Il presente sito utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il preventivo consenso degli utenti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

  • img8
  • img2
  • img4
  • img7
  • img5
  • img6
  • img1
  • img9
  • img10
  • img3

COMUNICATO CONGIUNTO

Egregi utilizzatori  dei Libri Genealogici del Gatto di Razza autorizzati dal MIPAAF

In ottemperanza alla normativa vigente relativa alla regolamentazione dell’attività dei Libri genealogici e della commercializzazione dei Gatti di Razza le sottoscritte Associazioni Riconosciute  comunicano quanto segue:

Nella riunione Inter associativa del 10.04.2018 svoltasi a Roma presso il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali MIPAAF,  le Associazioni presenti, a larga maggioranza e con il bene placito del Ministero, hanno accettato e deciso  di far slittare il termine per la chiusura delle registrazioni sui propri database, di certificati provenienti da Associazioni che non detengono un libro Origini autorizzato dal MIPAAF, per i soggetti nati in Italia dopo il 15.06.2018 anziché dopo il 30.04.2018.

E’ sembrato doveroso spostare la data iniziale per facilitare il passaggio e le registrazioni dei soggetti nati prima di tale data, verso Associazioni autorizzate alla tenuta del Libro Origini, per permettere a tutti di avere il tempo necessario per svolgere tale passaggio senza renderlo, nel contempo, troppo oneroso dovendo adottare una data troppo ravvicinata nel tempo.

Sono state sancite le seguenti modifiche all’attività di registrazione e successiva emissione dei Certificati Genealogici ufficiali:


VIENE ABROGATO, A MENO DI EVENTUALI CONTENZIOSI, IL TEST DI PATERNITÀ PER TUTTE LE CASISTICHE

.• IL  CCS VIENE  ABROGATO PER MUTUO RICONOSCIMENTO  SU TUTTI I SOGGETTI NATI IN ITALIA PROVENIENTI DA  ASSOCIAZIONI  AUTORIZZATE DAL MIPAAF. (LIBRI GENEALOGICI)

IL CCS VIENE ABROGATO PER I GATTI NATI O REGISTRATI ALL'ESTERO CON STANDARD FIFE (STANDARD COMUNE) SIA NEL CASO DI ASSOCIAZIONI  RICONOSCIUTE CHE NON RICONOSCIUTE DALLO STATO MEMBRO UE.

IL CCS VIENE ABROGATO PER I  GATTI NATI ALL' ESTERO CON STANDARD WCF (STANDARD COMUNE) SIA NEL CASO DI ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE CHE NON  RICONOSCIUTE DALLO STATO MEMBRO UE• IL CCS VIENE ABROGATO PER I GATTI NATI ALL'ESTERO CON STANDARD FIFE CHE VOGLIONO ESSERE REGISTRATI IN AMBITO WCF (RIMANE NELLA SEZIONE RELATIVA ALLA FIFE)

IL CCS VIENE ABROGATO  PER I GATTI NATI ALL'ESTERO CON STANDARD WCF CHE  VOGLIONO ESSERE REGISTRATI IN AMBITO FIFE (RIMANE NELLA SEZIONE RELATIVA AL WCF)

IL CCS VIENE MANTENUTO PER I SOGGETTI NATI ALL'ESTERO CON STANDARD CFA - TICA E ALTRI.  IL CCS È RITENUTO NECESSARIO  IN QUANTO NON VI SONO STANDARD DEPOSITATI. RESTA QUINDI INDISPENSABILE LA VALUTATAZIONE DI CONFORMITA' AGLI STANDARD DEPOSITATI DA PARTE DELLE  ASSOCIAZIONI CHE DETENGONO I RISPETTIVI LIBRI.   

 CCS RELATIVO A GATTI NATI IN ITALIA (indipendentemente dalla provenienza nazionale o meno del pedigree), E PROVENIENTI DA ASSOCIAZIONI CHE NON DETENGONO LIBRI AUTORIZZATI DAL MIPAAF :

PARCO FELINOTECNICO IN VITA AL 15 GIUGNO 2018: 

POSSIBILITA’ D’ISCRIZIONE AD UN LG RICONOSCIUTO SENZA CCS LADDOVE LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE SIA PRESENTATA ENTRO IL 16 DI AGOSTO 2018 A UN’ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA  DAL MIPAAF

A FAR DATA DAL 17 AGOSTO 2018 SARA’ INVECE NECESSARIO, PER L’ISCRIZIONE AD UN LIBRO RICONOSCIUTO, IL CCS SENZA  IL TEST PARENTALE 

SOGGETTI NATI IN ITALIA DOPO IL 15 GIUGNO 2018 REGISTRATI IN UN’ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA DAL MIPAAF SI ESCLUDE A MAGGIORANZA L’ACCESSO A UN LIBRO GENEALOGICO RICONOSCIUTO COME GIA’ATTUATO DAL LOOF  


Tale comunicazione, pervenuta dal Ministero in data 20 aprile 2018 è da ritenersi immediatamente attuativa. 

Cordialità                

ANFI                                AFeF                              ENFI

Nuovo orario di apertura al pubblico dell'Ufficio Centrale

L’orario di apertura al pubblico dell'Ufficio Centrale è

lunedì dalle ore 10:00 alle 13.00 e dalle 15:00 alle 18:00
martedì dalle 15:00 alle 18:00
mercoledì dalle ore 10:00 alle 13.00
giovedì dalle 15:00 alle 18:00
venerdì dalle 10:00 alle ore 12:00

Test gruppo sanguigno Sacro di Birmania

Cari Soci, come da decisione della CTC, dal 01.01.2018 sarà obbligatorio testare i gatti di razza Sacro di Birmania per il gruppo sanuigno. Le procedure, già indicate, sono ovviamente di accettare test precedenti all'entrata in vigore dell'obbligatorietà. A partire dal 01.01.2018, invece, si richiede di seguire il protocollo deciso dalla CTC, che prevede il prelievo certificato e l'invio a uno dei laboratori accreditati, compresi in questa lista. Qualora alcuni Soci si servissero di altre strutture, sono pregati di segnalarlo alla Commissione Salute e Benessere, al fine di valutare l'accreditamento presso la CTC

CONVENZIONE Langford Vets

Cari Soci,

alcuni di Voi ci hanno evidenziato di utilizzare i laboratori di Langford Vets dell'Università di Bristol come sede dei propri test genetici. La Commissione Salute ha perciò finalizzato la convenzione affinché i Soci ANFI ottengano uno sconto del 20% sulle prestazioni. Troverete il tariffario e il codice da utilizzare nella sezione convenzioni del sito ANFI.

Censimento Gatti

Nella sua riunione del 18 maggio 2017 il CDN ha deliberato di ripristinare l’incentivo alla pratica del cosiddetto “Censimento”, ovvero la comunicazione al LG, da parte di un Socio, dell’effettiva consistenza dei gatti presenti presso di sé (o presso l’allevamento del Socio, in caso di allevamenti cointestati a persone aventi residenze diverse).

Tale “censimento” potrà consentire di segnalare gatti non più presenti presso l’allevatore ma per i quali non è stato trasmesso al LG il relativo passaggio di proprietà, ovvero la dichiarazione di decesso, smarrimento, ecc. nonché di regolarizzare le pratiche di passaggio di proprietà non andate a buon fine per vari motivi

Sinora la segnalazione dei gatti non più presenti in allevamento poteva essere effettuata solo una volta e in via del tutto eccezionale. Dal 1 giugno 2017 è stata invece introdotta la facoltà di ripetere questa segnalazione. Il servizio verrà fornito al costo forfettario di 30,00 euro al socio che ne farà richiesta all’UC di Torino (sede@anfitalia.it) tramite email che dovrà essere inviata  ENTRO E NON OLTRE il 30 giugno 2018.

Per quanto riguarda i passaggi di proprietà inoltrati e non andati a buon fine, potranno essere evasi fornendo all’UC prova dell’avvenuto pagamento e copia del documento di passaggio di proprietà.

Per quanto riguarda i passaggi di proprietà non segnalati e non ancora pagati, saranno evasi al costo base (20,00 euro cadauno, tariffa per i Soci) anche se trascorsi 6 mesi dalla data di cessione, previa specifica richiesta e invio del relativo modulo.

Si ricorda che, come stabilito dalle Norme Tecniche del Libro Genealogico del Gatto di Razza (Titolo VI, paragrafo 6.9.1), è fatto obbligo ad ogni allevatore e/o proprietario la segnalazione delle variazioni inerenti i soggetti del proprio allevamento entro sei mesi dalla data di modifica:

a) passaggi di proprietà: su apposito modulo controfirmato da entrambe le parti;   
b) dichiarazione di morte/furto/smarrimento: con semplice autocertificazione;   
c) variazione dello stato fisiologico riproduttivo del soggetto con certificazione medica.
 
Va altresì segnalato l’affido (hosting) entro un mese dall’inizio del medesimo. 

Il nuovo pannello di gestione felini che ciascun proprietario può consultare on line – previa richiesta delle apposite credenziali di accesso – potrà facilitare l’individuazione dei gatti da comprendere nel “censimento”. Chi ancora non avesse richiesto le sopracitate credenziali, potrà farlo tramite il formulario reperibile sul sito ANFI: https://www.anfitalia.it/site/libro-genealogico/richiesta-accesso-pannello-di-controllo.html

La Commissione Club di Razza e Allevatori (commissionecluballevatori@anfitalia.it) è a disposizione per eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti in merito.

Variazione Tariffe Libro Genealogico

Cari Soci

il Consiglio Direttivo ha modificato il tariffario riguardante l'iscrizione di Soggetti Felini provenienti dall'estero (tutti circuiti) o dall'Italia e soggetti alla CCS. 
Poichè la data di decorrenza è il 1° luglio 2017 chi ha pagato in considerazione delle vecchie tariffe maturerà un credito al Libro Genealogico pari alla differenza tra la vecchia e la nuova tariffa.

Il Presidente Nazionale ANFI
Dario Domancich

Convenzione Laboratorio Analisi Genefast

La Commissione Salute e Benessere ANFI ha rinnovato la convenzione per i Soci ANFI con il Laboratorio GENEFAST per test e analisi di interesse allevatoriale felino: patologie genetiche, colorazioni, malattie infettive.

Resta valido lo "sconto cucciolata" riservato alle analisi relative a campioni inviati contemporaneamente (ogni 5 analisi, 1 omaggio, si pagano 4 analisi).

Inoltre, vista l'entrata in vigore a breve del test obbligatorio del gruppo sanguigno per la razza birmana, abbiamo concordato un accordo per uno sconto ulteriore per la tipizzazione dei gruppi sanguigni (Tipizzazione sierologica gruppi sanguigni + Tipizzazione genetica gruppi sanguigni), sperando di fare cosa gradita.

Consulta la Convenzione

Nuovo software

E' attivo il nuovo software che consente ai soci di accedere ad un pannello di controllo tramite il quale possono:

- visualizzare l'elenco di tutti i gatti dell'allevamento
- visualizzare i passaggi di proprietà
- visualizzare i test medici inviati
- visualizzare e scaricare le fatture e le ricevute relative alle pratiche, in formato .pdf
- scaricare la Genealogia dei propri gatti in formato .pdf
- iscrivere i propri gatti alle esposizioni Anfi
 
La parte relativa alle esposizioni è al momento ancora in fase di test, mentre le altre sezioni sono già pienamente operative. Ulteriori aree saranno accessibili successivamente.

Per essere abilitati all'accesso è necessario compilare un formulario per la richiesta di attivazione disponibile alla pagina "Richiesta di accesso Pannello di controllo" del menu "Libro Genealogico".

Vi chiediamo la cortesia di compilare tutti i campi richiesti con attenzione in quanto verranno utilizzati anche per l'aggiornamento dei dati presenti nel database.  

Nell'arco delle 48 ore lavorative dalla ricezione del formulario compilato verranno inviate all'email indicata nel form le credenziali per l'accesso alla propria area riservata

Vendita di animali d'affezione di razza

Si comunica la nota del Ministero della Salute che ribadisce che tutti i gatti nati in Italia non iscritti a Libri Genealogici autorizzati all'emissione di certificati ufficiali non possono essere compravenduti con la dicitura "gatto di razza". Non è vietata la compravendita di gatti senza certificazione idonea o senza certificazione, ma solo specificando che non sono gatti di razza secondo le indicazioni contenute nella nota stesa. Si prega di dare la massima diffusione a questa comunicazione.
Il Presidente ANFI
Dario Domancich

LEGGI LA NOTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE

Decreto Ministeriale n. 29634 del 21 settembre 2010

 

decreto ministeriale picc

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE N. 29634  DEL 21 SETTEBRE 2010: decreto ministeriale n20634

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE N. 12953 DEL 13 OTTOBRE 2008:  decreto_ministeriale_n12953

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE  N. 22790 DEL 9 GIUGNO 2005: decreto_ministeriale_n22790

VISUALIZZA IL DECRETO MINISTERIALE N. 207 DEL 06 AGOSTO 1997: decreto ministeriale n207

 

CONSULTA LA LEGISLAZIONE DI RIFERIMENTO:

LEGGE 15 gennaio 1991 n. 30 LEGGE 15 gennaio 1991 n30
DIRETTIVA CEE n. 174 del 25 marzo 1991 Direttiva 91-174-CEE
DECRETO LEGISLATIVO del 30 DICEMBRE 1992 n. 529 DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 n529
MIPAAF - DECRETO MINISTERIALE 26 luglio 1994 MIPAAF - DECRETO MINISTERIALE 6 luglio 1994


PER CONSULTARE IL DISCIPLINARE E LE NORME TECNICHE VISITA LA CORRISPONDENTE SEZIONE DEL LIBRO GENEALOGICO:

DISCIPLINARE

NORME TECNICHE

GRUPPI ANFI SU FACEBOOK

La nostra Associazione è presente su Facebook con tre gruppi Ufficiali.

  • Uno è riservato ai Soci in regola con il pagamento della quota associativa ed è raggiungibile all'indirizzo:

https://www.facebook.com/groups/386369571461516/

Per farvi parte è necessario cliccare su “Iscriviti al gruppo” e inviare a uno dei moderatori addetti all'esame delle richieste (Susan Rawlins e Sayuri Takano) i seguenti dati tramite messaggio privato:

  • Nome
  • Cognome
  • Regione di residenza
  • N° Tessera ANFI
  • Riferimento facebook, in caso di account facebook non coincidente con il nome e il cognome del richiedente

La scelta di fare un gruppo chiuso, accessibile ai soli soci ANFI, è derivata dalla volontà di dare una risposta il più istituzionale, informata e veloce possibile alle esigenze specifiche degli allevatori, ma qualsiasi Socio, anche se proprietario di un gatto di casa o di nessun gatto, avrà pari dignità di frequentare il gruppo e intervenire nelle discussioni.
Il gruppo è moderato e ciò significa - tra l’altro - che i moderatori si riservano di intervenire nei casi in cui nelle discussioni dovessero essere ravvisati toni eccessivamente polemici o aggressivi ovvero se dovessero essere fornite dagli utenti informazioni scorrette sui Regolamenti interni o altri argomenti di natura associativa.

  •  Il secondo gruppo è raggiungibile tramite questo link:

https://www.facebook.com/groups/809257545799763/ ed è aperto alla lettura di tutti gli utenti di facebook ma per accedervi in scrittura è necessario registrarsi. Questo ulteriore gruppo è nato per promuovere la conoscenza dell’ANFI e delle sue iniziative presso chi non ci conosce; per dare - a chi ancora non ha familiarità con questi argomenti - informazioni sull'ANFI, sul Libro Genealogico del Gatto di Razza e su tutti gli argomenti connessi (esposizioni feline, regole di allevamento, legislazione in materia, ecc...)
Anche questo gruppo è moderato.

  •  Il terzo gruppo è raggiungibile tramite questo link:

https://www.facebook.com/groups/692807567509245 

Possono accedere come membri solo ed unicamente i soci titolari di affisso, previo l'invio di un messaggio o di una mail agli amministratori del gruppo stesso, così da associare univocamente un nominativo ad un affisso.
Anche questo gruppo è moderato.

OSSERVATORIO ITALIANO HCM FELINA

logo-hcm

L'OSSERVATORIO ITALIANO HCM FELINA intende coordinare e standardizzare la raccolta di dati clinici, genetici ed ecocardiografici in Italia con lo scopo di elaborarli e fornire, per la gestione dell’ HCM, linee guida condivise sia dai medici veterinari che dagli allevatori.

La cardiomiopatia ipertrofica (CMI o HCM) è una malattia cardiaca primitiva trasmessa geneticamente con modalità autosomica dominante ad alto grado di penetranza in rapporto con l’età.
Sia nei felini che nell’uomo l’HCM ha espressività variabile, con comparsa delle caratteristiche cliniche ed ecocardiografiche tipiche più frequentemente dopo la completa maturità sessuale.

Per queste sue caratteristiche, nonostante i miglioramenti e gli sforzi diagnostici, esistono ancora oggi importanti controversie riguardanti la sua diagnosi precoce , l’eziologia, la storia naturale ed il trattamento.

VISUALIZZA LA RELAZIONE SULLA CARDIOMIOPATIA IPERTROFICA

L'ANFI E' UNO DEI 41 MEMBRI DELLA FIFe

fife

Legalmente riconosciuta con D.M. 6/8/1997
Autorizzata alla Gestione del Libro Genealogico del Gatto di Razza con DM 9.6.2005 prot. 22790 modificato con DM 13.10.2008 prot. 12953

IL LOI INFORMA

LA LETTERA INIZIALE PER I CUCCIOLI NATI NEL 2018 E' LA D

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account