologie genetiche, colorazioni, malattie infettive.

Resta valido lo "sconto cucciolata" riservato alle analisi relative a campioni inviati contemporaneamente (ogni 5 analisi, 1 omaggio, si pagano 4 analisi).

Inoltre, vista l'entrata in vigore a breve del test obbligatorio del gruppo sanguigno per la razza birmana, abbiamo concordato un accordo per uno sconto ulteriore per la tipizzazione dei gruppi sanguigni (Tipizzazione sierologica gruppi sanguigni + Tipizzazione genetica gruppi sanguigni), sperando di fare cosa gradita.

Consulta la Convenzione

Nuovo software

E' attivo il nuovo software che consente ai soci di accedere ad un pannello di controllo tramite il quale possono:

- visualizzare l'elenco di tutti i gatti dell'allevamento
- visualizzare i passaggi di proprietà
- visualizzare i test medici inviati
- visualizzare e scaricare le fatture e le ricevute relative alle pratiche, in formato .pdf
- scaricare la Genealogia dei propri gatti in formato .pdf
- iscrivere i propri gatti alle esposizioni Anfi
 
La parte relativa alle esposizioni è al momento ancora in fase di test, mentre le altre sezioni sono già pienamente operative. Ulteriori aree saranno accessibili successivamente.

Per essere abilitati all'accesso è necessario compilare un formulario per la richiesta di attivazione disponibile alla pagina "Richiesta di accesso Pannello di controllo" del menu "Libro Genealogico".

Vi chiediamo la cortesia di compilare tutti i campi richiesti con attenzione in quanto verranno utilizzati anche per l'aggiornamento dei dati presenti nel database.  

Nell'arco delle 48 ore lavorative dalla ricezione del formulario compilato verranno inviate all'email indicata nel form le credenziali per l'accesso alla propria area riservata

Vendita di animali d'affezione di razza

Si comunica la nota del Ministero della Salute che ribadisce che tutti i gatti nati in Italia non iscritti a Libri Genealogici autorizzati all'emissione di certificati ufficiali non possono essere compravenduti con la dicitura "gatto di razza". Non è vietata la compravendita di gatti senza certificazione idonea o senza certificazione, ma solo specificando che non sono gatti di razza secondo le indicazioni contenute nella nota stesa. Si prega di dare la massima diffusione a questa comunicazione.
Il Presidente ANFI
Dario Domancich

LEGGI LA NOTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE

Decreto Ministeriale n. 29634 del 21 settembre 2010

 

decreto ministeriale picc

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE N. 29634  DEL 21 SETTEBRE 2010: decreto ministeriale n20634

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE N. 12953 DEL 13 OTTOBRE 2008:  decreto_ministeriale_n12953

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE  N. 22790 DEL 9 GIUGNO 2005: decreto_ministeriale_n22790

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE N. 207 DEL 06 AGOSTO 1997: decreto ministeriale n207

 

CONSULTA LA LEGISLAZIONE DI RIFERIMENTO:

LEGGE 15 gennaio 1991 n. 30 LEGGE 15 gennaio 1991 n30
DIRETTIVA CEE n. 174 del 25 marzo 1991 Direttiva 91-174-CEE
DECRETO LEGISLATIVO del 30 DICEMBRE 1992 n. 529 DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 n529
MIPAAF - DECRETO MINISTERIALE 26 luglio 1994 MIPAAF - DECRETO MINISTERIALE 6 luglio 1994


PER CONSULTARE IL DISCIPLINARE E LE NORME TECNICHE VISITA LA CORRISPONDENTE SEZIONE DEL LIBRO GENEALOGICO:

DISCIPLINARE

NORME TECNICHE

GRUPPI ANFI SU FACEBOOK

La nostra Associazione è presente su Facebook con tre gruppi Ufficiali.

  • Uno è riservato ai Soci in regola con il pagamento della quota associativa ed è raggiungibile all'indirizzo:

https://www.facebook.com/groups/386369571461516/

Per farvi parte è necessario cliccare su “Iscriviti al gruppo” e inviare a uno dei moderatori addetti all'esame delle richieste (Susan Rawlins e Sayuri Takano) i seguenti dati tramite messaggio privato:

  • Nome
  • Cognome
  • Regione di residenza
  • N° Tessera ANFI
  • Riferimento facebook, in caso di account facebook non coincidente con il nome e il cognome del richiedente

La scelta di fare un gruppo chiuso, accessibile ai soli soci ANFI, è derivata dalla volontà di dare una risposta il più istituzionale, informata e veloce possibile alle esigenze specifiche degli allevatori, ma qualsiasi Socio, anche se proprietario di un gatto di casa o di nessun gatto, avrà pari dignità di frequentare il gruppo e intervenire nelle discussioni.
Il gruppo è moderato e ciò significa - tra l’altro - che i moderatori si riservano di intervenire nei casi in cui nelle discussioni dovessero essere ravvisati toni eccessivamente polemici o aggressivi ovvero se dovessero essere fornite dagli utenti informazioni scorrette sui Regolamenti interni o altri argomenti di natura associativa.

  •  Il secondo gruppo è raggiungibile tramite questo link:

https://www.facebook.com/groups/809257545799763/ ed è aperto alla lettura di tutti gli utenti di facebook ma per accedervi in scrittura è necessario registrarsi. Questo ulteriore gruppo è nato per promuovere la conoscenza dell’ANFI e delle sue iniziative presso chi non ci conosce; per dare - a chi ancora non ha familiarità con questi argomenti - informazioni sull'ANFI, sul Libro Genealogico del Gatto di Razza e su tutti gli argomenti connessi (esposizioni feline, regole di allevamento, legislazione in materia, ecc...)
Anche questo gruppo è moderato.

  •  Il terzo gruppo è raggiungibile tramite questo link:

https://www.facebook.com/groups/692807567509245 

Possono accedere come membri solo ed unicamente i soci titolari di affisso, previo l'invio di un messaggio o di una mail agli amministratori del gruppo stesso, così da associare univocamente un nominativo ad un affisso.
Anche questo gruppo è moderato.

OSSERVATORIO ITALIANO HCM FELINA

logo-hcm

L'OSSERVATORIO ITALIANO HCM FELINA intende coordinare e standardizzare la raccolta di dati clinici, genetici ed ecocardiografici in Italia con lo scopo di elaborarli e fornire, per la gestione dell’ HCM, linee guida condivise sia dai medici veterinari che dagli allevatori.

La cardiomiopatia ipertrofica (CMI o HCM) è una malattia cardiaca primitiva trasmessa geneticamente con modalità autosomica dominante ad alto grado di penetranza in rapporto con l’età.
Sia nei felini che nell’uomo l’HCM ha espressività variabile, con comparsa delle caratteristiche cliniche ed ecocardiografiche tipiche più frequentemente dopo la completa maturità sessuale.

Per queste sue caratteristiche, nonostante i miglioramenti e gli sforzi diagnostici, esistono ancora oggi importanti controversie riguardanti la sua diagnosi precoce , l’eziologia, la storia naturale ed il trattamento.

VISUALIZZA LA RELAZIONE SULLA CARDIOMIOPATIA IPERTROFICA

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2018 E' LA D

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account